+ 39 (0586) 898165 - 211279 - 1845180

BENVENUTI

Oltre un secolo di esperienza nella responsabilità civile e nella tutela del credito.

Benvenuti!

Crediamo che in un'epoca di continue e profonde innovazioni quale quella in cui viviamo, anche la professione dell'avvocato, come le altre, debba adeguarsi ai tempi.

Desideriamo pertanto coniugare l'esperienza professionale maturata  dallo Studio in oltre cento anni di attività con i moderni strumenti tecnologici per offrire un servizio rapido ed efficace di ausilio, consulenza ed assistenza per ogni necessità o questione di natura legale.

Consultando le singole sezioni avrete notizie sulle prevalenti attività dello Studio.

Abbiamo fatto settori di elezione la responsabilita' civile, la responsabilita' penale, la tutela ed il recupero del credito, il diritto bancario ed il diritto assicurativo;  non abbiamo tuttavia tralasciato l'impegno in altre varie aree del diritto civile, quali il diritto immobiliare, le procedure concorsuali, i procedimenti di esdebitazione, il diritto di famiglia, il diritto dei trasporti, prestando atresì particolare attenzione alle più recenti novità in materia di informazione tecnologica e di commercio elettronico.

Operiamo direttamente presso le circoscrizioni del Tribunale di Livorno e del Tribunale di Pisa; possiamo comunque assisterVi dinanzi alle altre Autorità Giudiziarie di ogni ordine e grado, grazie alla nostra rete di corrispondenti.

Potrete prendere un primo contatto compilando l'apposito modulo nella sezione contatti, oppure chiamarci direttamente per concordare un appuntamento.

Saremo lieti di aiutarVi.

 

Avvocati Lascialfari e Pritelli

 

123movies
ARTICOLI E NOTIZIE
Notizie da Ex Parte Creditoris

ISC/TAEG: al di fuori della disciplina consumeristica, è un indicatore avente soltanto funzione informativa per il cliente

22/03/2024 11:37:50
Al di fuori della disciplina consumeristica, in tema di mutui, l’indicatore sintetico di costo (ISC) è un parametro esterno al contratto, sostanzialmente coincidente con il TAEG ed avente una funzione puramente informativa per il cliente della banca, in ordine alla cui violazione la legge non contempla alcuna sanzione di nullità. La sua erronea o mancata […] L'articolo ISC/TAEG: al di fuori della disciplina consumeristica, è un indicatore avente soltanto funzione informativa per il cliente ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

CLAUSOLA FLOOR: non fa assumere automaticamente al contratto cui accede la natura di strumento finanziario

21/03/2024 13:27:11
In tema di clausola floor, costituisce un puro artificio la tesi (anch’essa sostenuta in dottrina) secondo cui la previsione di un tasso minimo dovuto dal cliente, inserita in un contratto di finanziamento a tasso indicizzato, costituirebbe una “inconsapevole vendita da parte del cliente al finanziatore” di una option floor, e dunque un contratto derivato. Infatti, […] L'articolo CLAUSOLA FLOOR: non fa assumere automaticamente al contratto cui accede la natura di strumento finanziario sembr...
Notizie da Ex Parte Creditoris

FIDEIUSSIONE/ANTITRUST: non è possibile invocarne la nullità quando si è in presenza di un contratto autonomo di garanzia

22/03/2024 10:59:41
“L’inserimento in un contratto di fideiussione di una clausola di pagamento “a prima richiesta e senza eccezioni” vale di per sé a qualificare il negozio come contratto autonomo di garanzia (cd. Garantievertrag), in quanto incompatibile con il principio di accessorietà che caratterizza il contratto di fideiussione, salvo quando vi sia un’evidente discrasia rispetto all’intero contenuto […] L'articolo FIDEIUSSIONE/ANTITRUST: non è possibile invocarne la nullità quando si è in presenza di un c...
Notizie da Ex Parte Creditoris

COMPENSI PROFESSIONALI: l’accordo tra avvocato e cliente sulla determinazione del compenso deve essere redatto in forma scritta

21/03/2024 11:42:50
In materia di compenso dell’avvocato, il requisito della forma scritta prescritto a pena di nullità dall’art. 2233 c.c., comma 3, per l’accordo tra professionista e cliente sulla determinazione consensuale dei compensi in deroga a quelli previsti per legge, non può essere sostituito con mezzi probatori diversi e la prova per presunzioni semplici, al pari della […] L'articolo COMPENSI PROFESSIONALI: l’accordo tra avvocato e cliente sulla determinazione del compenso deve essere redatto in form...
Notizie da Ex Parte Creditoris

AZIONE DI RESTITUZIONE: è esperibile solo quando il rapporto di conto corrente sia chiuso

19/03/2024 13:05:02
La domanda di accertamento negativo del credito sia autonomamente esperibile, rispetto alla domanda di ripetizione ex art. 2033 c.c., anche se il rapporto di conto corrente è ancora in corso, poiché il correntista ha un interesse a far valere la nullità delle clausole nulle e conseguentemente accertare l’entità del saldo parziale depurato delle appostazioni che […] L'articolo AZIONE DI RESTITUZIONE: è esperibile solo quando il rapporto di conto corrente sia chiuso sembra essere il primo su ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

MANDATO ALL’INCASSO: attribuisce all’istituto di credito l’incarico a riscuotere somme

18/03/2024 17:42:57
Il mandato all’incasso attribuisce all’istituto di credito l’incarico a riscuotere somme, senza tuttavia comportare in capo alla banca nessun obbligo di attivarsi per la riscossione del credito e/o garanzia ulteriore. Il mandato persegue infatti la finalità dell’estinzione dei debiti verso il mandatario, non attraverso il trasferimento della titolarità dei medesimi diritti, realizzata con la loro […] L'articolo MANDATO ALL’INCASSO: attribuisce all’istituto di credito l’incarico a riscuotere ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

CONDOMINIO: ciascun condomino è libero di servirsi della cosa comune anche per fine esclusivamente proprio

21/03/2024 14:10:36
In tema di risarcimento danni condominiali, ciascun condomino è libero di servirsi della cosa comune, anche per fine esclusivamente proprio, traendo ogni possibile utilità, purché non alteri la destinazione della cosa comune e consenta un uso paritetico agli altri condomini (vedi Cass.Civ. n.17400/2017, n.3265/2005 e n.4314/2002). Questo è il principio espresso dalla Corte di Appello […] L'articolo CONDOMINIO: ciascun condomino è libero di servirsi della cosa comune anche per fine esclusivam...
Notizie da Ex Parte Creditoris

OMESSA ISCRIZIONE ALBO EX ART 106 TUB SERVICER: non si verifica alcuna invalidità civilistica

18/03/2024 20:23:26
Con ordinanza n. 7243 del 18.3.2024, la Corte di Cassazione, Pres. TRAVAGLINO – Rel. FANTICINI, si è pronunziata sulla omessa iscrizione all’albo 106 Tub da parte del Sub Servicer incaricato della riscossione di crediti cartolarizzati, pronunciando la seguente motivazione: − in particolare, ad avviso del Collegio, l’ art.  2, comma 6, della Legge 30 aprile […] L'articolo OMESSA ISCRIZIONE ALBO EX ART 106 TUB SERVICER: non si verifica alcuna invalidità civilistica sembra essere il primo su ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

PEGNO: è regolare quello posto su saldo di conto corrente bancario in favore della banca depositaria

20/03/2024 14:09:01
Il pegno di saldo di conto corrente bancario costituito a favore della banca depositaria si configura come pegno irregolare solo quando sia espressamente conferita alla banca la facoltà di disporre della relativa somma mentre, nel caso in cui difetti il conferimento di tale facoltà, si rientra nella disciplina del pegno regolare. Questo è il principio […] L'articolo PEGNO: è regolare quello posto su saldo di conto corrente bancario in favore della banca depositaria sembra essere il primo su...
Notizie da Ex Parte Creditoris

CASO-LEXITOR: i principi della Corte UE inapplicabili ai finanziamenti verso cessione del quinto

19/03/2024 18:09:55
Si ringrazia per la segnalazione l’Avv. Luisa Maresca, del Foro di Milano  Il finanziamento verso la cessione di una quota dello stipendio o della pensione rientra fra quelle forme di finanziamento individuate dall’art. 2 co.2 lettera l) della direttiva 2008/48/CE, alle quali la direttiva non si applica.  La specialità del finanziamento rimborsabile mediante cessione del […] L'articolo CASO-LEXITOR: i principi della Corte UE inapplicabili ai finanziamenti verso cessione del quinto sembra es...
Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA: non è ammessa la sommatoria tra tasso corrispettivo e tasso di mora

18/03/2024 16:18:14
In tema di interessi convenzionali, la disciplina antiusura si applica sia agli interessi corrispettivi (e ai costi posti a carico del debitore per il caso di regolare adempimento del contratto) sia agli interessi moratori (e ai costi posti a carico del medesimo debitore per il caso, e come conseguenza dell’inadempimento), ma non consente di utilizzare […] L'articolo USURA: non è ammessa la sommatoria tra tasso corrispettivo e tasso di mora sembra essere il primo su Ex Parte Creditoris .
Notizie da Ex Parte Creditoris

RIPETIZIONE DI INDEBITO: l’attore è tenuto a dimostrare sia l’avvenuto pagamento che la mancanza di una causa che lo giustifichi

19/03/2024 14:16:55
Nei rapporti di conto corrente bancario, il cliente che agisca per ottenere la restituzione delle somme indebitamente versate in presenza di clausole nulle, ha l’onere di provare l’inesistenza della causa giustificativa dei pagamenti effettuati mediante la produzione del contratto che contiene siffatte clausole, senza poter invocare il principio di vicinanza della prova al fine di […] L'articolo RIPETIZIONE DI INDEBITO: l’attore è tenuto a dimostrare sia l’avvenuto pagamento che la mancanza ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

COMPETENZA: quella delle sezioni specializzate in materia di impresa si determina in relazione all’oggetto della controversia

20/03/2024 13:38:01
In tema di competenza delle sezioni specializzate in materia di impresa, nelle controversie relative alle partecipazioni sociali o ai “diritti inerenti” queste ultime, di cui all’art. 3, commi 2, lett. b), e 3, del d.lgs. n. 168 del 2003, come sostituito dall’art. 2, comma 1, lett. d), del dl. n. 1 del 2012, conv. con […] L'articolo COMPETENZA: quella delle sezioni specializzate in materia di impresa si determina in relazione all’oggetto della controversia sembra essere il primo su Ex Part...
Notizie da Ex Parte Creditoris

NOTIFICAZIONI: il termine concesso dal giudice per il rinnovo della notifica nulla o mancate, ex art. 291 cpc, ha natura perentoria

21/03/2024 14:10:36
Il termine concesso dal giudice per il rinnovo della notifica nulla o mancate ai sensi dell’art. 291 cod. proc. civ. ha infatti natura perentoria, con l’effetto che la sua inosservanza non solo non è suscettibile di ulteriore rinnovazione ma determina l’estinzione del processo, provvedimento che, nel giudizio di impugnazione relativo a cause inscindibili, si traduce […] L'articolo NOTIFICAZIONI: il termine concesso dal giudice per il rinnovo della notifica nulla o mancate, ex art. 291 cpc, h...
Notizie da Ex Parte Creditoris

FALLIMENTO: l’effetto devolutivo del reclamo avverso la sentenza dichiarativa riguarda anche la decisione negativa sulla domanda di ammissione al concordato

21/03/2024 11:42:50
In tema di reclamo avverso la sentenza di fallimento, l’effetto devolutivo pieno che lo caratterizza riguarda anche la decisione negativa sulla domanda di ammissione al concordato, perché parte inscindibile di un unico giudizio sulla regolazione concorsuale della stessa crisi, sicché, ove il debitore abbia impugnato la dichiarazione di fallimento, censurando innanzitutto la statuizione del tribunale […] L'articolo FALLIMENTO: l’effetto devolutivo del reclamo avverso la sentenza dichiarativa ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

MUTUO SOLUTORIO: non è qualificabile come dilazione del termine di pagamento del debito preesistente né come “pactum de non petendo”

18/03/2024 16:43:09
Il cosiddetto “mutuo solutorio”, stipulato per ripianare la pregressa esposizione debitoria del mutuatario verso il mutuante, non è nullo e non può essere qualificato come una mera dilazione del termine di pagamento del debito preesistente oppure quale “pactum de non petendo” in ragione della pretesa mancanza di un effettivo spostamento di denaro, poiché l’accredito in […] L'articolo MUTUO SOLUTORIO: non è qualificabile come dilazione del termine di pagamento del debito preesistente né come ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

FINANZIAMENTO PUBBLICO: deve essere provato che la revoca del contributo dipenda dalla erronea condotta della banca

22/03/2024 11:37:50
Non risulta provato che la revoca del contributo pubblico, dovuta alla mancata realizzazione del progetto finanziato, sia dovuta alla mancata concessione del mutuo ipotecario da parte della Banca. E’ invece provato che l’attrice non si è attivata per chiedere la cancellazione dell’ipoteca. Questo è il principio espresso dal Tribunale di Reggio Calabria, Giudice Dionisio Pantano, […] L'articolo FINANZIAMENTO PUBBLICO: deve essere provato che la revoca del contributo dipenda dalla erronea cond...
Notizie da Ex Parte Creditoris

TRUFFA INFORMATICA MAN IN THE BROWSER: la circostanza che la frode si sia consumata sulla postazione attorea non esime, di per sé, la convenuta da responsabilità

19/03/2024 14:16:55
In tema di frodi, “la circostanza che essa si sia consumata sulla postazione attorea non esime, di per sé, la convenuta da responsabilità. Attesi i noti rischi connessi ai servizi di pagamento a distanza, la diligenza di cui all’art. 1176, II comma c.c. comprende proprio la predisposizione di presidi volti a evitare frodi come quella […] L'articolo TRUFFA INFORMATICA MAN IN THE BROWSER: la circostanza che la frode si sia consumata sulla postazione attorea non esime, di per sé, la convenuta d...
Notizie da Ex Parte Creditoris

AZIONE REVOCATORIA: assoggettabile l’alienazione di un immobile da parte del debitore, anche se il relativo prezzo sia stato destinato in parte al pagamento di debiti scaduti

21/03/2024 11:42:50
In tema di azione revocatoria, è assoggettabile all’ azione ex art 2901 c.c. l’alienazione di un bene immobile da parte del debitore, anche se il relativo prezzo sia stato destinato, in parte, al pagamento di debiti scaduti del venditore-debitore, non potendo tale circostanza di per sé sola escludere la sussistenza dell’evento di danno, dovendosi comunque […] L'articolo AZIONE REVOCATORIA: assoggettabile l’alienazione di un immobile da parte del debitore, anche se il relativo prezzo sia stat...
Notizie da Ex Parte Creditoris

AZIONE DI RIPETIZIONE/PRESCRIZIONE: l’onere di allegazione è soddisfatto con l’affermazione dell’inerzia del titolare del diritto e la dichiarazione di volerne profittare

20/03/2024 13:38:01
L’onere di allegazione gravante sull’istituto di credito, che convenuto in giudizio voglia opporre l’eccezione di prescrizione al correntista che abbia esperito l’azione di ripetizione di somme indebitamente pagate nel corso del rapporto di conto corrente assistito da un’apertura di credito, è soddisfatto con l’affermazione dell’inerzia del titolare del diritto, e la dichiarazione di volerne profittare, […] L'articolo AZIONE DI RIPETIZIONE/PRESCRIZIONE: l’onere di allegazione è soddisfatto c...

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO