CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
+ 39 (0586) 898165 - 211279

BENVENUTI

Oltre un secolo di esperienza nella responsabilità civile e nella tutela del credito.

Benvenuti!

Crediamo che in un'epoca di continue e profonde innovazioni quale quella in cui viviamo, anche la professione dell'avvocato, come le altre, debba adeguarsi ai tempi.

Desideriamo pertanto coniugare l'esperienza professionale maturata  dallo Studio in oltre cento anni di attività con i moderni strumenti tecnologici per offrire un servizio rapido ed efficace di ausilio, consulenza ed assistenza per ogni necessità o questione di natura legale.

Consultando le singole sezioni avrete notizie sulle prevalenti attività dello Studio.

Abbiamo fatto settori di elezione la responsabilita' civile, la responsabilita' penale, la tutela ed il recupero del credito, il diritto bancario ed il diritto assicurativo;  non abbiamo tuttavia tralasciato l'impegno in altre varie aree del diritto civile, quali il diritto immobiliare, le procedure concorsuali, i procedimenti di esdebitazione, il diritto di famiglia, il diritto dei trasporti, prestando atresì particolare attenzione alle più recenti novità in materia di informazione tecnologica e di commercio elettronico.

Operiamo direttamente presso le circoscrizioni del Tribunale di Livorno e del Tribunale di Pisa; possiamo comunque assisterVi dinanzi alle altre Autorità Giudiziarie di ogni ordine e grado, grazie alla nostra rete di corrispondenti.

Potrete prendere un primo contatto compilando l'apposito modulo nella sezione contatti, oppure chiamarci direttamente per concordare un appuntamento.

Saremo lieti di aiutarVi.

 

Avvocati Lascialfari e Pritelli

 

ARTICOLI E NOTIZIE
Notizie da Ex Parte Creditoris

La sentenza “Lexitor” non ha efficacia “orizzontale” tra privati

07/10/2020 14:12:03
L’estinzione anticipata di un contratto di mutuo (di delegazione del quinto dello stipendio, nel caso di specie), non incide sui costi “up front”, in cui rientrano la commissione bancaria e la provvigione di intermediazione, che attengono esclusivamente al momento genetico del rapporto. Si tratta di attività poste in essere al fine della costituzione del rapporto, […] L'articolo La sentenza “Lexitor” non ha efficacia “orizzontale” tra privati sembra essere il primo su Ex Parte Creditoris ....
Notizie da Diritto e Giustizia

Preleva senza autorizzazione benzina aziendale: legittimo il licenziamento

07/10/2020 00:00:00
Respinte le obiezioni proposte dal lavoratore. Impossibile, secondo i Giudici, ridimensionare l’episodio contestatogli dall’azienda. Confermata anche la sua condanna a pagare le spese processuali: irrilevante il richiamo al suo stato di disoccupazione.  
Notizie da Ex Parte Creditoris

SUCCESSIONI: la rottamazione di un’auto è un atto di accettazione tacita dell’eredità

08/10/2020 09:00:31
È possibile poter qualificare in termini di accettazione tacita dell’eredità la richiesta di voltura catastale di un immobile, affermazione questa suscettibile di estensione con i debiti adattamenti anche alla richiesta di adeguamento delle risultanze dei registri mobiliari per i beni mobili ivi iscritti, quale appunto un’autovettura. Questi i principi ribaditi dalla Corte di Cassazione, VI […] L'articolo SUCCESSIONI: la rottamazione di un’auto è un atto di accettazione tacita dell’eredità ...
Notizie da Diritto e Giustizia

La responsabilità del direttore tecnico di cantiere verso i terzi fruitori dell'opera finita e non conforme alla normativa

07/10/2020 00:00:00
Nell’ambito di un cantiere il direttore tecnico risulta garante non soltanto della sicurezza dei lavoratori e di coloro che possono entrare fisiologicamente in contatto con loro nella fase dinamica della costruzione, ma anche della sicurezza dei terzi fruitori, a qualunque titolo, dell’opera, una volta essa sia realizzata, ove non siano stati rispettati i corretti canoni di costruzione.
Notizie da Diritto e Giustizia

Targa commemorativa, manca l'autorizzazione: rimozione e risarcimento

07/10/2020 00:00:00
Sanzionata la persona ritenuta responsabile dell’affissione mirata a ricordare un suo avo ed effettuata sul muro di cinta della proprietà di una coppia. Decisiva la mancanza di prove su una autorizzazione all’affissione. Per quantificare i danni è sufficiente il preventivo di spesa presentato dalla coppia.  
Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

GIUSTIZIA, CNF: “DDL PENALE RISCHIA DI TRADIRE IL DIRITTO DI DIFESA”

07/10/2020 17:22:50
Notizie da Diritto e Giustizia

Violenza su minore e misure alternative alla detenzione

07/10/2020 00:00:00
Secondo la normativa ante legem n. 69/2019, nel caso di riconoscimento dell’attenuante del comma 3 dell’art. 609-bis c.p., l’ordine di esecuzione della pena, di cui all’art. 656 c.p.p., va sospeso sia nel caso che il fatto sia commesso nei confronti di persona maggiore di età che di minorenne.
Notizie da Diritto e Giustizia

Chi porta a spasso il cane risponde dei danni da questo arrecati

07/10/2020 00:00:00
Confermata la condanna del proprietario, ritenuto colpevole per le lesioni provocate dal suo cane a una passante. Logico, secondo i Giudici, identificarlo come il proprietario, essendo stato visto portare a spasso il quadrupede quotidianamente.
Notizie da Ex Parte Creditoris

FIDEIUSSIONE ABI – ANTITRUST: la parte che invoca la nullità ha l’onere di portarle a conoscenza della Corte

09/10/2020 09:00:17
Quando in sede di legittimità impugnando una sentenza d’appello, si invoca la nullità delle fideiussioni prestate a favore della banca sull’assunto che esse avessero contenuto conforme alle norme bancarie uniforme redatte dall’ABI e censurate dalla Banca D’Italia perchè frutto di interesse anticoncorrenziali vietate ai sensi della L. n. 287 del 1990, art. 2, argomentando che […] L'articolo FIDEIUSSIONE ABI – ANTITRUST: la parte che invoca la nullità ha l’onere di portarle a conoscenza della ...
Notizie da Diritto e Giustizia

Apnee del sonno: sostituita la custodia in carcere finché manca lo strumento adeguato

09/10/2020 00:00:00
Nonostante la relazione del perito evidenzi una situazione sanitaria dell’interessato complessivamente compatibile con il regime carcerario, il fatto che non sia stato ancora acquisito lo strumento adeguato al fine di far fronte alla sua sindrome delle apnee ostruttive del sonno impedisce la prosecuzione della custodia cautelare in carcere.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Conflitto negativo di competenza sulla richiesta di applicazione di una misura custodiale: la difesa deve essere avvisata?

07/10/2020 00:00:00
In caso di conflitto negativo tra GIP che ricusino di prendere cognizione di una richiesta di misura cautelare personale, specie se coercitiva, nei confronti degli stessi soggetti per gli stessi fatti, e che ritengano insussistenti le condizioni di urgenza di cui all’art. 291, comma 2, c.p.p., la Corte di Cassazione deve procedere secondo l’ordinario schema del procedimento in camera di consiglio, oppure, per evitare l’anticipata discovery degli atti, deve procedere senza formalità di proced...
Notizie da Ex Parte Creditoris

COINTESTAZIONE DI CONTO CORRENTE: la facoltà di operare disgiuntamente nei rapporti interni è limitata alla quota di spettanza

08/10/2020 09:30:14
Nel conto corrente bancario intestato a due o più persone, i rapporti interni tra correntisti non sono regolati dall’art. 1854 c.c., riguardante i rapporti con la banca, bensì dall’art. 1298, comma 2, c.c. in base al quale debito e credito solidale si dividono in quote uguali, solo se non risulti diversamente; sicché, non solo si […] L'articolo COINTESTAZIONE DI CONTO CORRENTE: la facoltà di operare disgiuntamente nei rapporti interni è limitata alla quota di spettanza sembra essere il prim...
Notizie da Ex Parte Creditoris

ASSEGNO BANCARIO: sequestro penale e notifica del decreto di ammortamento non costituiscono atti interruttivi della prescrizione

09/10/2020 09:30:14
Provvedimento segnalato e commentato da Donato Giovenzana – Legale d’impresa La denunzia di smarrimento di un titolo di credito non produce di per sé alcun effetto giuridico ostativo al pagamento dell’assegno da parte dell’ente emittente, se il pagamento segua all’adozione di cautele maggiori suggerite dalla normale prudenza, nel periodo in cui (prima della notifica del […] L'articolo ASSEGNO BANCARIO: sequestro penale e notifica del decreto di ammortamento non costituiscono atti interruttiv...
Notizie da Diritto e Giustizia

Pena illegale inflitta in primo grado: alle Sezioni Unite la questione sull'applicazione della diminuente in appello

07/10/2020 00:00:00
La Cassazione rimette alle Sezioni Unite la questione «se il giudice di appello, investito dell’impugnazione del solo imputato che, giudicato con il rito abbreviato per un reato contravvenzionale, lamenti l’illegittimità della riduzione operata ai sensi dell’art. 442 c.p.p. nella misura di un terzo invece che della metà, debba applicare la diminuente nella misura di legge pur quando la pena inflitta dal giudice di primo grado sia illegale, perché in violazione delle previsioni edittali, e di...
Notizie da Diritto e Giustizia

Inammissibile l'appello notificato tardivamente dall'assicurazione al condominio

07/10/2020 00:00:00
Nel caso in cui il convenuto chiami in giudizio un terzo, esperendo nei suoi confronti una domanda di garanzia impropria, deve escludersi in appello l’inscindibilità delle cause ai fini dell’integrazione del contraddittorio nelle fasi di impugnazione, allorché il chiamato non abbia contestato la fondatezza della domanda proposta contro il proprio chiamante e l’attore non abbia presentato domande verso il chiamato.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Il difensore che si cancella volontariamente dall'Albo determina l'interruzione del processo

07/10/2020 00:00:00
La cancellazione volontaria dall’Albo degli avvocati è equiparata alle altre cause di interruzione del processo, indipendentemente dal fatto che il giudice ovvero le altre parti ne abbiano avuto conoscenza, precludendo il compimento di ogni altra attività processuale e determinando la nullità degli atti successivi e della decisione eventualmente emessa.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Matrimonio forzato in patria, lei fugge in Italia: protezione possibile

07/10/2020 00:00:00
Riprende vigore la richiesta presentata da una cittadina dello Sri Lanka. Ella ha raccontato di essere scappata dal proprio Paese di origine per evitare le nozze impostele dalla famiglia con un uomo che lei non vuole sposare.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Le condotte di induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione minorile non costituiscono un unico reato

07/10/2020 00:00:00
Nuovo principio di diritto enunciato dalla Corte di Cassazione, la quale afferma che le condotte criminose di induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione minorile sono distinte e autonome, potendo, dunque, concorrere tra loro.  
Notizie da Diritto e Giustizia

La Cassazione dice no alla restituzione nel termine per impugnare per il difensore disattento

09/10/2020 00:00:00
Non integra caso fortuito o forza maggiore, tale da giustificare la restituzione nel termine per impugnare, l’errore del difensore consistito nel non aver proposto tempestivamente impugnazione per avere ritenuto la motivazione della sentenza non depositata nei termini, in quanto dipeso da una carenza di attenzione e diligenza.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Inammissibile l'impugnazione cautelare proposta a mezzo PEC

09/10/2020 00:00:00
L’impugnazione cautelare proposta dall’indagato mediante l’uso della posta elettronica certificata è inammissibile.

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO