+ 39 (0586) 898165 - 211279 - 1845180
RASSEGNA STAMPA
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Infiltrazioni dal lastrico solare: chi paga?

25/01/2022 00:00:00
La responsabilità per i danni cagionati dalle infiltrazioni provenienti dal lastrico solare di proprietà esclusiva di un solo condomino, giacché riferibili a vetustà e cattiva manutenzione, è da ascrivere, secondo i criteri individuati dall’art. 1126 c.c., tanto al condominio, il quale abbia omesso di attivare gli obblighi conservativi delle cose comuni su di lui gravanti ai sensi dell'art. 1130, primo comma, n. 4, c.c., ovvero nel caso in cui l'assemblea non adotti le determinazioni di sua comp...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Si sottrae all’ispezione dell’auto: improponibile la domanda risarcitoria all’assicurazione

25/01/2022 00:00:00
Affinché la procedura di risarcimento descritta dall’art. 145 cod. ass. possa operare è indispensabile che la compagnia assicuratrice sia posta in condizione di adempiere al dovere e, cioè, di formulare un'«offerta congrua»", ciò che richiede sia "un presupposto formale", ovvero "la trasmissione di una richiesta contenente elementi sufficienti a permettere all'assicuratore di «accertare le responsabilità, stimare il danno e formulare l'offerta»", sia "un requisito sostanziale", e ciò in quanto "...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Al via il rimborso delle spese legali in caso di assoluzione

25/01/2022 00:00:00
In attuazione di quanto previsto dalla legge n. 178 del 30/12/2020, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 15 del 20 gennaio 2022 il D.M. 20 dicembre 2021 che determina le condizioni e le modalità con cui l’imputato assolto in giudizio potrà chiedere il rimborso delle spese legali sostenute.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Misure cautelari: illegittime senza la trasmissione dei documenti dal PM al GIP

25/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la ordinanza con cui il tribunale del riesame aveva confermato la misura cautelare emessa dal GIP per una serie di reati (autoriciclaggio e reati tributari) ascritti ad un indagato, la Corte di Cassazione penale, Sez. III, con la sentenza 14 gennaio 2022, n. 1396 – nell’accogliere la tesi difensiva secondo cui l’ordinanza doveva considerarsi illegittima in quanto il PM, in sede di domanda cautelare, aveva omesso di trasmettere al GIP gli elementi fav...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Actio quanti minoris: la differenza di valore va riferita al prezzo convenuto

24/01/2022 00:00:00
Poiché l'azione estimatoria tende a ristabilire il rapporto di corrispettività economica tra prestazione e controprestazione, in funzione dei vizi della cosa venduta e del prezzo pattuito, il compratore, che sceglie questo rimedio, ha diritto alla differenza di valore determinata dai vizi stessi, riferita non al valore obiettivo della cosa, ma al prezzo convenuto. A confermarlo è la Cassazione con ordinanza 19 gennaio 2022, n. 1517.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Patrocinio a spese dello stato ammissibile anche nelle mediazioni concluse con conciliazione

24/01/2022 00:00:00
Con la sentenza n. 10 del 2022 la Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale, in riferimento agli artt. 3 e 24 Cost., degli artt. 74, comma 2, e 75, comma 1, t.u. spese di giustizia di cui al d.P.R. 30 maggio 2002, n. 115, nella parte in cui non prevedono che il patrocinio a spese dello Stato sia applicabile anche all’attività difensiva svolta nell’ambito dei procedimenti di mediazione obbligatoria, quando nel corso degli stessi è stato raggiunto un accordo, nonché del suc...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Pedopornografia: le modifiche al Codice penale della Legge europea

24/01/2022 00:00:00
É stata pubblicata sulla G.U. 17 gennaio 2022, n. 12 la L. 23 dicembre 2021, n. 238, intitolata “Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2019-2020”. L’art. 20 di questa legge contiene alcune disposizioni penali per la repressione degli abusi sessuali ai danni dei minori e contro la pedopornografia. In particolare, è stato introdotto, nell’art. 600-quater c.p., il delitto di accesso intenzionale a materiale pedoporno...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Quando è illegittimo il giudizio di comparazione tra aggravanti ed attenuanti?

24/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza con cui la Corte d’assise d’Appello aveva confermato la condanna inflitta in primo grado ad un imputato per i reati di omicidio e porto abusivo di arma da fuoco, la Corte di Cassazione penale, Sez. V, con la sentenza 13 gennaio 2022, n. 1054 – nel disattendere la tesi del Procuratore Generale secondo cui erroneo era da ritenersi il giudizio di bilanciamento tra circostanze eterogenee, avendo ritenuto i giudici di appello prevalenti le cir...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Art. 1117 c.c. ed acquisto per usucapione del terrazzo a livello

21/01/2022 00:00:00
La Corte d’appello di Catanzaro, con sentenza del 28 dicembre 2021, n. 1669 ha ritenuto sussistenti i presupposti per l’acquisto, a titolo di usucapione, di parte del terrazzo a livello di natura non condominiale.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Parcheggi in condominio: diritto reale d’uso riconosciuto solo se effettivamente esistenti

21/01/2022 00:00:00
In tema di spazi destinati a parcheggio nei fabbricati di nuova costruzione e di cui all'art. 41 sexies della I. n. 1150 del 1942, l'effettiva esistenza di tali spazi è condizione per il riconoscimento giudiziale del diritto reale al loro uso da parte degli acquirenti delle singole unità immobiliari del fabbricato, ai quali altrimenti compete soltanto la possibilità di chiedere il risarcimento del danno conseguente all'indisponibilità degli spazi stessi. É quanto si legge nell’ordinanza della Ca...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Via libera della Corte costituzionale alla modifica dell’abuso d’ufficio

21/01/2022 00:00:00
La Corte costituzionale, con la sentenza n. 8 del 18 gennaio 2022, ha respinto i dubbi di legittimità costituzionale relativi al “nuovo” art. 323 c.p., come modificato dall’art. 23, comma 1, D.L. 16 luglio 2020, n. 76, concernenti sia il procedimento di produzione della norma, introdotta mediante decretazione d’urgenza, sia i suoi contenuti.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

È furto sottrarre energia elettrica all’ascensore condominiale

21/01/2022 00:00:00
In tema di reati contro il patrimonio, quando il condomino (o il conduttore) attua una condotta che distoglie (devia) il flusso dell'energia che è transitato dal contatore, di guisa che essa alimenti (soltanto) gli apparecchi e gli impianti propri, non esercita il potere dispositivo che anche a lui (come agli altri condomini o conduttori) è attribuito, ma compie una sottrazione dell'energia destinata a fini condominiali (e solo entro tali limiti nella disponibilità comune) a beneficio invece del...
Pagina 1 di 7Primo   Precedente   [1]  2  3  4  5  6  7  Prossimo   Ultima   

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO