CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
+ 39 (0586) 898165 - 211279
Notizie da Diritto e Giustizia

Finto poliziotto perquisisce un cittadino e gli sequestra del denaro: condannato per rapina

02/04/2021 00:00:00
Respinta la tesi difensiva, mirata a catalogare l’episodio come mero furto. Decisivo, secondo i Giudici, il riferimento alla minaccia e alla limitazione della libertà subite dalla persona perquisita.    
Notizie da Diritto e Giustizia

Il Tribunale di Lecce ammette la costituzione di parte civile nei confronti dell'ente imputato ex d.lgs. 231/2001

08/04/2021 00:00:00
È possibile per il danneggiato avanzare la propria pretesa risarcitoria nei confronti dell’ente imputato ex d.lgs. 231/2001; il rinvio operato dagli artt. 34 e 35 del decreto citato consente infatti l'estensione al procedimento degli illeciti amministrativi dipendenti da reato delle norme di procedura penale in quanto compatibili e l'estensione all'ente della disciplina relativa all'imputato, sempre in quanto compatibile, tra cui le norme che prevedono la possibilità per la persona danne...
Notizie da Ex Parte Creditoris

RESPONSABILITÀ NOTAIO: è tenuto a risarcire il danno derivante dall’omessa verifica delle visure

25/03/2021 11:55:10
Nell’ipotesi di immobile venduto con il ministero del notaio, che, a causa dell’omessa verifica delle visure, sia successivamente sottoposto ad esecuzione da parte di un creditore che aveva agito sulla base di gravami esistenti sull’immobile e non rilevati dal professionista, il danno che questi è tenuto a risarcire va commisurato all’effettivo nocumento sofferto dall’acquirente; esso […] L'articolo RESPONSABILITÀ NOTAIO: è tenuto a risarcire il danno derivante dall’omessa verifica delle vis...
Notizie da Diritto e Giustizia

Il CSM approva la proposta del Ministro Cartabia sulla Procura Europea

24/03/2021 18:38:23
Si è tenuto nella giornata di ieri il primo plenum del CSM al quale ha partecipato il neo Ministro della Giustizia Marta Cartabia. Tra i temi trattati, l’ultimazione del procedimento di adesione dell’Italia alla Procura Europea e la richiesta di parere del Ministro sulla proposta di accordo con il Procuratore capo europeo.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Inammissibile il ricorso se l'imputato nomina il suo difensore di fiducia dopo averlo sottoscritto personalmente

24/03/2021 18:38:23
La Corte di Cassazione, ribadendo alcuni principi delle Sezioni Unite, dichiara il ricorso di un imputato inammissibile. Ciò in quanto l’accusato avrebbe sottoscritto personalmente il ricorso prima ancora di nominare un difensore di fiducia (nominato successivamente). E l’autentica della sottoscrizione da parte del difensore non è sufficiente per mutare il carattere del ricorso personale, non equivalendo al rilascio di un regolare mandato difensivo.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Inammissibile l'opposizione al decreto penale di condanna via PEC, anche durante il periodo emergenziale

02/04/2021 00:00:00
In virtù del principio di tassatività delle forme e avendo l’opposizione al decreto penale di condanna natura di impugnazione, deve essere dichiarata inammissibile l’opposizione presentata dal difensore a mezzo PEC.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Il bondage sulla prostituta è violenza sessuale

29/03/2021 18:00:41
Decisivo il dettaglio del consenso prestato dalla donna solo per rapporti sessuali ordinari e dietro pagamento in denaro. Le successive estreme pratiche sadomasochistiche sono state frutto della posizione di forza dei due uomini coinvolti a fronte della fragilità della prostituta, obnubilata anche da alcol e droga.    
Notizie da Diritto e Giustizia

'Dammi la fede': tono e contesto rendono più grave la rapina

13/04/2021 00:00:00
Confermata in Cassazione la valutazione compiuta in Tribunale. I dettagli dell’episodio e il tono usato dal rapinatore sono sufficienti per parlare di rapina aggravata dalla minaccia.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Tardiva richiesta di riesame: la latitanza non equivale alla presunzione assoluta di conoscenza

22/03/2021 16:48:13
«Ai fini dell’impugnazione dell’ordinanza cautelare ai sensi dell’art. 309 c.p.p., comma 2, per l’imputato latitante la prova di non avere avuto tempestiva conoscenza del provvedimento non può risolversi in una presunzione assoluta di conoscenza e che, fermo restando che grava sull’istante l’onere di provare la mancata conoscenza e le ragioni che l’hanno determinata, il giudice deve verificare se tale mancata conoscenza sia il risultato di una scelta deliberata e non di una condotta del tutt...
Notizie da Diritto e Giustizia

La Suprema Corte torna ad occuparsi del c.d. captatore informatico, ribadendo i principi espressi dalle Sezioni Unite Penali

23/03/2021 18:09:42
La Corte di legittimità riesamina un tema di stringente attualità, sottoponendo ad ulteriore scrutinio un mezzo di ricerca della prova di nuova codificazione e difficile inquadramento.  
Notizie da Diritto e Giustizia

A spasso con un coltello in tasca: il luogo affollato rende grave la condotta

01/04/2021 00:00:00
Condanna definitiva per un uomo, beccato con un cutter nella tasca dei pantaloni mentre passeggiava nella zona della Stazione Centrale di Milano. Per i Giudici a certificare la gravità del comportamento è non solo l’oggetto ma anche lo scenario, caratterizzato dalla presenza di numerose persone.  
Notizie da Ex Parte Creditoris

MUTUO: l’omessa indicazione dell’ISC non determina nullità ex art. 117 TUB

30/03/2021 12:00:40
Si deve escludere che la natura fondiaria del credito sia subordinata all’esclusivo scopo acquisitivo di un immobile assistito da garanzia ipotecaria necessariamente di primo grado. Invero, la norma non pone tali due elementi come condizioni essenziali per configurare un credito come fondiario.  L’ omessa indicazione dell’ISC nel contratto di mutuo non comporta la nullità del […] L'articolo MUTUO: l’omessa indicazione dell’ISC non determina nullità ex art. 117 TUB sembra essere il primo su ...
Notizie da Diritto e Giustizia

La tardività dell'opposizione agli atti esecutivi 'non decisa' dal Giudice di merito deve essere delibata in sede di legittimità

26/03/2021 17:43:12
La questione della tardività dell’opposizione proposta ex art. 617 c.p.c., ove non decisa dal Giudice del merito e dunque non coperta da giudicato interno, può e deve essere delibata in sede di legittimità, ancorché non dedotta come motivo di ricorso, trattandosi di questione relativa ad un termine di decadenza processuale la cui inosservanza è rilevabile d’ufficio e che comporta la cassazione senza rinvio della sentenza ex art. 382, comma 3, c.p.c., in quanto l’azione non poteva proporsi. ...
Notizie da Diritto e Giustizia

Il parametro dell'edificabilità legale come criterio per la determinazione dell'indennità di espropriazione di un terreno

16/04/2021 00:00:00
La possibilità di intervento regionale nella materia dell’espropriazione, quale istituto strumentale e ancillare al perseguimento dei pubblici interessi nei vari ambiti di intervento della pubblica amministrazione, non può essere estesa alla disciplina dell’indennità di espropriazione e dei criteri per la sua determinazione, che attengono ai limiti e al contenuto del diritto di proprietà e che pertanto la collocano a pieno titolo nell’ambito dell’ordinamento civile.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Quasi un grammo di hashish ceduto a un minorenne: tossicodipendenza e marginalità sociale non rendono meno grave la condotta

25/03/2021 17:47:51
Confermata la pena fissata in Appello, cioè dodici mesi di reclusione e 1.500 euro di multa. Respinte le obiezioni difensive, mirate a ottenere una riduzione del trattamento sanzionatorio. Irrilevante il richiamo alla tossicodipendenza e alla marginalità sociale dell’uomo beccato a vendere 0,89 grammi di hashish a un minorenne.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Profilo social vero, foto rubata: inevitabile la condanna

31/03/2021 21:56:09
Nessuna giustificazione per un uomo, ritenuto colpevole di sostituzione di persona e illecito trattamento di dati personali. Fatale l’avere utilizzato per il proprio profilo su un sito una foto, reperita tramite Google, appartenente a un’altra persona.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Se nessuna delle parti provvede ad attivare la procedura di mediazione, l'opposizione al decreto ingiuntivo è improcedibile

23/03/2021 18:09:43
La l. n. 28/2010 prevede che, in tema di opposizione a decreto ingiuntivo, l’onere di attivarsi per promuovere la mediazione spetta all’opposto e che l’attribuzione a quest’ultimo non è irrilevante sul piano delle conseguenze, in quanto, pur essendo la pronuncia quella di improcedibilità, se l’onere spetta all’opposto il decreto ingiuntivo è revocato, mentre se l’onere è fatto gravare sull’opponente l’ingiunzione diventa irrevocabile.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Irrilevanza delle scriminanti putative ai fini della legittimità dell'arresto facoltativo in flagranza

15/04/2021 00:00:00
In tema di convalida dell’arresto facoltativo in flagranza di reato, l’erronea supposizione della sussistenza di una causa di giustificazione da parte dell’arrestato non consente di escludere che l’arresto, ricorrendone i presupposti legali, sia stato legittimamente eseguito.
Notizie da Diritto e Giustizia

Lo zaino aperto della vittima non esclude la destrezza del borseggiatore

08/04/2021 00:00:00
Necessario un nuovo processo per valutare il riconoscimento dell’aggravante della destrezza in merito alle condotte di due uomini, ritenuti colpevoli di furto. Secondo i Giudici della Cassazione l’apertura dello zaino o della borsa non è dettaglio decisivo per ritenere che il ladro non debba agire con accortezza e con astuzia.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Arriva lo scud(ett)o penale per responsabilità sanitaria da somministrazione del vaccino

06/04/2021 00:00:00
No alle zone franche nel campo della tutela della salute. Sin dai momenti nei quali le associazioni di categoria degli esercenti le professioni sanitarie ne avevano invocato l'introduzione, eravamo giunti alla conclusione che lo “scudo penale” per danni (o morte) cagionati dalla somministrazione del vaccino sarebbe stato, nella migliore delle ipotesi, un ritrovato normativo del tutto inutile.
ARTICOLI E NOVITA'
Civile
Civile, Obbligazioni
credito esecuzione immobiliare processo civile

Equitalia condannata per silenzio rifiuto sulla richiesta di accesso agli atti

15/11/2013 11:26:32
Equitalia è stata recentemente condannata per silenzio rifiuto in relazione alla richiesta di accesso agli atti del procedimento formulata da un contribuente. Tale comportamento viola infatti un diritto fondamentale del cittadino.
Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”
Civile, Contratti assicurativi
assicurazione responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Assicurazione e clausole claims made

22/01/2013 12:41:05
Le clausole claims made hanno lo scopo di fornire una più precisa delimitazione temporale della garanzia, offrendo, in deroga alla previsione dell’art. 1917 cod. civ., copertura solo a quei sinistri per cui la richiesta di ristoro venga presentata per la prima volta durante il periodo di vigenza della polizza, indipendentemente dal momento in cui si sia verificato il comportamento lesivo.
Civile
processo civile

Effetti della mancata riproposizione delle domande in sede di precisazione delle conclusioni definitive.

21/01/2013 11:34:32
La mancata riproposizione, in sede di precisazione delle conclusioni, di una domanda in precedenza formulata non autorizza alcuna presunzione di rinuncia tacita. 
Civile
processo civile

Estensione al chiamato in causa della domanda attrice

26/11/2012 09:22:24
Presupposti per l'estensione al terzo chiamato in causa delle domande svolte dall'attore nei confronti del convenuto.

Maggiori dettagli >>
Condominio
Condominio, Responsabilità extra-contrattuale
beni condominiali condominio danno patrimoniale risarcimento danni rovina edificio

Responsabilità per il crollo del solaio condominiale

16/11/2012 09:56:52
 La Corte di Cassazione riafferma il principio secondo cui il danno cagionato dal crollo di volte, soffitti o solai si ripartisce ex art. 1125 c.c. se la responsabilità è del condominio, mentre se è responsabile il singolo proprietario si seguono i principi della responsabilità extra-contrattuale.
Civile, Condominio
assemblea condominiale beni condominiali condominio delibera condominiale fideiussione

PARCHEGGIO CONDOMINIALE TURNARIO

06/11/2012 10:37:37
E' legittima la delibera con cui l'assemblea di condominio introduce la turnazione nell'utilizzo dei posti auto condominiali in quanto costituisce una utile soluzione quando la natura estrinseca del bene immobile sia incompatibile con un uso simultaneo da parte di tutti i comproprietari.
Civile, Condominio
amministratore di condominio beni condominiali condominio locazioni processo civile

La legittimazione ad agire in giudizio per lo sfratto spetta non al condominio, ma ai singoli condomini quali proprietari dell’immobile locato.

31/10/2012 09:07:24
Confermata la sussistenza della legittimazione attiva in capo ai singoli condomini quali proprietari dell’immobile, in luogo del condominio.

Maggiori dettagli >>
Obbligazioni
Civile, Obbligazioni
credito esecuzione immobiliare processo civile

Equitalia condannata per silenzio rifiuto sulla richiesta di accesso agli atti

15/11/2013 11:26:32
Equitalia è stata recentemente condannata per silenzio rifiuto in relazione alla richiesta di accesso agli atti del procedimento formulata da un contribuente. Tale comportamento viola infatti un diritto fondamentale del cittadino.
Civile, Obbligazioni
esdebitazione processo civile vendite giudiziarie

EQUITALIA: LA CARTELLA ESATTORIALE NOTIFICATA DIRETTAMENTE DAL CONCESSIONARIO DELLA RISCOSSIONE TRIBUTI E’ INESISTENTE

31/10/2012 19:27:59
Equitalia non può notificare al debitore cartelle esattoriali servendosi direttamente del servizio postale, in quanto deve avvalersi dei soggetti abilitati previsti dalla legge.
Civile, Obbligazioni, Responsabilità extra-contrattuale
danno patrimoniale lesioni personali responsabilità civile risarcimento danni rivalsa assicurativa sinistri stradali

Lesione aquiliana del credito e sul danno del datore di lavoro per invalidità del dipendente.

26/10/2012 10:31:47
Responsabilità civile - Credito (lesione dei diritti di) - Credito (lesione del)

Maggiori dettagli >>
Contratto
Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Su concorso di fattori naturali e condotte umane.

16/11/2012 09:37:44
La Corte di Cassazione, in controtendenza con il trend diffuso nel settore della responsabilità medica, apre a favore del danneggiante, sollevandolo dal peso dei fattori estranei allo sua condotta.
Civile, Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
assicurazione danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali

05/11/2012 18:58:26
Nell'ambito dell'iter di conversione del D.L. 13-9-2012 n. 158 contente "Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute", pubblicato nella Gazz. Uff. 13 settembre 2012, n. 214, si è tenuta alla Camera dei Deputati l'audizione del Direttore Generale ANIA.

Maggiori dettagli >>
Appalto
Appalto, Responsabilità extra-contrattuale
appalto condominio risarcimento danni

APPALTO PRIVATO E DANNI AI TERZI

06/11/2012 10:24:25
L'appaltatore è responsabile diretto e unico dei danni derivati a terzi nella esecuzione dell'opera, salva la possibile corresponsabilità del committente per culpa in eligendo o qualora sia dimostrato che l’appaltatore operava quale nudus minister.

Maggiori dettagli >>
Contratti bancari
Civile, Contratti bancari
conto corrente credito esecuzione mobiliare fideiussione finanziamento processo civile

Il pignoramento di strumenti finanziari

26/10/2012 08:45:48
ESECUZIONE FORZATA - MOBILIARE - PRESSO IL DEBITORE - PIGNORAMENTO PRESSO IL DEBITORE - IN GENERE - Titoli di credito - Forma del pignoramento - Presso il debitore - Sussistenza - Presso il terzo - Esclusione - Fondamento - Titoli di credito in deposito - Espropriazione presso terzi - Ammissibilità - Fondamento - Fattispecie in tema di demtarializzazione ai sensi del d.lgs. n. 213 del 1998.

Maggiori dettagli >>
Responsabilità extra-contrattuale
Penale, Responsabilità extra-contrattuale
processo penale responsabilità sanitaria

Responsabilità sanitaria in ambito penale: La buona prassi e le linee guida servono a tutelare gli esercenti la professione medica

11/09/2013 16:01:30
La Corte di Cassazione, con la sentenza n.16237 del 9 aprile 2013, ha affermato che il sanitario potrà avvalersi del nuovo e più favorevole parametro di valutazione della propria condotta professionale, introdotto dalla legge Balduzzi, solo se si è attenuto a direttive solidamente fondate e riconosciute dalla comunità scientifica.   
Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”
Condominio, Responsabilità extra-contrattuale
beni condominiali condominio danno patrimoniale risarcimento danni rovina edificio

Responsabilità per il crollo del solaio condominiale

16/11/2012 09:56:52
 La Corte di Cassazione riafferma il principio secondo cui il danno cagionato dal crollo di volte, soffitti o solai si ripartisce ex art. 1125 c.c. se la responsabilità è del condominio, mentre se è responsabile il singolo proprietario si seguono i principi della responsabilità extra-contrattuale.
Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Su concorso di fattori naturali e condotte umane.

16/11/2012 09:37:44
La Corte di Cassazione, in controtendenza con il trend diffuso nel settore della responsabilità medica, apre a favore del danneggiante, sollevandolo dal peso dei fattori estranei allo sua condotta.
Appalto, Responsabilità extra-contrattuale
appalto condominio risarcimento danni

APPALTO PRIVATO E DANNI AI TERZI

06/11/2012 10:24:25
L'appaltatore è responsabile diretto e unico dei danni derivati a terzi nella esecuzione dell'opera, salva la possibile corresponsabilità del committente per culpa in eligendo o qualora sia dimostrato che l’appaltatore operava quale nudus minister.

Maggiori dettagli >>
Contratti assicurativi
Civile, Contratti assicurativi
assicurazione responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Assicurazione e clausole claims made

22/01/2013 12:41:05
Le clausole claims made hanno lo scopo di fornire una più precisa delimitazione temporale della garanzia, offrendo, in deroga alla previsione dell’art. 1917 cod. civ., copertura solo a quei sinistri per cui la richiesta di ristoro venga presentata per la prima volta durante il periodo di vigenza della polizza, indipendentemente dal momento in cui si sia verificato il comportamento lesivo.

Maggiori dettagli >>
Penale
Penale, Responsabilità extra-contrattuale
processo penale responsabilità sanitaria

Responsabilità sanitaria in ambito penale: La buona prassi e le linee guida servono a tutelare gli esercenti la professione medica

11/09/2013 16:01:30
La Corte di Cassazione, con la sentenza n.16237 del 9 aprile 2013, ha affermato che il sanitario potrà avvalersi del nuovo e più favorevole parametro di valutazione della propria condotta professionale, introdotto dalla legge Balduzzi, solo se si è attenuto a direttive solidamente fondate e riconosciute dalla comunità scientifica.   
Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”
Civile, Penale
danno non patrimoniale lesioni personali processo penale responsabilità civile risarcimento danni

OMICIDIO COLPOSO

26/10/2012 09:05:31
RESPONSABILITA' DA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI - OMICIDIO COLPOSO

Maggiori dettagli >>
Notizie da Ex Parte Creditoris
Notizie da Ex Parte Creditoris

CESSIONE “IN BLOCCO”: la pubblicazione in GU dispensa la cessionaria dalla notifica ai debitori ceduti

19/04/2021 19:09:11
Nel caso di cessioni in blocco ex art. 4 della legge n. 130 del 1999, la pubblicazione della notizia, richiamata anche dall’art. 58 del testo unico bancario (legge n. 385 del 1993), ha la funzione di esonerare dalla notificazione stabilita in generale dell’art. 1264, cod. civ.; le previsioni in parola, dunque, hanno inteso agevolare la […] L'articolo CESSIONE “IN BLOCCO”: la pubblicazione in GU dispensa la cessionaria dalla notifica ai debitori ceduti sembra essere il primo su Ex Parte Cre...
Notizie da Ex Parte Creditoris

FIDEIUSSIONE – ANTINTRUST: eccezione inammissibile in difetto di allegazione della diffusione uniforme del modello contestato

19/04/2021 09:27:03
L’eccezione di nullità della fideiussione in quanto contenenti le clausole dichiarate illegittime per violazione della normativa Antistrust di cui al D. L.vo 287/90, non è ammissibile in difetto dell’allegazione circa la diffusione uniforme del modello di garanzia contestato, con la produzione, ad esempio, altri contratti similari praticati da altre banche. Si tratta infatti di clausole […] L'articolo FIDEIUSSIONE – ANTINTRUST: eccezione inammissibile in difetto di allegazione della diffusio...
Notizie da Ex Parte Creditoris

CURATORE SPECIALE EX ART. 78 CPC: assume la veste di mandatario di coloro nel cui interesse è nominato

16/04/2021 09:00:30
Il curatore speciale, nominato ai sensi degli artt. 78 e segg. c.p.c., assume la veste di mandatario di coloro nel cui interesse è nominato e non quella di ausiliario del giudice, con la conseguenza che, una volta espletato l’incarico, detto curatore deve richiedere il pagamento del compenso all’ente (società, condominio, ecc.) nel cui interesse è […] L'articolo CURATORE SPECIALE EX ART. 78 CPC: assume la veste di mandatario di coloro nel cui interesse è nominato sembra essere il primo su ...
Notizie da Ex Parte Creditoris

INTERESSI EXTRALEGALI: il requisito della forma scritta può essere soddisfatto anche per relationem

16/04/2021 09:30:38
Provvedimento segnalato dall’ Avv. Daniele Magnani del Foro di Milano Il requisito della forma scritta per la determinazione degli interessi extralegali (art. 1284 c.c.) non postula necessariamente che la convenzione medesima contenga una puntuale indicazione in cifre del tasso così stabilito, ben potendo essere soddisfatto, secondo i principi generali sulla determinatezza o determinabilità dell’oggetto del […] L'articolo INTERESSI EXTRALEGALI: il requisito della forma scritta può essere sod...
Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA: la pattuizione del tasso di mora in una misura percentuale maggiorata non determina sommatoria

15/04/2021 09:00:26
Procedimento patrocinato da DE SIMONE LAW FIRM Nessuna norma di legge, né la sentenza di Cassazione n. 350/2013, consentono di operare la sommatoria dei tassi d’interesse corrispettivi e moratori al fine di rapportarne il risultato al tasso soglia, dal momento che, nel caso di inadempimento del debitore e conseguente decorrenza degli interessi moratori, questi si […] L'articolo USURA: la pattuizione del tasso di mora in una misura percentuale maggiorata non determina sommatoria sembra esser...

Maggiori dettagli >>
Notizie da Diritto e Giustizia
Notizie da Diritto e Giustizia

Precisazioni sulla liquidazione delle spese processuali per la fase istruttoria

19/04/2021 00:00:00
Ai fini della liquidazione delle spese processuali in base al d.m. n. 55/2014, l’effettuazione di singoli atti istruttori, e segnatamente la produzione di documenti, in occasione dello svolgimento di altre fasi processuali (quali la fase introduttiva e/o quella decisionale) non equivale allo svolgimento della fase istruttoria e/o di trattazione.
Notizie da Diritto e Giustizia

L'avvocato può lamentare dinanzi alla Cassazione l'errata valutazione del suo comportamento a fini disciplinari?

19/04/2021 00:00:00
In tema di responsabilità disciplinare dell’avvocato, le decisioni del CNF possono essere impugnate dinanzi alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione soltanto per incompetenza, eccesso di potere e violazione di legge. Ne consegue che l’accertamento del fatto, l’apprezzamento della sua rilevanza rispetto alle imputazioni, la scelta della sanzione opportuna e, in generale, la valutazione delle risultanze processuali non possono essere oggetto del controllo di legittimità, salvo palese sviam...
Notizie da Diritto e Giustizia

Ospedale psichiatrico giudiziario: la ratio del ricovero non è quella di tutelare la salute mentale dell'imputato

19/04/2021 00:00:00
Non c’è dubbio che, durante il ricovero in una residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza, debba essere assicurata all’internato ogni più opportuna terapia delle sue patologie psichiche. Cionondimeno, detto ricovero è pur sempre la modalità prevista dall’ordinamento per eseguire la misura di sicurezza del ricovero in ospedale psichiatrico giudiziario, il cui scopo tipico è il contenimento della pericolosità sociale dell’internato.    
Notizie da Diritto e Giustizia

Meno grave la condotta del rapinatore che mima di avere una pistola con la mano in tasca

19/04/2021 00:00:00
Possibile in appello una riduzione della pena. Decisiva la messa in discussione dell’aggravante prevista dal Codice Penale quando la rapina è messa a segno anche grazie alla disponibilità di un’arma.  
Notizie da Diritto e Giustizia

La revoca della patente, disposta dal giudice penale, ha connotazioni sostanzialmente punitive

19/04/2021 00:00:00
E’ costituzionalmente illegittimo l’art. 30, comma 4, l. n. 11/3/1953 n. 87 in quanto interpretato nel senso che la disposizione non si applica in relazione alla sanzione amministrativa accessoria della revoca della patente di guida, disposta con sentenza irrevocabile ai sensi dell’art. 222, comma 2, c.d.s..  

Maggiori dettagli >>

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO