CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
(0586) 898165 - 211279
RASSEGNA STAMPA

Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Conciliazione giudiziale o transazione: + 25% al compenso dell’avvocato

19/02/2020 00:00:00
Nel caso in cui il giudizio venga definito, prima della decisione, con una conciliazione giudiziale o una transazione, va riconosciuto all’avvocato sia il compenso per la fase decisionale - non svoltasi – che un aumento del 25% di tale compenso. A chiarirlo è il Tribunale di Verona con ordinanza 9 gennaio 2020.


Notizie da Ex Parte Creditoris

CAPARRA PENITENZIALE: non produce plusvalenza imponibile ed è esentasse

19/02/2020 09:00:12
Non configura plusvalenza tassabile ai sensi degli artt. 6, comma 2 del T.U.I.R. la caparra penitenziale trattenuta dal promittente venditore, qualora non si proceda alla stipula del contratto definitivo di compravendita immobiliare per effetto dell’esercizio del diritto di recesso da parte del promissario acquirente. Questo il principio espresso dalla Corte di Cassazione, Sez. Trib., Pres. […] L'articolo CAPARRA PENITENZIALE: non produce plusvalenza imponibile ed è esentasse sembra essere ...


Notizie da Ex Parte Creditoris

MEDIAZIONE: obbligatoria la partecipazione della parte nel procedimento

19/02/2020 09:30:05
Provvedimento segnalato dall’Avv. Ernesto Giardino del Foro di Cosenza Quando l’assenza personale riguarda la parte attrice/istante in mediazione, la condizione di procedibilità di cui all’art. 5, D. Lgs. n. 28/10 non può considerarsi soddisfatta. Sono da considerarsi illegittime tutte quelle condotte contrarie alla ratio legis della mediazione o poste in essere dalle parti al solo […] L'articolo MEDIAZIONE: obbligatoria la partecipazione della parte nel procedimento sembra essere il primo ...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La mancanza di un ascensore per disabili costituisce una barriera architettonica

18/02/2020 00:00:00
L'esistenza di un’ampia definizione legislativa e regolamentare di barriere architettoniche e di accessibilità rende la normativa sull'obbligo dell'eliminazione delle prime e sul diritto alla seconda per le persone con disabilità, immediatamente precettiva ed idonea a far ritenere prive di qualsivoglia legittima giustificazione la discriminazione o la situazione di svantaggio in cui si vengano a trovare queste ultime, consentendo loro "il ricorso alla tutela antidiscriminatoria, quando l'accessi...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Volo annullato da compagnia aerea straniera? Decide il giudice italiano

18/02/2020 00:00:00
Con la rilevantissima ordinanza del 13 febbraio 2020, n. 3561, le Sezioni unite della Corte di cassazione, risolvono una importante e delicata questione in tema di giurisdizione affermando che sussiste quella del giudice italiano allorquando un cittadino di nazionalità per l’appunto italiana introduca un’azione risarcitoria nei confronti di una compagnia aerea straniera (ovvero avente sede all’estero, come la Ryanair nel caso di specie), dovendo prevalere l’applicazione della Convenzione di Mon...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La revoca dell’amministratore da parte dell’assemblea

18/02/2020 09:57:35
Di seguito l’articolo dell’avv. Tortorici, pubblicato su Immobili & proprietà n. 2/2020, Ipsoa, Milano. Il legislatore del 2012, nel modificare la normativa del codice civile inerente al condominio, non ha definito né la natura del condominio né quella del rapporto che si instaura tra condominio e amministratore. Ha innovato la disciplina della nomina e della revoca dell’amministratore, spesso traducendo in legge le teorie espresse dalla giurisprudenza, esemplificando in modo eccessivo la casis...


Notizie da Ex Parte Creditoris

DOMANDA RICONVENZIONALE CREDITORIA: chi la propone deve provare l’esistenza e l’entità del credito

18/02/2020 09:00:36
Provvedimento segnalato dall’Avv. Lorenzo Valente Renda del Foro di Lecce Chi propone una domanda riconvenzionale, di natura creditoria, deve provare l’esistenza e l’entità del credito. L’opponente a decreto ingiuntivo, convenuto in senso sostanziale rispetto alla domanda creditoria formante oggetto del provvedimento monitorio, assume la posizione, anche sotto il profilo dell’onus probandi, di attore, in ordine […] L'articolo DOMANDA RICONVENZIONALE CREDITORIA: chi la propone deve provare l’...


Notizie da Ex Parte Creditoris

MUTUI IPOTECARI PER L’ACQUISTO PRIMA CASA: le sei condizioni per la rinegoziazione del debitore-consumatore esecutato

18/02/2020 09:30:49
Il d.l. 26 ottobre 2019, n. 124 (c.d. “decreto fiscale”), ha previsto nuove disposizioni relativamente ai mutui ipotecari per l’acquisto di beni immobili destinati ad assumere la qualifica di prima casa e sui quali grava una procedura esecutiva. Viene definita una disciplina temporanea relativamente ai mutui in favore del mutuatario inadempiente già esecutato, prevedendo, a […] L'articolo MUTUI IPOTECARI PER L’ACQUISTO PRIMA CASA: le sei condizioni per la rinegoziazione del debitore-consumat...


Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

Giustizia, Mascherin (CNF): "Bene convocazione tavolo riforma penale"

17/02/2020 19:18:33


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Vendita di moto usata: va risolto il contratto in caso di difetto di accensione

17/02/2020 00:00:00
Poiché l'esercizio dell'azione redibitoria è legittimato soltanto da vizi concretanti un inadempimento di non scarsa importanza, i quali non sono distinti in base a ragioni strutturali, ma solo in funzione della loro capacità di rendere la cosa inidonea all' uso cui era destinata o dì diminuirne in modo apprezzabile il valore, secondo un apprezzamento di fatto riservato al giudice del merito, va risolto il contratto di compravendita di una moto usata, che presenti problemi di avviamento, da tant...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Opposizione atti esecutivi: unico rimedio avverso l’estinzione atipica del processo esecutivo

17/02/2020 00:00:00
Nelle ipotesi di provvedimenti che determinano la chiusura anticipata della procedura esecutiva, ovvero di provvedimenti di c.d. estinzione atipica della procedura, l’unico rimedio impugnatorio percorribile è quello dell’opposizione agli atti esecutivi a norma dell’art. 617 c.p.c., essendo il reclamo riservato esclusivamente alle c.d. ipotesi di estinzione tipica del processo esecutivo. È quanto ribadito dal Tribunale di Como – Prima Sezione Civile in una recente pronuncia del 18 dicembre 2019.


Notizie da Ex Parte Creditoris

AMMORTAMENTO ALLA FRANCESE: tale piano non comporta alcun anatocismo

17/02/2020 09:00:54
Provvedimento segnalato dall’Avv. Giampiero Rampinelli Rota del Foro di Brescia Il sistema di ammortamento alla francese non comporta alcun anatocismo, atteso che nella prima rata, gli interessi si calcolano sulla somma concessa a mutuo e, in ciascuna delle rate successive, la quota degli interessi viene computata sul debito residuo del periodo precedente costituito dalla quota […] L'articolo AMMORTAMENTO ALLA FRANCESE: tale piano non comporta alcun anatocismo sembra essere il primo su . ...

Pagina 1 di 10Primo   Precedente   [1]  2  3  4  5  6  7  8  9  10  Prossimo   Ultima   

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO