CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
+ 39 (0586) 898165 - 211279

BENVENUTI

Oltre un secolo di esperienza nella responsabilità civile e nella tutela del credito.

Benvenuti!

Crediamo che in un'epoca di continue e profonde innovazioni quale quella in cui viviamo, anche la professione dell'avvocato, come le altre, debba adeguarsi ai tempi.

Desideriamo pertanto coniugare l'esperienza professionale maturata  dallo Studio in oltre cento anni di attività con i moderni strumenti tecnologici per offrire un servizio rapido ed efficace di ausilio, consulenza ed assistenza per ogni necessità o questione di natura legale.

Consultando le singole sezioni avrete notizie sulle prevalenti attività dello Studio.

Abbiamo fatto settori di elezione la responsabilita' civile, la responsabilita' penale, la tutela ed il recupero del credito, il diritto bancario ed il diritto assicurativo;  non abbiamo tuttavia tralasciato l'impegno in altre varie aree del diritto civile, quali il diritto immobiliare, le procedure concorsuali, i procedimenti di esdebitazione, il diritto di famiglia, il diritto dei trasporti, prestando atresì particolare attenzione alle più recenti novità in materia di informazione tecnologica e di commercio elettronico.

Operiamo direttamente presso le circoscrizioni del Tribunale di Livorno e del Tribunale di Pisa; possiamo comunque assisterVi dinanzi alle altre Autorità Giudiziarie di ogni ordine e grado, grazie alla nostra rete di corrispondenti.

Potrete prendere un primo contatto compilando l'apposito modulo nella sezione contatti, oppure chiamarci direttamente per concordare un appuntamento.

Saremo lieti di aiutarVi.

 

Avvocati Lascialfari e Pritelli

 

123movies
ARTICOLI E NOTIZIE
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Lo stalking si può realizzare anche attraverso post pubblicati sulla propria pagina Facebook

27/05/2021 00:00:00
Il delitto di atti persecutori può configurarsi anche attraverso interventi sulle proprie pagine dei social network, potendosi realizzare anche attraverso tale utilizzo di internet delle condotte idonee ad intimidire altri con minacce o molestie ed inducendo nelle stesse quella condizione di ansia e timore caratterizzante la fattispecie di cui all’art. 612-bis c.p. (Cassazione penale, Sez. V, 17 maggio 2021, n. 19363).
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Il danneggiato da reato non è solo la persona offesa

28/05/2021 00:00:00
Il fatto che non sia persona offesa non esclude comunque che colui che è stato danneggiato dal reato possa richiedere il risarcimento dei danni, patrimoniali e non patrímoniali. È quanto affermato dalla Cassazione con ordinanza 26 maggio 2021, n. 14453.
Notizie da Diritto e Giustizia

L'idem factum sussiste solo in caso di coincidenza concreta tra tutti gli elementi costitutivi delle fattispecie criminose

27/05/2021 00:00:00
«Il divieto di bis in idem deve fondarsi su una concezione naturalistica del fatto, la cui indagine non deve limitarsi alla sola azione od omissione. Il fatto, dunque, è da considerarsi il medesimo solo se si riscontra la coincidenza della triade fenomenica tra “condotta-nesso causale-evento”. Ne deriva, allora, che la ricerca dell’idem factum non può pretermettere nessuno degli elementi costitutivi del fatto, da valutarsi in concreto e non in astratto».  
Notizie da Diritto e Giustizia

Inadeguate condizioni di conservazione per i prodotti in vendita: colpevole anche la dipendente del negozio

28/05/2021 00:00:00
Confermata la responsabilità penale non solo del titolare di una pescheria ma anche della lavoratrice che si occupava della gestione della struttura. Per i Giudici anche l’addetto alla vendita deve verificare le condizioni dei prodotti destinati alla clientela.    
Notizie da Diritto e Giustizia

Bancarotta fraudolenta e distrazione dei beni sociali: anche il bilancio è utile ai fini della ricostruzione del patrimonio

27/05/2021 00:00:00
In tema di bancarotta fraudolenta patrimoniale, anche il bilancio può costituire documento utile ai fini della ricostruzione del patrimonio sociale, purchè redatto in conformità alle prescrizioni imposte dalla legge e sia, dunque, assistito dal crisma dell’attendibilità.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Nessuna aggravante per l'imputato che cede cocaina ad una minorenne

28/05/2021 00:00:00
La Corte di Cassazione accoglie il ricorso di un imputato, colpevole di aver ceduto cocaina ad una minorenne. Per la Corte d’Appello le fattezze fisiche della giovane erano tali da dover suscitare nell’imputato il ragionevole dubbio circa la sua età anagrafica ed indurlo ad accertarsene con cautela. Deduzione non sostenuta da alcuna legge statistica di copertura.  
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Peculiarietà e controvertibilità della questione non giustificano la compensazione delle spese

27/05/2021 00:00:00
Le ipotesi illegittimamente non considerate dal legislatore devono rivestire il carattere di gravità ed eccezionalità al pari di quelle tipizzate, ossia l'assoluta novità della questione trattata ed il mutamento della giurisprudenza rispetto alle questioni dirimenti, che «hanno carattere paradigmatico e svolgono una funzione parametrica ed esplicativa della clausola generale». È quanto si legge nella sentenza della Cassazione del 24 maggio 2021, n. 14199.
Notizie da Ex Parte Creditoris

CESSIONI DEL “QUINTO”: NUOVO STOP ALL’INTERPRETAZIONE “LEXITOR”

27/05/2021 14:32:20
Il dibattito giurisprudenziale sul caso “Lexitor” è più che mai vivo e si arricchisce di una nuova “voce”: quella del Tribunale di Trani, che conferma la tesi dell’inestensibilità del dictum della Corte di Giustizia UE al contenzioso nazionale, più volte approfondita sulle pagine di questa Rivista. Il riferimento è all’ordinanza ex art. 702 ter emessa […] L'articolo CESSIONI DEL “QUINTO”: NUOVO STOP ALL’INTERPRETAZIONE “LEXITOR” sembra essere il primo su Ex Parte Creditoris .
Notizie da Diritto e Giustizia

Condannato l'ex marito stalker, escluso però il collegamento con i maltrattamenti inflitti durante il matrimonio

27/05/2021 00:00:00
Respinta la tesi difensiva proposta dall’uomo e mirata a presentare gli atti persecutori da lui realizzati nei confronti della donna come una prosecuzione delle precedenti vessazioni da lui compiute durante il matrimonio. Sacrosanta la condanna per stalking, anche considerando le ripercussioni per la donna.  
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Preventivi di spesa non allegati all’avviso di convocazione? Delibera assembleare valida

27/05/2021 00:00:00
La Corte d’appello di Milano, sentenza n. 1234 del 20 aprile 2021, ribadisce che per la validità della delibera assembleare è sufficiente che nell’avviso di convocazione siano elencati gli argomenti da trattare al fine di consentire a tutti i condomini di comprendere l’oggetto della discussione, di parteciparvi e di assumere le relative determinazioni. Ciò non significa che nell’avviso si debba prefigurare lo sviluppo della discussione e il risultato dell’esame dei singoli punti. È sufficiente c...
Notizie da Diritto e Giustizia

Giudizio penale d'appello e COVID-19: le conclusioni del PM devono essere trasmesse alla difesa in via telematica

27/05/2021 00:00:00
Entro il decimo giorno precedente l’udienza, il PM formula le sue conclusioni con atto trasmesso alla cancelleria della Corte d’Appello per via telematica ai sensi dell’art. 16, comma 4, d.l. n. 179/2012, convertito, con modificazioni, dalla l. n. 221/2012, o a mezzo dei sistemi che sono resi disponibili e individuati con provvedimento del direttore generale dei sistemi informativi e automatizzati. La cancelleria invia l’atto immediatamente per via telematica ai difensori delle altre par...
Notizie da Diritto e Giustizia

Giudizio di revocazione inammissibile se ha per oggetto l'errata notifica dell'atto introduttivo del giudizio di legittimità

27/05/2021 00:00:00
Mentre l’omesso esame del fatto sostanziale o processuale è suscettibile di dare luogo rispettivamente al vizio motivazionale o alla violazione di norma processuale, l’errore revocatorio implica l’attività di falsa supposizione dell’esistenza o inesistenza di un fatto processuale o sostanziale, non oggetto di controversia fra le parti, incontrastabilmente escluse, l’esistenza o inesistenza, dagli atti o documenti di causa.  
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Stretti legami con una delle parti, il collegio arbitrale non era imparziale: Italia condannata

28/05/2021 00:00:00
Pronunciandosi su un caso “italiano” in cui si discuteva della legittimità della decisione assunta da un collegio arbitrale costituito al fine di risolvere una importante controversia commerciale, la Corte EDU ha ritenuto, all’unanimità, violato il diritto al giusto processo garantito dall’art. 6 della Convenzione EDU, per non essere stato assicurato ad una delle parti il diritto ad un giudice indipendente ed imparziale, in quanto uno dei componenti del collegio arbitrarle era stato in passato l...
Notizie da Diritto e Giustizia

L'idem factum sussiste solo in caso di coincidenza concreta tra tutti gli elementi costitutivi delle fattispecie criminose

27/05/2021 00:00:00
«Il divieto di bis in idem deve fondarsi su una concezione naturalistica del fatto, la cui indagine non deve limitarsi alla sola azione od omissione. Il fatto, dunque, è da considerarsi il medesimo solo se si riscontra la coincidenza della triade fenomenica tra “condotta-nesso causale-evento”. Ne deriva, allora, che la ricerca dell’idem factum non può pretermettere nessuno degli elementi costitutivi del fatto, da valutarsi in concreto e non in astratto».  
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Il danneggiato da reato non è solo la persona offesa

28/05/2021 00:00:00
Il fatto che non sia persona offesa non esclude comunque che colui che è stato danneggiato dal reato possa richiedere il risarcimento dei danni, patrimoniali e non patrímoniali. È quanto affermato dalla Cassazione con ordinanza 26 maggio 2021, n. 14453.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Regime carcerario: da valutare per soggetto immunodepresso e a rischio di contagio da Covid-19

27/05/2021 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso l’ordinanza con cui il tribunale del riesame aveva riformato l’ordinanza con cui il GIP aveva ritenuto di non accogliere la richiesta del PM di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico a carico di un indagato, ritenendo sussistere eccezionali esigenze cautelari giustificatrici della misura, la Corte di Cassazione, Sez. II, con la sentenza 18 maggio 2021, n. 19653 – nell’accogliere la tesi difensiva, s...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Ddl di riforma del processo penale: pubblicata la Relazione Lattanzi

28/05/2021 00:00:00
È stata resa nota sul sito del Ministero della Giustizia la relazione finale della Commissione ministeriale – presieduta dal Presidente Giorgio Lattanzi - incaricata di elaborare proposte di riforma in materia di processo e sistema sanzionatorio penale, nonché di prescrizione del reato. Il presente lavoro ne affronta i temi di fondo evidenziandone i punti di forza ma anche le criticità.
Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA: non è legittima la sommatoria di interessi di mora e corrispettivi

28/05/2021 09:41:48
Gli interessi corrispettivi e quelli moratori, differiscono nella fonte, individuandosi invero la stessa nel contratto – per i primi – e nel contratto e nell’inadempimento, atteso il vano decorso del tempo, per i secondi; gli interessi corrispettivi e quelli moratori sono palesemente “disomogenei”, in quanto i primi remunerano un capitale, mentre i secondi concretano un […] L'articolo USURA: non è legittima la sommatoria di interessi di mora e corrispettivi sembra essere il primo su Ex Par...
Notizie da Ex Parte Creditoris

MUTUO – DIVERGENZA TAEG: non è sanzionabile con la nullità ex art. 117 TUB

28/05/2021 09:58:28
Nei rapporti bancari gli interessi corrispettivi e quelli moratori contrattualmente previsti vengono percepiti ricorrendo presupposti diversi ed antitetici, giacché i primi costituiscono la controprestazione del mutuante e i secondi hanno natura di clausola penale in quanto costituiscono una determinazione convenzionale preventiva del danno da inadempimento”, ne deriva che, ai fini della verifica del superamento del […] L'articolo MUTUO – DIVERGENZA TAEG: non è sanzionabile con la nullità ex...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Risponde di violenza sessuale il marito che costringe la moglie ad avere rapporti incurante del suo dissenso

28/05/2021 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza con cui la Corte d’appello aveva confermato la condanna inflitta in primo grado dal tribunale ad un uomo per aver costretto in più occasioni la moglie ad intrattenersi sessualmente con lui, pur consapevole del dissenso di quest’ultima alla congiunzione carnale, la Cassazione penale, Sez. III, con la sentenza 18 maggio 2021, n. 19611 – nel disattendere la tesi difensiva, secondo cui il reato non poteva dirsi sussistere, anche alla luce del...

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO