+ 39 (0586) 898165 - 211279 - 1845180
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La Corte costituzionale introduce un nuovo caso di incompatibilità

20/01/2022 00:00:00
La Corte costituzionale, con la sentenza n. 7 depositata il 18 gennaio 2022, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale degli artt. 34, comma 1, e 623, comma 1, lett. a), c.p.p. “nella parte in cui non prevedono che il giudice dell’esecuzione deve essere diverso da quello che ha pronunciato l’ordinanza sulla richiesta di rideterminazione della pena, a seguito di declaratoria di illegittimità costituzionale di una norma incidente sulla commisurazione del trattamento sanzionatorio, annullata con...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Se il conduttore lascia l’immobile locato, la responsabilità non è del Condominio

12/01/2022 00:00:00
Non può dirsi fondata l’azione proposta dal condomino nei confronti del condominio per le assunte molestie arrecate da quest’ultimo al conduttore della unità immobiliare locata dal primo, ove la gestione condominiale adotti provvedimenti per curare l'osservanza del regolamento di condominio, invitando il condomino locatore al rispetto di un divieto regolamentare di destinazione. Tale condotta non costituisce atto illecito, e non può, quindi, porsi a fondamento di una responsabilità risarcitoria ...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Come va valutata l’attenuante della riparazione del danno?

18/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza di condanna inflitta in primo grado ad un uomo per il delitto di violenza privata, la Corte di Cassazione penale, Sez. V, con la sentenza 5 gennaio 2022, n. 116 – nell’accogliere la tesi difensiva, secondo cui il giudice d'appello aveva travisato la quietanza rilasciata dalla persona offesa, a titolo di "copertura integrale del danno", escludendo la circostanza della riparazione del danno per non essere il risarcimento pienamente satisfat...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Diritto di critica giudiziaria e tutela dell’onore dei magistrati

11/01/2022 00:00:00
La sentenza della Cassazione del 9 dicembre 2021, n. 45249 affronta la questione della sussistenza o meno del reato di diffamazione nella condotta di chi esprime aspra e rude critica verso l’agito di un soggetto appartenente ad un corpo istituzionale, nel caso di specie l’ordine giurisdizionale e delle possibili cause di esclusione della punibilità e dell’antigiuridicità della condotta, delineando i confini del diritto di critica in relazione ai mezzi utilizzati, agli scopi perseguiti ed agli ob...
Notizie da Ex Parte Creditoris

ONERE PROVA: il correntista che agisce per la ripetizione dell’indebito deve provare i fatti a fondamento del suo diritto

11/01/2022 11:20:55
In tema di riparto dell’onere probatorio in caso di azione di ripetizione, chi allega di avere effettuato un pagamento dovuto solo in parte, e proponga nei confronti dell’accipiens l’azione di indebito oggettivo per la somma pagata in eccedenza, deve provare l’inesistenza di una causa giustificativa del pagamento per la parte che si assume non dovuta. […] L'articolo ONERE PROVA: il correntista che agisce per la ripetizione dell’indebito deve provare i fatti a fondamento del suo diritto semb...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Indebita compensazione: sì alla confisca diretta del conto corrente

19/01/2022 00:00:00
Qualora il profitto derivante dal reato sia costituito da denaro, la confisca deve essere qualificata come diretta e non per equivalente, a nulla rilevando la liceità delle somme depositate. A confermarlo è la Cassazione con sentenza 15 dicembre 2021, n. 45984..
Notizie da Ex Parte Creditoris

INDEBITO: il cliente che agisce per l’indebito deve allegare le rimesse solutorie in conto

29/12/2021 10:23:17
Il cliente di un istituto bancario, che agisca in giudizio per ottenere la ripetizione dell’indebito lamentando la contrarietà a norme imperative di determinate condizioni contrattuali, ha l’onere di allegare specificamente le clausole che si deducono illegittime e, in particolare, le rimesse che abbiano avuto natura solutoria. In mancanza, il giudice può dichiarare l’inammissibilità della domanda […] L'articolo INDEBITO: il cliente che agisce per l’indebito deve allegare le rimesse solutori...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Ruba l’identità di un’amica su Facebook e si finge disponibile a rapporti sessuali: è stalking

20/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza di condanna inflitta in primo grado ad un uomo per il delitto di atti persecutori, consumato realizzando un falso profilo Facebook a nome di una donna, e facendo credere ai terzi di essere disponibile a rapporti sessuali, la Corte di Cassazione penale, Sez. V, con la sentenza 10 gennaio 2022, n. 323 – nel disattendere la tesi difensiva, secondo cui le condotte poste in essere si sarebbero risolte in molestie solo "indirette", attuate medi...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Al via il rimborso delle spese legali in caso di assoluzione

25/01/2022 00:00:00
In attuazione di quanto previsto dalla legge n. 178 del 30/12/2020, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 15 del 20 gennaio 2022 il D.M. 20 dicembre 2021 che determina le condizioni e le modalità con cui l’imputato assolto in giudizio potrà chiedere il rimborso delle spese legali sostenute.
Notizie da Ex Parte Creditoris

ORGANISMO COMPOSIZIONE CRISI: non è parte necessaria del procedimento di omologa dell’accordo

29/12/2021 10:57:16
“L’Organismo di Composizione della crisi non è parte necessaria nel giudizio di omologa dell’accordo di composizione di cui della L. n. 3 del 2012, art. 12, nè lo stesso assume tale veste nel procedimento di reclamo o in quello, innanzi alla Corte di cassazione, avverso i provvedimenti emessi all’esito di quest’ultimo, oppure negli ulteriori giudizi […] L'articolo ORGANISMO COMPOSIZIONE CRISI: non è parte necessaria del procedimento di omologa dell’accordo sembra essere il primo su Ex Part...
Notizie da Ex Parte Creditoris

FIDEIUSSIONE-ABI: i contratti a valle di intese anticoncorrenziali sono parzialmente nulli

10/01/2022 10:28:16
“I contratti di fideiussione a valle di intese dichiarate parzialmente nulle dall’Autorità Garante, in relazione alle sole clausole contrastanti  con gli artt. 2, comma 2, lett. a) della legge n. 287 del 1990 e 101 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea,  sono parzialmente nulli, ai sensi degli artt. 2, comma 3 della legge succitata e […] L'articolo FIDEIUSSIONE-ABI: i contratti a valle di intese anticoncorrenziali sono parzialmente nulli sembra essere il primo su Ex Parte Cred...
Notizie da Ex Parte Creditoris

MUTUO: la penale per l’estinzione anticipata non è valutata ai fini dell’usura

07/01/2022 11:19:51
Ai fini della valutazione dell’usura, la pattuizione della commissione di estinzione anticipata del contratto di mutuo, prevista in caso di recesso anticipato del mutuatario, non assume rilevanza. Questo il principio espresso dal Tribunale di Trapani, giudice Monica Stocco nella sentenza n. 504 del 09.06.2021. Il caso di specie aveva ad oggetto un giudizio di cognizione […] L'articolo MUTUO: la penale per l’estinzione anticipata non è valutata ai fini dell’usura sembra essere il primo su E...
Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA: inammissibile il cumulo tra interessi corrispettivi e moratori

07/01/2022 10:49:07
Ai fini della valutazione dell’usura, non possono essere cumulati il tasso soglia per l’interesse corrispettivo e quello per l’interesse moratorio, in quanto sono ontologicamente e funzionalmente diversi. Questi i principi espressi dal Tribunale di Trapani, giudice Monica Stocco nella sentenza n. 504 del 09.06.2021. Il caso di specie aveva ad oggetto un giudizio di cognizione […] L'articolo USURA: inammissibile il cumulo tra interessi corrispettivi e moratori sembra essere il primo su Ex P...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Contratto di agenzia: per il patto di non concorrenza non serve l’approvazione scritta

19/01/2022 00:00:00
In tema di condizioni generali di contratto, perché sussista l'obbligo della specifica approvazione per iscritto di cui all'art. 1341, comma 2, c.c., non basta che uno dei contraenti abbia predisposto l'intero contenuto del contratto in modo che l'altra parte non possa che accettarlo o rifiutarlo nella sua interezza, ma è altresì necessario che lo schema sia stato predisposto e le condizioni generali siano state fissate, per servire ad una serie indefinita di rapporti, sia dal punto di vista sos...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Caccia e tutela degli animali: l’esperienza di UK, USA e Pakistan

31/12/2021 00:00:00
Recentemente le Corti comparate si sono occupate di fattispecie legate alla disciplina degli ecosistemi, in particolare della caccia, dello sfruttamento delle risorse naturali e della tutela degli animali come esseri senzienti, addirittura come titolari di diritti fondamentali.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Come vanno valutate le dichiarazioni del correo?

13/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza con cui la Corte d’assise d’appello aveva confermato la condanna di un uomo per il reato di omicidio, la Corte di Cassazione penale, Sez. I, con la sentenza 29 dicembre 2021, n. 47245 – nel disattendere la tesi difensiva, secondo cui la condanna risultava sprovvista di un percorso argomentativo che desse esaustivamente conto delle ragioni che imponevano di ritenere attendibili le dichiarazioni accusatorie rese nei confronti del reo da alc...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Ritardo intollerabile nell’inadempimento: il contratto può risolversi

31/12/2021 00:00:00
In tema di prescrizione del diritto potestativo alla risoluzione del contratto per inadempimento il termine decorre, ai sensi dell'art. 2935 c.c., non dal momento in cui si verifica un qualunque inadempimento ma soltanto da quello in cui si realizza un inadempimento di non scarsa importanza avuto riguardo all'interesse della controparte, sicché nell'ipotesi di obbligazioni a termine incerto e non immediatamente eseguibili tale momento coincide con quello in cui il ritardo nell'adempimento eccede...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

A proposito del “percorso condiviso” per la ricontrattazione delle locazioni commerciali introdotto dalla Legge n. 106/2021

30/12/2021 08:38:17
Di seguito l'articolo dell’Avv. Scalettaris, pubblicato su Immobili & proprietà, n. 12/2021, Ipsoa, Milano. In sede di conversione in legge - con la L. n. 69 del 2021 - del D.L. n. 41 è stato introdotto l’art. 6-novies diretto a prevedere la “ricontrattazione delle locazioni commerciali”, il cui testo era costituito però solo dall’enunciazione dell’obiettivo costituito dalla rideterminazione del canone per le locazioni che vedessero nella veste di conduttori imprenditori commerciali la cui attiv...
Notizie da Ex Parte Creditoris

FIDEIUSSIONE: il garante è considerato consumatore se il rapporto è estraneo ad attività professionali

25/01/2022 10:51:35
In tema di criteri selettivi dell’eventuale ascrizione del fideiussore alla categoria normativa del consumatore, uno di essi può essere identificato nella la valutazione se il rapporto contrattuale di cui alla fideiussione nel concreto rientri nell’ambito di attività estranee all’esercizio della eventuale professione specificamente svolta dal soggetto che ha prestato garanzia, verificando se la garanzia è […] L'articolo FIDEIUSSIONE: il garante è considerato consumatore se il rapporto è estr...
Notizie da Ex Parte Creditoris

SERVIZIO DI INVESTIMENTO: prescrizione della pretesa restitutoria e risarcitoria

14/01/2022 10:24:32
A cura dell’avv. Donato Giovenzana – Legale d’impresa In tema di prescrizione, il dies a quo in caso di azione di ripetizione di somme indebitamente pagate, sulla base di un titolo nullo o inefficace, si identifica con il giorno dell’intervenuta esecuzione della prestazione oggetto della successiva richiesta restitutoria, ossia dalla data del pagamento della somma […] L'articolo SERVIZIO DI INVESTIMENTO: prescrizione della pretesa restitutoria e risarcitoria sembra essere il primo su Ex Pa...
ARTICOLI E NOVITA'
Civile
Civile, Obbligazioni
credito esecuzione immobiliare processo civile

Equitalia condannata per silenzio rifiuto sulla richiesta di accesso agli atti

15/11/2013 11:26:32
Equitalia è stata recentemente condannata per silenzio rifiuto in relazione alla richiesta di accesso agli atti del procedimento formulata da un contribuente. Tale comportamento viola infatti un diritto fondamentale del cittadino.
Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”
Civile, Contratti assicurativi
assicurazione responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Assicurazione e clausole claims made

22/01/2013 12:41:05
Le clausole claims made hanno lo scopo di fornire una più precisa delimitazione temporale della garanzia, offrendo, in deroga alla previsione dell’art. 1917 cod. civ., copertura solo a quei sinistri per cui la richiesta di ristoro venga presentata per la prima volta durante il periodo di vigenza della polizza, indipendentemente dal momento in cui si sia verificato il comportamento lesivo.
Civile
processo civile

Effetti della mancata riproposizione delle domande in sede di precisazione delle conclusioni definitive.

21/01/2013 11:34:32
La mancata riproposizione, in sede di precisazione delle conclusioni, di una domanda in precedenza formulata non autorizza alcuna presunzione di rinuncia tacita. 
Civile
processo civile

Estensione al chiamato in causa della domanda attrice

26/11/2012 09:22:24
Presupposti per l'estensione al terzo chiamato in causa delle domande svolte dall'attore nei confronti del convenuto.

Maggiori dettagli >>
Condominio
Condominio, Responsabilità extra-contrattuale
beni condominiali condominio danno patrimoniale risarcimento danni rovina edificio

Responsabilità per il crollo del solaio condominiale

16/11/2012 09:56:52
 La Corte di Cassazione riafferma il principio secondo cui il danno cagionato dal crollo di volte, soffitti o solai si ripartisce ex art. 1125 c.c. se la responsabilità è del condominio, mentre se è responsabile il singolo proprietario si seguono i principi della responsabilità extra-contrattuale.
Civile, Condominio
assemblea condominiale beni condominiali condominio delibera condominiale fideiussione

PARCHEGGIO CONDOMINIALE TURNARIO

06/11/2012 10:37:37
E' legittima la delibera con cui l'assemblea di condominio introduce la turnazione nell'utilizzo dei posti auto condominiali in quanto costituisce una utile soluzione quando la natura estrinseca del bene immobile sia incompatibile con un uso simultaneo da parte di tutti i comproprietari.
Civile, Condominio
amministratore di condominio beni condominiali condominio locazioni processo civile

La legittimazione ad agire in giudizio per lo sfratto spetta non al condominio, ma ai singoli condomini quali proprietari dell’immobile locato.

31/10/2012 09:07:24
Confermata la sussistenza della legittimazione attiva in capo ai singoli condomini quali proprietari dell’immobile, in luogo del condominio.

Maggiori dettagli >>
Obbligazioni
Civile, Obbligazioni
credito esecuzione immobiliare processo civile

Equitalia condannata per silenzio rifiuto sulla richiesta di accesso agli atti

15/11/2013 11:26:32
Equitalia è stata recentemente condannata per silenzio rifiuto in relazione alla richiesta di accesso agli atti del procedimento formulata da un contribuente. Tale comportamento viola infatti un diritto fondamentale del cittadino.
Civile, Obbligazioni
esdebitazione processo civile vendite giudiziarie

EQUITALIA: LA CARTELLA ESATTORIALE NOTIFICATA DIRETTAMENTE DAL CONCESSIONARIO DELLA RISCOSSIONE TRIBUTI E’ INESISTENTE

31/10/2012 19:27:59
Equitalia non può notificare al debitore cartelle esattoriali servendosi direttamente del servizio postale, in quanto deve avvalersi dei soggetti abilitati previsti dalla legge.
Civile, Obbligazioni, Responsabilità extra-contrattuale
danno patrimoniale lesioni personali responsabilità civile risarcimento danni rivalsa assicurativa sinistri stradali

Lesione aquiliana del credito e sul danno del datore di lavoro per invalidità del dipendente.

26/10/2012 10:31:47
Responsabilità civile - Credito (lesione dei diritti di) - Credito (lesione del)

Maggiori dettagli >>
Contratto
Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Su concorso di fattori naturali e condotte umane.

16/11/2012 09:37:44
La Corte di Cassazione, in controtendenza con il trend diffuso nel settore della responsabilità medica, apre a favore del danneggiante, sollevandolo dal peso dei fattori estranei allo sua condotta.
Civile, Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
assicurazione danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali

05/11/2012 18:58:26
Nell'ambito dell'iter di conversione del D.L. 13-9-2012 n. 158 contente "Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute", pubblicato nella Gazz. Uff. 13 settembre 2012, n. 214, si è tenuta alla Camera dei Deputati l'audizione del Direttore Generale ANIA.

Maggiori dettagli >>
Appalto
Appalto, Responsabilità extra-contrattuale
appalto condominio risarcimento danni

APPALTO PRIVATO E DANNI AI TERZI

06/11/2012 10:24:25
L'appaltatore è responsabile diretto e unico dei danni derivati a terzi nella esecuzione dell'opera, salva la possibile corresponsabilità del committente per culpa in eligendo o qualora sia dimostrato che l’appaltatore operava quale nudus minister.

Maggiori dettagli >>
Contratti bancari
Civile, Contratti bancari
conto corrente credito esecuzione mobiliare fideiussione finanziamento processo civile

Il pignoramento di strumenti finanziari

26/10/2012 08:45:48
ESECUZIONE FORZATA - MOBILIARE - PRESSO IL DEBITORE - PIGNORAMENTO PRESSO IL DEBITORE - IN GENERE - Titoli di credito - Forma del pignoramento - Presso il debitore - Sussistenza - Presso il terzo - Esclusione - Fondamento - Titoli di credito in deposito - Espropriazione presso terzi - Ammissibilità - Fondamento - Fattispecie in tema di demtarializzazione ai sensi del d.lgs. n. 213 del 1998.

Maggiori dettagli >>
Responsabilità extra-contrattuale
Penale, Responsabilità extra-contrattuale
processo penale responsabilità sanitaria

Responsabilità sanitaria in ambito penale: La buona prassi e le linee guida servono a tutelare gli esercenti la professione medica

11/09/2013 16:01:30
La Corte di Cassazione, con la sentenza n.16237 del 9 aprile 2013, ha affermato che il sanitario potrà avvalersi del nuovo e più favorevole parametro di valutazione della propria condotta professionale, introdotto dalla legge Balduzzi, solo se si è attenuto a direttive solidamente fondate e riconosciute dalla comunità scientifica.   
Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”
Condominio, Responsabilità extra-contrattuale
beni condominiali condominio danno patrimoniale risarcimento danni rovina edificio

Responsabilità per il crollo del solaio condominiale

16/11/2012 09:56:52
 La Corte di Cassazione riafferma il principio secondo cui il danno cagionato dal crollo di volte, soffitti o solai si ripartisce ex art. 1125 c.c. se la responsabilità è del condominio, mentre se è responsabile il singolo proprietario si seguono i principi della responsabilità extra-contrattuale.
Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Su concorso di fattori naturali e condotte umane.

16/11/2012 09:37:44
La Corte di Cassazione, in controtendenza con il trend diffuso nel settore della responsabilità medica, apre a favore del danneggiante, sollevandolo dal peso dei fattori estranei allo sua condotta.
Appalto, Responsabilità extra-contrattuale
appalto condominio risarcimento danni

APPALTO PRIVATO E DANNI AI TERZI

06/11/2012 10:24:25
L'appaltatore è responsabile diretto e unico dei danni derivati a terzi nella esecuzione dell'opera, salva la possibile corresponsabilità del committente per culpa in eligendo o qualora sia dimostrato che l’appaltatore operava quale nudus minister.

Maggiori dettagli >>
Contratti assicurativi
Civile, Contratti assicurativi
assicurazione responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Assicurazione e clausole claims made

22/01/2013 12:41:05
Le clausole claims made hanno lo scopo di fornire una più precisa delimitazione temporale della garanzia, offrendo, in deroga alla previsione dell’art. 1917 cod. civ., copertura solo a quei sinistri per cui la richiesta di ristoro venga presentata per la prima volta durante il periodo di vigenza della polizza, indipendentemente dal momento in cui si sia verificato il comportamento lesivo.

Maggiori dettagli >>
Penale
Penale, Responsabilità extra-contrattuale
processo penale responsabilità sanitaria

Responsabilità sanitaria in ambito penale: La buona prassi e le linee guida servono a tutelare gli esercenti la professione medica

11/09/2013 16:01:30
La Corte di Cassazione, con la sentenza n.16237 del 9 aprile 2013, ha affermato che il sanitario potrà avvalersi del nuovo e più favorevole parametro di valutazione della propria condotta professionale, introdotto dalla legge Balduzzi, solo se si è attenuto a direttive solidamente fondate e riconosciute dalla comunità scientifica.   
Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”
Civile, Penale
danno non patrimoniale lesioni personali processo penale responsabilità civile risarcimento danni

OMICIDIO COLPOSO

26/10/2012 09:05:31
RESPONSABILITA' DA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI - OMICIDIO COLPOSO

Maggiori dettagli >>
Notizie da Ex Parte Creditoris
Notizie da Ex Parte Creditoris

FIDEIUSSIONE: il garante è considerato consumatore se il rapporto è estraneo ad attività professionali

25/01/2022 10:51:35
In tema di criteri selettivi dell’eventuale ascrizione del fideiussore alla categoria normativa del consumatore, uno di essi può essere identificato nella la valutazione se il rapporto contrattuale di cui alla fideiussione nel concreto rientri nell’ambito di attività estranee all’esercizio della eventuale professione specificamente svolta dal soggetto che ha prestato garanzia, verificando se la garanzia è […] L'articolo FIDEIUSSIONE: il garante è considerato consumatore se il rapporto è estr...
Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA: ai decreti ministeriali non si applica il principio iura novit curia

25/01/2022 11:17:46
Le prescrizioni dei decreti ministeriali sulla fissazione del tasso soglia rilevante ai fini dell’individuazione dell’usurarietà degli interessi concernenti i rapporti bancari hanno, nella fase dei giudizi di merito, natura integrativa della legge penale e civile e, pertanto, devono esser conosciute dal giudice ed applicate alla fattispecie, indipendentemente dall’attività probatoria delle parti che le abbiano invocate, […] L'articolo USURA: ai decreti ministeriali non si applica il principi...
Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA: Il MEF eleva il tasso degli interessi legali all’1,25%

24/01/2022 12:20:32
In materia di usura, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha di recente modificato il tasso degli interessi, in applicazione delle disposizioni di cui all’art. 1284 c.c., che attribuiscono allo stesso il potere di modifica del saggio degli interessi legali, in virtù del rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato per una durata non […] L'articolo USURA: Il MEF eleva il tasso degli interessi legali all’1,25% sembra essere il primo su Ex Parte Creditoris .
Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA: la disciplina si applica anche agli interessi moratori

24/01/2022 13:01:42
In tema di accertamento del carattere usurario degli interessi di mora sul contratto di mutuo, la disciplina volta a sanzionare la promessa di qualsivoglia somma usuraria, si applica anche agli interessi moratori, la cui mancata ricomprensione nell’ambito del Tasso effettivo globale medio non preclude, però, l’applicazione dei decreti ministeriali di cui alla L. n. 108 […] L'articolo USURA: la disciplina si applica anche agli interessi moratori sembra essere il primo su Ex Parte Creditoris...
Notizie da Ex Parte Creditoris

INDEBITO: il correntista che agisce in giudizio deve provare l’inesistenza delle condizioni contrattuali

21/01/2022 12:27:59
La determinazione di un indebito da restituire al correntista non può prescindere dall’esame del titolo contrattuale o dall’accertamento della originaria inesistenza, totale o parziale, di esso: il che fornisce chiara evidenza del convincimento della Corte di merito circa la mancata produzione di uno scritto che documentasse le condizioni contrattuali. Evenienza, quest’ultima, di sicuro rilievo sul […] L'articolo INDEBITO: il correntista che agisce in giudizio deve provare l’inesistenza dell...

Maggiori dettagli >>
Notizie da Il Quotidiano Giuridico
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Misure cautelari: illegittime senza la trasmissione dei documenti dal PM al GIP

25/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la ordinanza con cui il tribunale del riesame aveva confermato la misura cautelare emessa dal GIP per una serie di reati (autoriciclaggio e reati tributari) ascritti ad un indagato, la Corte di Cassazione penale, Sez. III, con la sentenza 14 gennaio 2022, n. 1396 – nell’accogliere la tesi difensiva secondo cui l’ordinanza doveva considerarsi illegittima in quanto il PM, in sede di domanda cautelare, aveva omesso di trasmettere al GIP gli elementi fav...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Al via il rimborso delle spese legali in caso di assoluzione

25/01/2022 00:00:00
In attuazione di quanto previsto dalla legge n. 178 del 30/12/2020, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 15 del 20 gennaio 2022 il D.M. 20 dicembre 2021 che determina le condizioni e le modalità con cui l’imputato assolto in giudizio potrà chiedere il rimborso delle spese legali sostenute.
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Si sottrae all’ispezione dell’auto: improponibile la domanda risarcitoria all’assicurazione

25/01/2022 00:00:00
Affinché la procedura di risarcimento descritta dall’art. 145 cod. ass. possa operare è indispensabile che la compagnia assicuratrice sia posta in condizione di adempiere al dovere e, cioè, di formulare un'«offerta congrua»", ciò che richiede sia "un presupposto formale", ovvero "la trasmissione di una richiesta contenente elementi sufficienti a permettere all'assicuratore di «accertare le responsabilità, stimare il danno e formulare l'offerta»", sia "un requisito sostanziale", e ciò in quanto "...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Infiltrazioni dal lastrico solare: chi paga?

25/01/2022 00:00:00
La responsabilità per i danni cagionati dalle infiltrazioni provenienti dal lastrico solare di proprietà esclusiva di un solo condomino, giacché riferibili a vetustà e cattiva manutenzione, è da ascrivere, secondo i criteri individuati dall’art. 1126 c.c., tanto al condominio, il quale abbia omesso di attivare gli obblighi conservativi delle cose comuni su di lui gravanti ai sensi dell'art. 1130, primo comma, n. 4, c.c., ovvero nel caso in cui l'assemblea non adotti le determinazioni di sua comp...
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Quando è illegittimo il giudizio di comparazione tra aggravanti ed attenuanti?

24/01/2022 00:00:00
Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza con cui la Corte d’assise d’Appello aveva confermato la condanna inflitta in primo grado ad un imputato per i reati di omicidio e porto abusivo di arma da fuoco, la Corte di Cassazione penale, Sez. V, con la sentenza 13 gennaio 2022, n. 1054 – nel disattendere la tesi del Procuratore Generale secondo cui erroneo era da ritenersi il giudizio di bilanciamento tra circostanze eterogenee, avendo ritenuto i giudici di appello prevalenti le cir...

Maggiori dettagli >>
Notizie da Diritto e Giustizia
Notizie da Diritto e Giustizia

Procedura di ripresa in carico e impugnazione

09/07/2021 00:00:00
In tema di protezione internazionale, il ricorso effettivo previsto dall’art. 27, par. 1, del Regolamento 604/2013, avverso una decisione di trasferimento adottata nei confronti del richiedente asilo all’esito di una richiesta di “ripresa in carico”, può investire anche il rispetto dei termini indicati dall’art. 23, par. 2 del medesimo Regolamento, concernendo un siffatto accertamento la verifica della sua corretta applicazione. In tali ipotesi, spetta al tribunale ex art. 3, comma 3-bis, de...
Notizie da Diritto e Giustizia

Poteri-doveri di indagine e acquisizione documentale da parte del giudice per il riconoscimento della protezione internazionale

08/07/2021 00:00:00
La Corte di Cassazione enuncia una serie di nuovi principi ai fini dell’accertamento della fondatezza o meno della domanda di protezione internazionale, imponendo al giudice del merito l’esercizio di poteri-doveri officiosi di indagine e acquisizione documentale, così che ogni domanda venga esaminata alla luce di informazioni attendibili, complete e aggiornate.  
Notizie da Diritto e Giustizia

La semplice consegna del titolo non è sufficiente a costituire e perfezionare la caparra confirmatoria

08/07/2021 00:00:00
L’assegno bancario è sempre consegnato salvo buon fine, mentre è in capo al prenditore l’obbligo di provvedere all’incasso del titolo.  
Notizie da Diritto e Giustizia

La chiave elettronica della vettura rappresenta un dato personale del proprietario

08/07/2021 00:00:00
A rischio condanna casa automobilistica e concessionaria per avere consegnato un duplicato a un truffatore. Possibile ipotizzare un illecito trattamento di dati personali.  
Notizie da Diritto e Giustizia

Applicabilità della legge sulla responsabilità dei magistrati nei casi di violazione del diritto dell'U.E.

07/07/2021 00:00:00
La questione relativa all’assoggettabilità (necessaria o meno) al procedimento speciale previsto dalla l. n. 117/1988 delle azioni in cui la responsabilità dedotta in citazione riguardi la violazione del diritto dell’Unione, con particolare riferimento all’obbligo del Giudice di ultima istanza di provvedere al rinvio pregiudiziale, esige un pronunciamento della Corte nella sua più tipica espressione di organo della nomofiliachia.

Maggiori dettagli >>

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO