CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
+ 39 (0586) 898165 - 211279

BENVENUTI

Oltre un secolo di esperienza nella responsabilità civile e nella tutela del credito.

Benvenuti!

Crediamo che in un'epoca di continue e profonde innovazioni quale quella in cui viviamo, anche la professione dell'avvocato, come le altre, debba adeguarsi ai tempi.

Desideriamo pertanto coniugare l'esperienza professionale maturata  dallo Studio in oltre cento anni di attività con i moderni strumenti tecnologici per offrire un servizio rapido ed efficace di ausilio, consulenza ed assistenza per ogni necessità o questione di natura legale.

Consultando le singole sezioni avrete notizie sulle prevalenti attività dello Studio.

Abbiamo fatto settori di elezione la responsabilita' civile, la responsabilita' penale, la tutela ed il recupero del credito, il diritto bancario ed il diritto assicurativo;  non abbiamo tuttavia tralasciato l'impegno in altre varie aree del diritto civile, quali il diritto immobiliare, le procedure concorsuali, i procedimenti di esdebitazione, il diritto di famiglia, il diritto dei trasporti, prestando atresì particolare attenzione alle più recenti novità in materia di informazione tecnologica e di commercio elettronico.

Operiamo direttamente presso le circoscrizioni del Tribunale di Livorno e del Tribunale di Pisa; possiamo comunque assisterVi dinanzi alle altre Autorità Giudiziarie di ogni ordine e grado, grazie alla nostra rete di corrispondenti.

Potrete prendere un primo contatto compilando l'apposito modulo nella sezione contatti, oppure chiamarci direttamente per concordare un appuntamento.

Saremo lieti di aiutarVi.

 

Avvocati Lascialfari e Pritelli

 

ARTICOLI E NOTIZIE
Notizie da Diritto e Giustizia

COVID-19: bocciata in Cassazione l'istanza di rinvio del processo per legittimo impedimento dell'avvocato

29/04/2020 00:00:00
La scelta prudente del difensore di rinunciare al trasferimento da Trieste a Roma in forza dell’ordinanza contenente le misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 adottata dalla Regione non è sufficiente per la Cassazione ad integrare il legittimo impedimento dell’avvocato a comparire in udienza.
Notizie da Ex Parte Creditoris

CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: il provvedimento di “archiviazione” della procedura non è ricorribile per cassazione

28/04/2020 09:30:29
In tema di composizione della crisi da sovraindebitamento, il provvedimento di mera reiezione del reclamo avverso il decreto di archiviazione del procedimento è privo dei caratteri della decisorietà e della definitività, non decidendo nel contraddittorio tra le parti su diritti soggettivi, né escludendo la reiterabilità della proposta di composizione della crisi, sicché non è ricorribile […] L'articolo CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: il provvedimento di “archiviazione” della procedura non è ric...
Notizie da Ex Parte Creditoris

RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE AVVOCATO: per accertare il nesso fra omissione e evento si applica il criterio del “più probabile che non”

30/04/2020 09:30:21
In tema di responsabilità professionale dell’avvocato per omesso svolgimento di un’attività da cui sarebbe potuto derivare un vantaggio personale o patrimoniale per il cliente, la regola della preponderanza dell’evidenza o del “più probabile che non”, si applica non solo all’accertamento del nesso di causalità fra l’omissione e l’evento di danno, ma anche all’accertamento del nesso […] L'articolo RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE AVVOCATO: per accertare il nesso fra omissione e evento si applica ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

Il contenzioso sulla centrale rischi

28/04/2020 12:36:04
“Il contenzioso sulla centrale rischi” è la nuova opera del dott. Massimo Vaccari, Giudice del Tribunale di Verona e docente presso la Scuola Superiore della Magistratura, nonchè autore di numerosi articoli e note a sentenza su temi di diritto processuale civile. Inoltre, è autore dei volumi “Il patrocinio a spese dello Stato” (Giuffrè 2015), “Le […] L'articolo Il contenzioso sulla centrale rischi sembra essere il primo su .
Notizie da Diritto e Giustizia

La tutela cautelare nel diritto UE e nei procedimenti di protezione internazionale

29/04/2020 00:00:00
Il decreto n. 4028/2020 del Tribunale di Venezia risolve la delicata lettura del’art.35-bis, comma 13, d.lgs. n. 25/2008 con diretto richiamo dell’ordinamento sovranazionale UE. Il tema era già stato affrontato dall’ordinanza del Tribunale di Milano, con tentativo di lettura del suddetto art. 35-bis in rapporto alla normativa sovranazionale UE nonché in raffronto con altre norme di diritto comune: artt. 283 e 373 c.p.c..  
Notizie da Ex Parte Creditoris

SOVRAINDEBITAMENTO: per l’omologazione va valutata anche la persistenza dei requisiti di ammissibilità già scrutinati nella fase iniziale

29/04/2020 09:30:45
In tema di procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento ex L. 3/2012, nel giudizio di omologazione del piano, così come avviene nel concordato, il controllo della regolarità della procedura impone al tribunale la verifica della persistenza sino a quel momento delle stesse condizioni di ammissibilità della procedura già scrutinate nella fase iniziale. Tale controllo […] L'articolo SOVRAINDEBITAMENTO: per l’omologazione va valutata anche la persistenza dei requisiti di ammissibi...
Notizie da Diritto e Giustizia

Cessione di cocaina: la Corte rimarca i criteri di giudizio sulla colpevolezza dell'imputato secondo il crisma dell'oltre ogni ragionevole dubbio

29/04/2020 00:00:00
Il criterio dell’oltre ogni ragionevole dubbio consente di pronunciare sentenza di condanna a condizione che il dato probatorio acquisito lasci fuori soltanto ricostruzioni alternative costituenti eventualità remote e la cui realizzazione in concreto risulti priva del benché minimo riscontro nelle emergenze processuali. In tema di cessione di sostanze stupefacenti ciò implica che, in caso di una prospettazione alternativa del fatto, siano individuati gli elementi di conferma dell’ipotesi acc...
Notizie da Diritto e Giustizia

Sostegno alla 'fuitina' di una coppia, denuncia e minacce dai genitori della ragazza: niente protezione

29/04/2020 00:00:00
Respinta la richiesta di un uomo originario del Pakistan. Per i giudici ci si trova di fronte a una vicenda strettamente privata che non mette in risalto alcuna situazione di effettiva vulnerabilità dello straniero.
Notizie da Diritto e Giustizia

Presenza fissa negli uffici comunali, pretende dal sindaco aiuti economici: vacilla l'accusa di minaccia

29/04/2020 00:00:00
Ridimensionata dai giudici della Cassazione la condotta tenuta da un uomo che per far fronte alla propria condizione di indigenza ha preso di mira il sindaco, chiedendo a lui ripetute elargizioni di aiuti economici.
Notizie da Diritto e Giustizia

Tentata iscrizione a ruolo telematica nonostante il preavviso del blocco dei servizi: ricorso improcedibile

28/04/2020 00:00:00
L’istituto della rimessione in termini, che opera anche con riguardo al termine per proporre impugnazione, richiede la dimostrazione che la decadenza sia stata determinata da una causa non imputabile alla parte, perché cagionata da un fattore estraneo alla sua volontà.
Notizie da Ex Parte Creditoris

ASTA IMMOBILIARE: l’abuso dell’avvocato con mandato per persona da nominare

29/04/2020 09:00:08
Il procuratore legale che ha ricevuto mandato per l’acquisto all’asta di un bene immobile pignorato, contenente un limite nell’offerta di vendita non superabile, deve dichiarare entro 3 giorni dall’incanto il nome della persona per la quale ha fatto l’offerta pena, in difetto, la aggiudicazione definitiva del bene in capo al mandatario rispetto alla quale non […] L'articolo ASTA IMMOBILIARE: l’abuso dell’avvocato con mandato per persona da nominare sembra essere il primo su .
Notizie da Ex Parte Creditoris

COVID-19 ED URGENZA DEI “RIPARTI”: Le disposizioni del Tribunale di Brescia

28/04/2020 18:10:07
Prosegue incessante l’attività organizzativa degli uffici giudiziari per far fronte all’emergenza sanitaria “Covid-19”. Tra i temi di maggiore attenzione, quello degli “incassi” nell’ambito delle procedure esecutive individuali e concorsuali, avvertito e sollecitato, in particolare, dagli operatori del mondo “N.P.L.” che si troveranno a fronteggiare inevitabili crisi di liquidità per effetto della protratta sospensione delle attività […] L'articolo COVID-19 ED URGENZA DEI “RIPARTI”: Le dispo...
Notizie da Diritto e Giustizia

La confisca del veicolo non è compatibile con la messa alla prova

29/04/2020 00:00:00
E’ costituzionalmente illegittimo l’art. 224-ter comma 6 codice della strada, nella parte in cui prevede che il prefetto verifica la sussistenza delle condizioni di legge per l’applicazione della sanzione amministrativa accessoria della confisca del veicolo, anziché disporne la restituzione all’avente diritto, in caso di estinzione del reato di guida sotto l’influenza dell’alcool per esito positivo della messa alla prova.
Notizie da Ex Parte Creditoris

La moneta scritturale, quand’anche creata dal nulla, diventa immediatamente moneta elettronica

28/04/2020 09:00:24
La moneta scritturale, quand’anche creata dal nulla, diventa immediatamente moneta elettronica, della quale si può disporre e di fatto si dispone comodamente da casa in home banking, o addirittura dal cellulare con apposite app, per tutte le operazioni di e-commerce ormai in uso, dall’acquisto di beni su noti portali, al pagamento di bollette e finanche […] L'articolo La moneta scritturale, quand’anche creata dal nulla, diventa immediatamente moneta elettronica sembra essere il primo su ....
Notizie da Diritto e Giustizia

Pane precotto e surgelato: legittimo l'obbligo del preconfezionamento

28/04/2020 00:00:00
Confermata la sanzione amministrativa, pari a 524 euro, applicata nei confronti di un supermercato. Decisiva la violazione dell’obbligo che impone il preconfezionamento per il pane precotto. Impossibile parlare di lesione per la libertà di iniziativa economica.  
Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA: la legittimità del tasso di mora convenuto tra le parti va verificato con la maggiorazione del 2,1%

30/04/2020 09:00:22
Provvedimento segnalato dall’Avv. Antonio Sansonetti del Foro di Lecce Nei rapporti bancari, anche gli interessi convenzionali di mora, al pari di quelli corrispettivi, sono soggetti all’applicazione della normativa antiusura, con la conseguenza che, laddove la loro misura oltrepassi il c.d. “tasso soglia” previsto dall’art. 2 della legge 7 marzo 1996, n. 108, si configura la […] L'articolo USURA: la legittimità del tasso di mora convenuto tra le parti va verificato con la maggiorazione del ...
Notizie da Diritto e Giustizia

Il Tribunale della Libertà può ordinare la restituzione dei cloni dei dati informatici oggetto di copia forense, ma non la distruzione dei medesimi

29/04/2020 00:00:00
L’ordine di distruzione non rientra nella sfera di competenza del Tribunale del Riesame, che può definire i limiti del provvedimento di sequestro, disponendone l’annullamento, la conferma o la revoca parziale, con restituzione di quanto eccedente salvo gli ulteriori limiti dettati dall’art. 324, comma 7, c.p.p.. La distruzione dei cloni, infatti, non può definirsi una modalità operativa eseguibile dal Collegio della Liberà in sede di riesame reale, che, al più, potrà ordinarne l’eventuale re...
Notizie da Diritto e Giustizia

Foro competente: vessatorietà delle clausole per i contratti del consumatore

29/04/2020 00:00:00
Nel caso di contratti predisposti unilateralmente dal professionista, al requisito della diretta conoscenza della clausola derogativa del foro competente si aggiunge quello della necessità di un’apposita negoziazione, imposta quale condizione di efficacia dell’art. 34, comma 4, cod. cons..    
Notizie da Ex Parte Creditoris

COVID-19 ED URGENZA DEI “RIPARTI”: Le disposizioni del Tribunale di Brescia

28/04/2020 18:10:07
Prosegue incessante l’attività organizzativa degli uffici giudiziari per far fronte all’emergenza sanitaria “Covid-19”. Tra i temi di maggiore attenzione, quello degli “incassi” nell’ambito delle procedure esecutive individuali e concorsuali, avvertito e sollecitato, in particolare, dagli operatori del mondo “N.P.L.” che si troveranno a fronteggiare inevitabili crisi di liquidità per effetto della protratta sospensione delle attività […] L'articolo COVID-19 ED URGENZA DEI “RIPARTI”: Le dispo...
Notizie da Diritto e Giustizia

Calci, sputi e pugni al concorrente, non sono semplici violenze e minacce

29/04/2020 00:00:00
Se idonee a coartare l’altrui iniziativa economica, vanno punite più severamente (da 2 a 6 anni ex art. 513-bis c.p.). Al mercato ed alla concorrenza le Sezioni Unite riservano una tutela maggiore.  

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO