+ 39 (0586) 898165 - 211279 - 1845180

BENVENUTI

Oltre un secolo di esperienza nella responsabilità civile e nella tutela del credito.

Benvenuti!

Crediamo che in un'epoca di continue e profonde innovazioni quale quella in cui viviamo, anche la professione dell'avvocato, come le altre, debba adeguarsi ai tempi.

Desideriamo pertanto coniugare l'esperienza professionale maturata  dallo Studio in oltre cento anni di attività con i moderni strumenti tecnologici per offrire un servizio rapido ed efficace di ausilio, consulenza ed assistenza per ogni necessità o questione di natura legale.

Consultando le singole sezioni avrete notizie sulle prevalenti attività dello Studio.

Abbiamo fatto settori di elezione la responsabilita' civile, la responsabilita' penale, la tutela ed il recupero del credito, il diritto bancario ed il diritto assicurativo;  non abbiamo tuttavia tralasciato l'impegno in altre varie aree del diritto civile, quali il diritto immobiliare, le procedure concorsuali, i procedimenti di esdebitazione, il diritto di famiglia, il diritto dei trasporti, prestando atresì particolare attenzione alle più recenti novità in materia di informazione tecnologica e di commercio elettronico.

Operiamo direttamente presso le circoscrizioni del Tribunale di Livorno e del Tribunale di Pisa; possiamo comunque assisterVi dinanzi alle altre Autorità Giudiziarie di ogni ordine e grado, grazie alla nostra rete di corrispondenti.

Potrete prendere un primo contatto compilando l'apposito modulo nella sezione contatti, oppure chiamarci direttamente per concordare un appuntamento.

Saremo lieti di aiutarVi.

 

Avvocati Lascialfari e Pritelli

 

123movies
ARTICOLI E NOTIZIE
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Art. 1117 c.c. ed acquisto per usucapione del terrazzo a livello

21/01/2022 00:00:00
La Corte d’appello di Catanzaro, con sentenza del 28 dicembre 2021, n. 1669 ha ritenuto sussistenti i presupposti per l’acquisto, a titolo di usucapione, di parte del terrazzo a livello di natura non condominiale.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

È furto sottrarre energia elettrica all’ascensore condominiale

21/01/2022 00:00:00
In tema di reati contro il patrimonio, quando il condomino (o il conduttore) attua una condotta che distoglie (devia) il flusso dell'energia che è transitato dal contatore, di guisa che essa alimenti (soltanto) gli apparecchi e gli impianti propri, non esercita il potere dispositivo che anche a lui (come agli altri condomini o conduttori) è attribuito, ma compie una sottrazione dell'energia destinata a fini condominiali (e solo entro tali limiti nella disponibilità comune) a beneficio invece del...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La Corte costituzionale introduce un nuovo caso di incompatibilità

20/01/2022 00:00:00
La Corte costituzionale, con la sentenza n. 7 depositata il 18 gennaio 2022, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale degli artt. 34, comma 1, e 623, comma 1, lett. a), c.p.p. “nella parte in cui non prevedono che il giudice dell’esecuzione deve essere diverso da quello che ha pronunciato l’ordinanza sulla richiesta di rideterminazione della pena, a seguito di declaratoria di illegittimità costituzionale di una norma incidente sulla commisurazione del trattamento sanzionatorio, annullata con...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Nessun rimedio contro la sentenza definitiva emessa in violazione della competenza funzionale del Tribunale per i minorenni

17/01/2022 00:00:00
La Corte costituzionale ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 670 c.p.p., nella parte in cui non consente al giudice dell’esecuzione di rilevare la nullità della sentenza di merito passata in giudicato derivante dalla violazione della competenza funzionale del Tribunale per i Minorenni (Corte costituzionale, sentenza 13 gennaio 2022, n. 2).
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Il chirurgo è responsabile anche se l’errore è dell’infermiere

18/01/2022 00:00:00
Nella sentenza della Cassazione dell’11 gennaio 2022, n. 392 in commento, la Suprema Corte ha affrontato un caso di colpa medica ex art. 590 c.p. relativo ad un ascesso retroperitoneale causato da una garza laparotomica dimenticata nell’addome di un paziente a seguito di intervento chirurgico di isteroannessiectomia radicale. Secondo la Corte di Cassazione, sussiste la responsabilità del primo operatore dell’equipe chirurgica e dell’infermiere della sala operatoria, nonostante la raccomandazione...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Querela ritirata contro il direttore del giornale: la remissione vale anche per l’intervistato?

19/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza di condanna inflitta in primo grado ad un soggetto che, nel rendere un’intervista ad un giornale, aveva offeso l’onore e la reputazione di un terzo definendolo “infame”, procedimento conclusosi con la remissione della querela nei confronti del direttore del giornale che aveva condotto l’intervista, la Corte di Cassazione penale, Sez. V, con la sentenza 10 gennaio 2022, n. 319 – nell’accogliere la tesi difensiva, secondo cui erroneamente i...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

L’azione di rilascio di un bene in comproprietà

18/01/2022 00:00:00
Con una interessante pronuncia del 16 dicembre 2021, il Tribunale di Lecce si occupa della questione dell’esercitabilità dell’azione di rilascio di un bene detenuto senza titolo da terzi allorquando lo stesso risulti in comproprietà tra più soggetti o che quest’ultimi siano titolari di distinti diritti reali, ponendo in risalto che la legittimazione spetta ad ognuno di essi qualora agisca nell’interesse comune.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Decreto Fisco-Lavoro: sicurezza nelle scuole ed esenzione da responsabilità del “dirigente modello”

17/01/2022 00:00:00
La Scuola, oltre ad essere la grande protagonista del dibattito politico e sociale di questo inizio d’anno per le innumerevoli difficoltà dettate dal garantire l’istruzione in piena emergenza epidemiologica, è stata interessata anche da un ultimo e significativo intervento del Legislatore che, in materia di gestione della sicurezza e di manutenzione degli impianti degli edifici scolastici, ha inteso alleggerire il peso delle responsabilità gravanti sui dirigenti degli istituti, introducendo un’e...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

In ricordo del Prof. Chiarloni

20/01/2022 00:00:00
Il 16 febbraio 2022 si è spento a Torino, sua città natale, Sergio Chiarloni.
Notizie da Ex Parte Creditoris

ART. 54 TER: è sufficiente il requisito della residenza anagrafica per la sua applicabilità?

18/01/2022 10:33:59
Il dato anagrafico della residenza non rileva, di per sé, al fine di valutare l’effettiva applicabilità dell’art. 54ter d. l. 18/2020. L’art. 54ter deve, quanto alla individuazione dei beni cui la norma è applicabile, essere letto alla luce dell’art. 10, comma 3-bis del T.U. delle imposte sui redditi (d.P.R. n. 22 dicembre 1986, n. 917), […] L'articolo ART. 54 TER: è sufficiente il requisito della residenza anagrafica per la sua applicabilità? sembra essere il primo su Ex Parte Creditoris ...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Contratto di agenzia: per il patto di non concorrenza non serve l’approvazione scritta

19/01/2022 00:00:00
In tema di condizioni generali di contratto, perché sussista l'obbligo della specifica approvazione per iscritto di cui all'art. 1341, comma 2, c.c., non basta che uno dei contraenti abbia predisposto l'intero contenuto del contratto in modo che l'altra parte non possa che accettarlo o rifiutarlo nella sua interezza, ma è altresì necessario che lo schema sia stato predisposto e le condizioni generali siano state fissate, per servire ad una serie indefinita di rapporti, sia dal punto di vista sos...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Attraversamento della strada da parte di un cane randagio: è caso fortuito

18/01/2022 00:00:00
L'evento costituito dall'invasione di un cane randagio sulla sede stradale è una circostanza idonea a integrare gli estremi del caso fortuito, attesa l'oggettiva imprevedibilità e inevitabilità del fatto.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Come va valutata l’attenuante della riparazione del danno?

18/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza di condanna inflitta in primo grado ad un uomo per il delitto di violenza privata, la Corte di Cassazione penale, Sez. V, con la sentenza 5 gennaio 2022, n. 116 – nell’accogliere la tesi difensiva, secondo cui il giudice d'appello aveva travisato la quietanza rilasciata dalla persona offesa, a titolo di "copertura integrale del danno", escludendo la circostanza della riparazione del danno per non essere il risarcimento pienamente satisfat...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Vendita di un’auto usata non conforme: i rimedi esperibili dall’acquirente

19/01/2022 00:00:00
La sentenza del Tribunale di Ravenna del 21 settembre 2021, nell’affermare la responsabilità presunta del venditore per i vizi da cui è affetto un’auto usata nei confronti dell’acquirente che rivesta la qualità di consumatore, ribadisce l’orientamento giurisprudenziale formatosi nel corso degli anni in tema di applicazione del differente regime di responsabilità derivante dalla sussunzione delle relative controversie tra quelle disciplinate dal codice del consumo rispetto a quelle che invece son...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Ruba l’identità di un’amica su Facebook e si finge disponibile a rapporti sessuali: è stalking

20/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza di condanna inflitta in primo grado ad un uomo per il delitto di atti persecutori, consumato realizzando un falso profilo Facebook a nome di una donna, e facendo credere ai terzi di essere disponibile a rapporti sessuali, la Corte di Cassazione penale, Sez. V, con la sentenza 10 gennaio 2022, n. 323 – nel disattendere la tesi difensiva, secondo cui le condotte poste in essere si sarebbero risolte in molestie solo "indirette", attuate medi...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Guida in stato di ebbrezza: il giudice non confisca il veicolo e non revoca la patente, giusto annullare la sentenza

17/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza di patteggiamento con cui il giudice, nell’irrogare la pena per il reato di guida in stato di ebbrezza ex art. 186, lett. c), D.Lgs. n. 285/1992, aveva omesso di disporre la confisca della vettura e la revoca della patente di guida, la Corte di Cassazione penale, Sez. IV, con la sentenza 13 gennaio 2022, n. 862 – nell’accogliere la tesi del Procuratore della Repubblica, secondo cui la sentenza era da reputarsi erronea per aver omesso di d...
Notizie da Ex Parte Creditoris

SPESE GIUDIZIALI-OPPOSIZIONE A DI: non c’è mai soccombenza se al creditore è riconosciuta una somma seppur minima

19/01/2022 11:49:47
In tema di spese giudiziali civili, la valutazione di soccombenza va sempre rapportata all’esito finale della lite, anche nell’ipotesi di giudizio introdotto a seguito di opposizione ex art. 645 c.p.c., sicché non può considerarsi soccombente il creditore opposto che veda conclusivamente riconosciuto, anche in parte minima, il proprio credito rispetto alla domanda monitoria, legittimamente subendo […] L'articolo SPESE GIUDIZIALI-OPPOSIZIONE A DI: non c’è mai soccombenza se al creditore è ric...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Indebita compensazione: sì alla confisca diretta del conto corrente

19/01/2022 00:00:00
Qualora il profitto derivante dal reato sia costituito da denaro, la confisca deve essere qualificata come diretta e non per equivalente, a nulla rilevando la liceità delle somme depositate. A confermarlo è la Cassazione con sentenza 15 dicembre 2021, n. 45984..
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Parcheggi in condominio: diritto reale d’uso riconosciuto solo se effettivamente esistenti

21/01/2022 00:00:00
In tema di spazi destinati a parcheggio nei fabbricati di nuova costruzione e di cui all'art. 41 sexies della I. n. 1150 del 1942, l'effettiva esistenza di tali spazi è condizione per il riconoscimento giudiziale del diritto reale al loro uso da parte degli acquirenti delle singole unità immobiliari del fabbricato, ai quali altrimenti compete soltanto la possibilità di chiedere il risarcimento del danno conseguente all'indisponibilità degli spazi stessi. É quanto si legge nell’ordinanza della Ca...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Via libera della Corte costituzionale alla modifica dell’abuso d’ufficio

21/01/2022 00:00:00
La Corte costituzionale, con la sentenza n. 8 del 18 gennaio 2022, ha respinto i dubbi di legittimità costituzionale relativi al “nuovo” art. 323 c.p., come modificato dall’art. 23, comma 1, D.L. 16 luglio 2020, n. 76, concernenti sia il procedimento di produzione della norma, introdotta mediante decretazione d’urgenza, sia i suoi contenuti.

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO