CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
+ 39 (0586) 898165 - 211279
ARTICOLI
Notizie da Diritto e Giustizia

Precisazioni sulla liquidazione delle spese processuali per la fase istruttoria

19/04/2021 00:00:00
Ai fini della liquidazione delle spese processuali in base al d.m. n. 55/2014, l’effettuazione di singoli atti istruttori, e segnatamente la produzione di documenti, in occasione dello svolgimento di altre fasi processuali (quali la fase introduttiva e/o quella decisionale) non equivale allo svolgimento della fase istruttoria e/o di trattazione.
Notizie da Diritto e Giustizia

La revoca della patente, disposta dal giudice penale, ha connotazioni sostanzialmente punitive

19/04/2021 00:00:00
E’ costituzionalmente illegittimo l’art. 30, comma 4, l. n. 11/3/1953 n. 87 in quanto interpretato nel senso che la disposizione non si applica in relazione alla sanzione amministrativa accessoria della revoca della patente di guida, disposta con sentenza irrevocabile ai sensi dell’art. 222, comma 2, c.d.s..  
Notizie da Diritto e Giustizia

Le organizzazioni di volontariato e le Onlus scontano il pagamento del contributo unificato

16/04/2021 00:00:00
Le organizzazioni di volontariato e le Onlus non sono esenti dal pagamento del contributo unificato, ai sensi dell’art. 10 T.U. n. 115 del 2002, non essendo ammessa una interpretazione in via estensiva o analogica delle norme (come gli artt. 8, comma, 1, legge n. 266 del 1991, 27bis dell’Allegato B del D.P.R. n. 642 del 1972 e lo stesso art. 10 citato) che prevedono agevolazioni o esenzioni tributarie, le quali sono soggette al criterio di stretta interpretazione.    
Notizie da Diritto e Giustizia

L'avvocato può lamentare dinanzi alla Cassazione l'errata valutazione del suo comportamento a fini disciplinari?

19/04/2021 00:00:00
In tema di responsabilità disciplinare dell’avvocato, le decisioni del CNF possono essere impugnate dinanzi alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione soltanto per incompetenza, eccesso di potere e violazione di legge. Ne consegue che l’accertamento del fatto, l’apprezzamento della sua rilevanza rispetto alle imputazioni, la scelta della sanzione opportuna e, in generale, la valutazione delle risultanze processuali non possono essere oggetto del controllo di legittimità, salvo palese sviam...
Notizie da Diritto e Giustizia

L'accertamento ex ante della concreta idoneità dissimulatoria della condotta tipica è condicio sine qua non per la configurabilità della fattispecie

19/04/2021 00:00:00
La valutazione giudiziale circa la concreta capacità dissimulatoria della condotta punibile a titolo di autoriciclaggio deve essere effettuata sulla scorta di un criterio di idoneità ex ante: il Giudice deve, cioè, collocarsi al momento del compimento della condotta e verificare, sulla base degli elementi di fatto di cui dispone, se in quel momento l’attività posta in essere avesse una idoneità dissimulatoria, e ciò indipendentemente dagli accertamenti successivi e dal disvelamento della con...
Notizie da Diritto e Giustizia

Passaggio in giudicato e proposizione del ricorso straordinario per cassazione

16/04/2021 00:00:00
Nel caso in cui sia stata impugnata con l’appello una sentenza non appellabile per legge e come tale impugnabile esclusivamente con il ricorso straordinario per cassazione ai sensi dell’art. 111 Cost., come nell’ipotesi dell’opposizione agli atti esecutivi ai sensi dell’art. 617 c.p.c., e l’appello sia dichiarato inammissibile ai sensi dell’art. 348-bis, comma 1, c.p.c., la preposizione del ricorso per cassazione ai sensi dell’art. 348-bis, comma 3, c.p.c., nel termine previsto da tale ultim...
Notizie da Diritto e Giustizia

Ospedale psichiatrico giudiziario: la ratio del ricovero non è quella di tutelare la salute mentale dell'imputato

19/04/2021 00:00:00
Non c’è dubbio che, durante il ricovero in una residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza, debba essere assicurata all’internato ogni più opportuna terapia delle sue patologie psichiche. Cionondimeno, detto ricovero è pur sempre la modalità prevista dall’ordinamento per eseguire la misura di sicurezza del ricovero in ospedale psichiatrico giudiziario, il cui scopo tipico è il contenimento della pericolosità sociale dell’internato.    
Notizie da Diritto e Giustizia

Stadio, da condannare l'accensione di un fumogeno

19/04/2021 00:00:00
Acclarata la responsabilità penale di un tifoso, salvato dalla prescrizione. Inequivocabile, però, secondo i Giudici, il peso specifico del gesto da lui compiuto all’interno dell’impianto sportivo.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Il parametro dell'edificabilità legale come criterio per la determinazione dell'indennità di espropriazione di un terreno

16/04/2021 00:00:00
La possibilità di intervento regionale nella materia dell’espropriazione, quale istituto strumentale e ancillare al perseguimento dei pubblici interessi nei vari ambiti di intervento della pubblica amministrazione, non può essere estesa alla disciplina dell’indennità di espropriazione e dei criteri per la sua determinazione, che attengono ai limiti e al contenuto del diritto di proprietà e che pertanto la collocano a pieno titolo nell’ambito dell’ordinamento civile.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Meno grave la condotta del rapinatore che mima di avere una pistola con la mano in tasca

19/04/2021 00:00:00
Possibile in appello una riduzione della pena. Decisiva la messa in discussione dell’aggravante prevista dal Codice Penale quando la rapina è messa a segno anche grazie alla disponibilità di un’arma.  
Notizie da Diritto e Giustizia

La raccomandata informativa è la prova indefettibile del perfezionamento della notifica in caso di irreperibilità relativa del contribuente

16/04/2021 00:00:00
Nella sentenza n. 10012/21 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno enunciato il seguente principio di diritto: «in tema di notifica di un atto impositivo ovvero processuale tramite il servizio postale secondo le previsioni della legge 890/1982, qualora l'atto notificando non venga consegnato al destinatario per rifiuto a riceverlo ovvero per temporanea assenza del destinatario stesso ovvero per assenza/inidoneità di altre persone a riceverlo, la prova del perfezionamento della proce...
Notizie da Diritto e Giustizia

Precetto, pignoramento, pagamento nelle more: quando sono dovute le spese per il pignoramento?

16/04/2021 00:00:00
Le spese necessarie per il pignoramento sono dovute al creditore procedente, se causate dall'inadempimento del debitore; di conseguenza, laddove quest'ultimo provveda al pagamento degli importi intimati con il precetto dopo l'avvenuta consegna all'ufficiale giudiziario dell'atto di pignoramento, da parte del creditore, per la sua notifica al debitore e al terzo pignorato, sarà tenuto a rimborsare anche le predette spese, e dunque non è precluso al creditore di procedere esecutivamente per qu...
Pagina 1 di 5Primo   Precedente   [1]  2  3  4  5  Prossimo   Ultima   

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO