CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
+ 39 (0586) 898165 - 211279
Notizie da Diritto e Giustizia

Un breve ripasso in materia di bancarotta

06/10/2020 00:00:00
La distinzione tra bancarotta semplice e bancarotta fraudolenta documentale si trova nell’elemento soggettivo. Mentre, infatti, l’art. 217, comma 2, l. fall. implica l’integrazione della fattispecie sia per dolo che per colpa, nell’ipotesi di cui all’art. 216, comma 1, l. fall. è necessario il dolo generico.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Restrizioni COVID-19: l'avvocato deve dimostrare di non aver potuto accedere alla Cancelleria per ottenere un rinvio dell'udienza

05/10/2020 00:00:00
In riferimento ai provvedimenti restrittivi adottati dal Primo Presidente della Corte di Cassazione durante l’emergenza sanitaria da COVID-19 e relativi alle restrizioni per l’accesso alle Cancellerie della Suprema Corte, la richiesta di rinvio dell’udienza per incolpevole impedimento assoluto al tempestivo rispetto dei termini processuali deve essere rigettata se priva della dimostrazione di un’oggettiva impossibilità di accedere alle Cancellerie.
Notizie da Diritto e Giustizia

Chi decide sulla domanda di cessazione della turbativa causata da interferenze radiofoniche?

01/10/2020 00:00:00
In tema di emittenza radiofonica, laddove la controversia abbia ad oggetto il riconoscimento dei diritti fondati sul provvedimento concessorio e l’illegittimità della situazione di fatto, la giurisdizione è devoluta al giudice ordinario e non al giudice amministrativo.
Notizie da Ex Parte Creditoris

MUTUO IPOTECARIO: l’usurarietà del tasso moratorio va valutata in base alla sua concreta applicazione

15/10/2020 09:00:22
Ai fini dell’integrazione della violazione della legge, non è sufficiente la mera previsione contrattuale, occorrendo che il tasso di mora, di cui si deduca l’usurarietà, sia stato effettivamente applicato. Diversamente, ove la clausola negoziale relativa alla mora non abbia ricevuto attuazione, avendo il mutuatario puntualmente onorato le rate del finanziamento, l’astratta usurarietà della pattuizione non […] L'articolo MUTUO IPOTECARIO: l’usurarietà del tasso moratorio va valutata in base ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

Tempestiva la notifica telematica dopo le ore 21 e prima delle 24

30/09/2020 09:30:45
A seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 75 del 19 marzo 2019, deve ritenersi tempestiva la notifica dell’appello avvenuta in forma telematica dopo le 21 dell’ultimo giorno utile, atteso che la consegna fuori orario non impedisca la legale ed effettiva conoscenza dell’atto e la costituzione del rapporto processuale. La Corte di Cassazione, con l’ordinanza […] L'articolo Tempestiva la notifica telematica dopo le ore 21 e prima delle 24 sembra essere il primo su Ex Parte Credit...
Notizie da Ex Parte Creditoris

COINTESTAZIONE DI CONTO CORRENTE: la facoltà di operare disgiuntamente nei rapporti interni è limitata alla quota di spettanza

08/10/2020 09:30:14
Nel conto corrente bancario intestato a due o più persone, i rapporti interni tra correntisti non sono regolati dall’art. 1854 c.c., riguardante i rapporti con la banca, bensì dall’art. 1298, comma 2, c.c. in base al quale debito e credito solidale si dividono in quote uguali, solo se non risulti diversamente; sicché, non solo si […] L'articolo COINTESTAZIONE DI CONTO CORRENTE: la facoltà di operare disgiuntamente nei rapporti interni è limitata alla quota di spettanza sembra essere il prim...
Notizie da Diritto e Giustizia

Processo penale: esclusa la trasmissione telematica del ricorso di legittimità

30/09/2020 00:00:00
Il deposito telematico del ricorso di legittimità non è ammissibile, nemmeno a tenore della legislazione emanata per fronteggiare l’emergenza sanitaria da COVID-19, in quanto l’art. 83, comma 11, d.l. n. 18/2020, convertito dalla l. n. 27/2020, prevede tale possibilità per i soli ricorsi civili.
Notizie da Diritto e Giustizia

L'onere di allegazione dell'avvocato impossibilitato a comparire in udienza

20/10/2020 00:00:00
L’impegno professionale del difensore in altro procedimento costituisce legittimo impedimento che dà luogo ad assoluta impossibilità a comparire, ai sensi dell’art. 420-ter, comma 5, c.p.p., a condizione che…
Notizie da Diritto e Giustizia

La mancata opposizione del Ministero non giustifica la compensazione delle spese di lite

25/10/2020 23:00:00
La mancata opposizione dell’Amministrazione alla domanda di equa riparazione rivolta nei suoi confronti non giustifica, di per sé, la compensazione delle corrispondenti spese processuali, allorché comunque l’istante sia stato costretto ad adire il giudice per ottenere il riconoscimento del diritto.
Notizie da Diritto e Giustizia

Autovelox collocato su un viale: decisivo il decreto prefettizio per legittimare la sanzione all'automobilista

01/10/2020 00:00:00
Nuove speranze per l’automobilista, multata grazie al rilevamento effettuato da un autovelox. A mettere in discussione la sanzione è la mancanza di certezze sulle caratteristiche del tratto di strada e sul decreto prefettizio di installazione dell’apparecchiatura.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Revoca della concessione balneare e cessazione delle immissioni acustiche: decide il giudice ordinario

13/10/2020 00:00:00
L’inosservanza da parte della P.A. delle regole tecniche o dei canoni di diligenza e prudenza nella gestione dei propri beni può essere denunciata dal privato davanti al giudice ordinario non solo per conseguire la condanna della P.A. al risarcimento danni, ma anche per ottenere la condanna ad un facere.
Notizie da Ex Parte Creditoris

FIDEIUSSIONI SPECIFICHE: conformità allo schema “ABI-2002” irrilevante ai fini della presunta nullità “Antitrust”

13/10/2020 09:00:38
La deduzione dei profili di invalidità delle fideiussioni redatte “a valle” secondo lo schema “ABI-2002”, per supposta anti-concorrenzialità “a monte” delle clausole di cui agli artt. 2, 6 ed 8, non è sostenibile con riferimento ai contratti di garanzia che non siano qualificabili nei termini di fideiussione omnibus (fideiussioni c.d. specifiche) mediante la mera deduzione […] L'articolo FIDEIUSSIONI SPECIFICHE: conformità allo schema “ABI-2002” irrilevante ai fini della presunta nullità “An...
Notizie da Diritto e Giustizia

Rapina: il requisito della violenza ricomprende anche quello di violenza privata

22/10/2020 00:00:00
Integra il reato di rapina impropria la condotta dell’agente che, per conseguire l’impunità, impedisca alle forze dell’ordine – tramite la pregressa apposizione di automezzi in prossimità del luogo di commissione del fatto - di intervenire prontamente, determinando un conseguente ritardo nell’esecuzione delle operazioni di polizia. In tal caso, la predetta condotta impeditiva, configura un’ipotesi di violenza alla persona, intesa come violenza impropria, avendo coartato la libertà di autodet...
Notizie da Ex Parte Creditoris

ISTANZA DI DISTRAZIONE SPESE: non si deve reiterare nelle memorie conclusive

05/10/2020 09:00:42
La mancata riproposizione nella memoria ex art. 378 c.p.c. dell’istanza di distrazione ex art. 93 c.p.c. non ne comporta la tacita rinuncia, con la conseguenza che l’omessa considerazione della istanza, ritualmente formulata nell’originario controricorso, giustifica la correzione dell’errore materiale contenuto nel dispositivo. Questo il principio espresso dalla Corte di Cassazione, VI sez. civ. -3, Pres. […] L'articolo ISTANZA DI DISTRAZIONE SPESE: non si deve reiterare nelle memorie conclu...
Notizie da Diritto e Giustizia

Protezione umanitaria: il carattere 'aperto' dei motivi deve essere accompagnato da un'effettiva situazione di vulnerabilità

20/10/2020 00:00:00
Inammissibile il ricorso in Cassazione presentato da un cittadino del Ghana corredato da motivi “aperti”, in quanto non trova riscontro effettivo nella condizione di vulnerabilità da lui lamentata, non sussistendo nel Paese d’origine una situazione di violenza indiscriminata ovvero di deprivazione dei diritti umani fondamentali tale da giustificare la concessione della protezione umanitaria.  
Notizie da Diritto e Giustizia

COVID-19: quando il formato dell'atto richiesto dal difensore è incompatibile con la trasmissione telematica

12/10/2020 00:00:00
Con specifico riferimento al protocollo adottato dal Tribunale di Bologna durante l’emergenza sanitaria da COVID-19 e avente ad oggetto la disciplina delle udienze di riesame, la Corte di Cassazione ha confermato l’inoperatività della modalità telematica invocata dal difensore per la trasmissione di alcuni atti in formato cartaceo depositati presso la cancelleria dell’Ufficio giudiziario.
Notizie da Diritto e Giustizia

Violenza sessuale: navigare online dopo il fatto non influisce sulla credibilità della persona offesa

23/10/2020 00:00:00
Cinque anni di carcere per l’uomo. Respinte le obiezioni proposte dal suo difensore e mirate a mettere in discussione la attendibilità della moglie. Irrilevante anche il fatto che egli sia stato assolto dall’accusa di maltrattamenti.
Notizie da Diritto e Giustizia

Richiesta di riesame in sede di rinvio: decisione entro 10 giorni dalla ricezione degli atti trasmessi dall'autorità procedente

30/09/2020 00:00:00
Nel giudizio di rinvio a seguito di annullamento di ordinanza che abbia disposto o confermato la misura cautelare personale, il procedimento di riesame si svolge seguendo le stesse cadenze temporali e con le stesse sanzioni processuali previste dall’art. 309, commi 5 e 10 c.p.p, con inizio di decorrenza dei relativi termini dal momento in cui gli atti trasmessi dalla Corte di Cassazione pervengono alla cancelleria del tribunale.
Notizie da Diritto e Giustizia

Sottrae il telefono alla moglie: logico parlare di rapina e legittimo l'arresto

29/09/2020 00:00:00
Scontro tra due coniugi in fase di separazione. La moglie va a riprendere i suoi effetti personali nella casa famigliare e filma col cellulare alcuni suoi beni rinvenuti danneggiati. Illegittima e ingiustificabile la reazione del marito.  
Notizie da Diritto e Giustizia

La Cassazione ribadisce le peculiarità applicative del c.d. captatore informatico che 'segua all'estero' l'indagato

23/10/2020 00:00:00
La Corte di legittimità esamina in dettaglio un istituto di recente introduzione, del quale era facile pronosticare sin dall’inizio, per potenzialità applicative e struttura, gli ampi sviluppi pretori.
ARTICOLI E NOVITA'
Civile
Civile, Obbligazioni
credito esecuzione immobiliare processo civile

Equitalia condannata per silenzio rifiuto sulla richiesta di accesso agli atti

15/11/2013 11:26:32
Equitalia è stata recentemente condannata per silenzio rifiuto in relazione alla richiesta di accesso agli atti del procedimento formulata da un contribuente. Tale comportamento viola infatti un diritto fondamentale del cittadino.
Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”
Civile, Contratti assicurativi
assicurazione responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Assicurazione e clausole claims made

22/01/2013 12:41:05
Le clausole claims made hanno lo scopo di fornire una più precisa delimitazione temporale della garanzia, offrendo, in deroga alla previsione dell’art. 1917 cod. civ., copertura solo a quei sinistri per cui la richiesta di ristoro venga presentata per la prima volta durante il periodo di vigenza della polizza, indipendentemente dal momento in cui si sia verificato il comportamento lesivo.
Civile
processo civile

Effetti della mancata riproposizione delle domande in sede di precisazione delle conclusioni definitive.

21/01/2013 11:34:32
La mancata riproposizione, in sede di precisazione delle conclusioni, di una domanda in precedenza formulata non autorizza alcuna presunzione di rinuncia tacita. 
Civile
processo civile

Estensione al chiamato in causa della domanda attrice

26/11/2012 09:22:24
Presupposti per l'estensione al terzo chiamato in causa delle domande svolte dall'attore nei confronti del convenuto.

Maggiori dettagli >>
Condominio
Condominio, Responsabilità extra-contrattuale
beni condominiali condominio danno patrimoniale risarcimento danni rovina edificio

Responsabilità per il crollo del solaio condominiale

16/11/2012 09:56:52
 La Corte di Cassazione riafferma il principio secondo cui il danno cagionato dal crollo di volte, soffitti o solai si ripartisce ex art. 1125 c.c. se la responsabilità è del condominio, mentre se è responsabile il singolo proprietario si seguono i principi della responsabilità extra-contrattuale.
Civile, Condominio
assemblea condominiale beni condominiali condominio delibera condominiale fideiussione

PARCHEGGIO CONDOMINIALE TURNARIO

06/11/2012 10:37:37
E' legittima la delibera con cui l'assemblea di condominio introduce la turnazione nell'utilizzo dei posti auto condominiali in quanto costituisce una utile soluzione quando la natura estrinseca del bene immobile sia incompatibile con un uso simultaneo da parte di tutti i comproprietari.
Civile, Condominio
amministratore di condominio beni condominiali condominio locazioni processo civile

La legittimazione ad agire in giudizio per lo sfratto spetta non al condominio, ma ai singoli condomini quali proprietari dell’immobile locato.

31/10/2012 09:07:24
Confermata la sussistenza della legittimazione attiva in capo ai singoli condomini quali proprietari dell’immobile, in luogo del condominio.

Maggiori dettagli >>
Obbligazioni
Civile, Obbligazioni
credito esecuzione immobiliare processo civile

Equitalia condannata per silenzio rifiuto sulla richiesta di accesso agli atti

15/11/2013 11:26:32
Equitalia è stata recentemente condannata per silenzio rifiuto in relazione alla richiesta di accesso agli atti del procedimento formulata da un contribuente. Tale comportamento viola infatti un diritto fondamentale del cittadino.
Civile, Obbligazioni
esdebitazione processo civile vendite giudiziarie

EQUITALIA: LA CARTELLA ESATTORIALE NOTIFICATA DIRETTAMENTE DAL CONCESSIONARIO DELLA RISCOSSIONE TRIBUTI E’ INESISTENTE

31/10/2012 19:27:59
Equitalia non può notificare al debitore cartelle esattoriali servendosi direttamente del servizio postale, in quanto deve avvalersi dei soggetti abilitati previsti dalla legge.
Civile, Obbligazioni, Responsabilità extra-contrattuale
danno patrimoniale lesioni personali responsabilità civile risarcimento danni rivalsa assicurativa sinistri stradali

Lesione aquiliana del credito e sul danno del datore di lavoro per invalidità del dipendente.

26/10/2012 10:31:47
Responsabilità civile - Credito (lesione dei diritti di) - Credito (lesione del)

Maggiori dettagli >>
Contratto
Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Su concorso di fattori naturali e condotte umane.

16/11/2012 09:37:44
La Corte di Cassazione, in controtendenza con il trend diffuso nel settore della responsabilità medica, apre a favore del danneggiante, sollevandolo dal peso dei fattori estranei allo sua condotta.
Civile, Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
assicurazione danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali

05/11/2012 18:58:26
Nell'ambito dell'iter di conversione del D.L. 13-9-2012 n. 158 contente "Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute", pubblicato nella Gazz. Uff. 13 settembre 2012, n. 214, si è tenuta alla Camera dei Deputati l'audizione del Direttore Generale ANIA.

Maggiori dettagli >>
Appalto
Appalto, Responsabilità extra-contrattuale
appalto condominio risarcimento danni

APPALTO PRIVATO E DANNI AI TERZI

06/11/2012 10:24:25
L'appaltatore è responsabile diretto e unico dei danni derivati a terzi nella esecuzione dell'opera, salva la possibile corresponsabilità del committente per culpa in eligendo o qualora sia dimostrato che l’appaltatore operava quale nudus minister.

Maggiori dettagli >>
Contratti bancari
Civile, Contratti bancari
conto corrente credito esecuzione mobiliare fideiussione finanziamento processo civile

Il pignoramento di strumenti finanziari

26/10/2012 08:45:48
ESECUZIONE FORZATA - MOBILIARE - PRESSO IL DEBITORE - PIGNORAMENTO PRESSO IL DEBITORE - IN GENERE - Titoli di credito - Forma del pignoramento - Presso il debitore - Sussistenza - Presso il terzo - Esclusione - Fondamento - Titoli di credito in deposito - Espropriazione presso terzi - Ammissibilità - Fondamento - Fattispecie in tema di demtarializzazione ai sensi del d.lgs. n. 213 del 1998.

Maggiori dettagli >>
Responsabilità extra-contrattuale
Penale, Responsabilità extra-contrattuale
processo penale responsabilità sanitaria

Responsabilità sanitaria in ambito penale: La buona prassi e le linee guida servono a tutelare gli esercenti la professione medica

11/09/2013 16:01:30
La Corte di Cassazione, con la sentenza n.16237 del 9 aprile 2013, ha affermato che il sanitario potrà avvalersi del nuovo e più favorevole parametro di valutazione della propria condotta professionale, introdotto dalla legge Balduzzi, solo se si è attenuto a direttive solidamente fondate e riconosciute dalla comunità scientifica.   
Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”
Condominio, Responsabilità extra-contrattuale
beni condominiali condominio danno patrimoniale risarcimento danni rovina edificio

Responsabilità per il crollo del solaio condominiale

16/11/2012 09:56:52
 La Corte di Cassazione riafferma il principio secondo cui il danno cagionato dal crollo di volte, soffitti o solai si ripartisce ex art. 1125 c.c. se la responsabilità è del condominio, mentre se è responsabile il singolo proprietario si seguono i principi della responsabilità extra-contrattuale.
Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Su concorso di fattori naturali e condotte umane.

16/11/2012 09:37:44
La Corte di Cassazione, in controtendenza con il trend diffuso nel settore della responsabilità medica, apre a favore del danneggiante, sollevandolo dal peso dei fattori estranei allo sua condotta.
Appalto, Responsabilità extra-contrattuale
appalto condominio risarcimento danni

APPALTO PRIVATO E DANNI AI TERZI

06/11/2012 10:24:25
L'appaltatore è responsabile diretto e unico dei danni derivati a terzi nella esecuzione dell'opera, salva la possibile corresponsabilità del committente per culpa in eligendo o qualora sia dimostrato che l’appaltatore operava quale nudus minister.

Maggiori dettagli >>
Contratti assicurativi
Civile, Contratti assicurativi
assicurazione responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Assicurazione e clausole claims made

22/01/2013 12:41:05
Le clausole claims made hanno lo scopo di fornire una più precisa delimitazione temporale della garanzia, offrendo, in deroga alla previsione dell’art. 1917 cod. civ., copertura solo a quei sinistri per cui la richiesta di ristoro venga presentata per la prima volta durante il periodo di vigenza della polizza, indipendentemente dal momento in cui si sia verificato il comportamento lesivo.

Maggiori dettagli >>
Penale
Penale, Responsabilità extra-contrattuale
processo penale responsabilità sanitaria

Responsabilità sanitaria in ambito penale: La buona prassi e le linee guida servono a tutelare gli esercenti la professione medica

11/09/2013 16:01:30
La Corte di Cassazione, con la sentenza n.16237 del 9 aprile 2013, ha affermato che il sanitario potrà avvalersi del nuovo e più favorevole parametro di valutazione della propria condotta professionale, introdotto dalla legge Balduzzi, solo se si è attenuto a direttive solidamente fondate e riconosciute dalla comunità scientifica.   
Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”
Civile, Penale
danno non patrimoniale lesioni personali processo penale responsabilità civile risarcimento danni

OMICIDIO COLPOSO

26/10/2012 09:05:31
RESPONSABILITA' DA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI - OMICIDIO COLPOSO

Maggiori dettagli >>
Notizie da C.N.F e F.I.I.F.
Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

CNF: “SÌ A ESAME AVVOCATI MA GARANTENDO DIRITTO ALLA SALUTE”

28/10/2020 15:40:49
Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

CNF: “SÌ A ESAME AVVOCATI MA GARANTENDO DIRITTO ALLA SALUTE”

28/10/2020 15:40:49

Maggiori dettagli >>
Notizie da Ex Parte Creditoris
Notizie da Ex Parte Creditoris

PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI-COVID19: nel nuovo “Decreto Ristori” sospese le vendite per ulteriori due mesi

29/10/2020 10:17:09
Sono state sospese per altri due mesi, quindi fino al prossimo 31 dicembre, le procedure esecutive immobiliari aventi ad oggetto l’abitazione principale del debitore. Lo si prevede nell’art. 4 (Sospensione delle procedure esecutive immobiliari), del decreto legge n. 137 del 28 ottobre 2020, denominato “Decreto Ristori”. Resta quindi in vigore l’art. 54-ter, comma 1, del […] L'articolo PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI-COVID19: nel nuovo “Decreto Ristori” sospese le vendite per ulteriori due me...
Notizie da Ex Parte Creditoris

ASSEGNI: la tolleranza della banca agli “sconfinamenti” non è manifestazione idonea a superare le clausole

29/10/2020 09:00:07
Procedimento patrocinato da DE SIMONE LAW FIRM La tolleranza degli sconfinamenti da parte della banca non integra una manifestazione di volontà idonea a superare le clausole pattuite dalle parti perché l’aspettativa originata dal fatto che l’istituto di credito paghi assegni anche quando l’esposizione creditoria superi il limite del fido concesso non è di diritto, ma […] L'articolo ASSEGNI: la tolleranza della banca agli “sconfinamenti” non è manifestazione idonea a superare le clausole sem...
Notizie da Ex Parte Creditoris

ESECUZIONE FORZATA: è inopponibile e quindi inefficace il contratto di affitto costituito dopo l’iscrizione ipotecaria

29/10/2020 09:30:03
È inopponibile e quindi inefficace il contratto di affitto costituito dopo l’iscrizione ipotecaria . Il debitore esecutato non è leso nei propri diritti, ma al contrario avvantaggiato, per la mancata indicazione dell’esistenza di un contratto d’affitto all’immobile espropriato e oggetto di vendita all’asta. Semmai, a potersi dolere dell’omessa informazione avrebbe potuto essere l’aggiudicatario. Le locazioni […] L'articolo ESECUZIONE FORZATA: è inopponibile e quindi inefficace il contratto d...
Notizie da Ex Parte Creditoris

ECCEZIONE INCOMPETENZA TERRITORIALE: l’adesione comporta la revoca del decreto ingiuntivo

28/10/2020 09:00:41
L’adesione dell’opposto all’eccezione di incompetenza territoriale formulata dall’opponente, comporta ex art. 38 comma 2 c.p.c. che il giudice, con ordinanza, deve prendere atto di tale adesione; disporre la cancellazione della causa dal ruolo rimettendo le parti davanti al giudice competente; non pronunciarsi sulle spese, dovendovi provvedere il giudice al quale la causa è rimessa, posto […] L'articolo ECCEZIONE INCOMPETENZA TERRITORIALE: l’adesione comporta la revoca del decreto ingiuntivo...
Notizie da Ex Parte Creditoris

SPESE PROCESSUALI: la pronuncia di inammissibilità dell’appello non legittima la compensazione

28/10/2020 09:30:47
E’ errato sostenere che l’eventuale adozione di una pronuncia di inammissibilità dell’appello integri, per ciò solo, un grave ed eccezionale motivo di compensazione. In tema di pronuncia sulle spese di lite, la compensazione può essere attualmente disposta, oltre che nelle ipotesi di soccombenza reciproca, di assoluta novità, delle questioni trattate e di mutamento della giurisprudenza […] L'articolo SPESE PROCESSUALI: la pronuncia di inammissibilità dell’appello non legittima la compensazio...

Maggiori dettagli >>
Notizie da Diritto e Giustizia
Notizie da Diritto e Giustizia

Limiti al sindacato del giudice di merito sul provvedimento adottato dall'Unità Dublino del Ministero dell'Interno

27/10/2020 23:00:00
Posto che l’individuazione dello Stato competente ad esaminare la domanda di protezione internazionale (Regolamento UE del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 603/2013, Dublino III), spetta, in base all’art. 3, comma 3, d.lgs. n. 25/2008, all’amministrazione e, precisamente, all’Unità Dublino operante presso il Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno, laddove sia stato impugnato un provvedimento di ripresa in carico di un immigrato già accettato da pa...
Notizie da Diritto e Giustizia

Ragazzino in bici colpisce un'auto: punito l'automobilista che si è fermato solo per pochi minuti

27/10/2020 23:00:00
Condannato il conducente per il reato di fuga. Insufficiente, secondo i giudici, l’avere fermato la vettura e l’avere parlato col ragazzino, che aveva riportato lesioni non gravi, senza però fornire le proprie generalità e senza accompagnare la vittima a casa o al Pronto Soccorso.
Notizie da Diritto e Giustizia

Omesso versamento delle ritenute: da quando decorre il termine di tre mesi per fruire della causa di non punibilità?

27/10/2020 23:00:00
Se non risulta ritualmente effettuata la comunicazione dell’avviso di accertamento della violazione ed il decreto di citazione a giudizio non ne contenga tutti gli elementi, il dies a quo di 3 mesi per poter effettuare il pagamento delle ritenute omesse e fruire della causa di non punibilità prevista dalla legge decorre dal momento in cui si sia verificata aliunde la conoscenza dell’avviso di accertamento da parte dell’imputato.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Come procedere al sequestro preventivo di una somma di denaro non più fisicamente identificabile?

27/10/2020 23:00:00
Con riferimento al sequestro nei reati tributari, quando il profitto di reato consista in una somma di denaro non più fisicamente identificabile, il sequestro preventivo finalizzato alla confisca diretta delle somme di denaro di valore corrispondente attribuibili all’indagato al momento della commissione o dell’accertamento del reato è sempre legittimo, senza la necessaria dimostrazione del nesso di derivazione dal reato.  
Notizie da Diritto e Giustizia

La falsificazione di un assegno circolare o il suo utilizzo non costituiscono più reato

27/10/2020 23:00:00
In tema di falso in scrittura privata, a seguito dell’abrogazione dell’art. 485 c.p. e della nuova formulazione dell’art. 491 c.p. ad opera del d.lgs. n. 7/2016, la condotta di falsificazione di un assegno circolare non rientra più tra quelle soggette a sanzione penale, integrando un mero illecito civile, in quanto detto assegno è per sua natura non trasferibile.

Maggiori dettagli >>

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO