CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
(0586) 898165 - 211279
ARTICOLI

Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La diligenza del direttore dei lavori va valutata in concreto

20/02/2020 00:00:00
In tema di responsabilità conseguente a vizi o difformità dell'opera appaltata, il direttore dei lavori per conto del committente, essendo chiamato a svolgere la propria attività in situazioni involgenti l'impiego di peculiari competenze tecniche, deve utilizzare le proprie risorse intellettive ed operative per assicurare, relativamente all'opera in corso di realizzazione, il risultato che il committente-preponente si aspetta di conseguire, onde il suo comportamento deve essere valutato non con ...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Volo annullato da compagnia aerea straniera? Decide il giudice italiano

18/02/2020 00:00:00
Con la rilevantissima ordinanza del 13 febbraio 2020, n. 3561, le Sezioni unite della Corte di cassazione, risolvono una importante e delicata questione in tema di giurisdizione affermando che sussiste quella del giudice italiano allorquando un cittadino di nazionalità per l’appunto italiana introduca un’azione risarcitoria nei confronti di una compagnia aerea straniera (ovvero avente sede all’estero, come la Ryanair nel caso di specie), dovendo prevalere l’applicazione della Convenzione di Mon...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

In caso di inadempimenti reciproci, spetta al Giudice di merito la relativa comparazione

14/02/2020 00:00:00
Secondo la Cassazione, ordinanza 11 febbraio 2020, n. 3273, nei contratti con prestazioni corrispettive, in caso di denuncia di inadempienze reciproche, è necessario comparare il comportamento di entrambe le parti per stabilire quale di esse, con riferimento ai rispettivi interessi ed alla oggettiva entità degli inadempimenti, si sia resa responsabile delle trasgressioni maggiormente rilevanti ed abbia causato il comportamento della controparte, nonchè della conseguente alterazione del sinallagm...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Art. 2054 c.c. pienamente applicabile ai terzi trasportati, qualunque sia il titolo del trasporto

20/02/2020 00:00:00
In materia di responsabilità derivante dalla circolazione dei veicoli l'art. 2054 c.c. esprime, in ciascuno dei commi che lo compongono, principi di carattere generale applicabili a tutti i soggetti che da tale circolazione comunque ricevano danni, e quindi anche ai trasportati, quale che sia il titolo del trasporto. A confermarlo è il Tribunale di Catania con sentenza 31 gennaio 2020, n. 423.


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La revoca dell’amministratore da parte dell’assemblea

18/02/2020 09:57:35
Di seguito l’articolo dell’avv. Tortorici, pubblicato su Immobili & proprietà n. 2/2020, Ipsoa, Milano. Il legislatore del 2012, nel modificare la normativa del codice civile inerente al condominio, non ha definito né la natura del condominio né quella del rapporto che si instaura tra condominio e amministratore. Ha innovato la disciplina della nomina e della revoca dell’amministratore, spesso traducendo in legge le teorie espresse dalla giurisprudenza, esemplificando in modo eccessivo la casis...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Se la mediazione delegata si svolge la domanda giudiziale è sempre procedibile

14/02/2020 00:00:00
Il termine di 15 fissato per il deposito della domanda di mediazione delegata non è perentorio e può essere discrezionalmente differito dal giudice, anche sulla base di un’istanza soltanto implicita della parte. In ogni caso, qualora il procedimento di conciliazione sia stato effettivamente esperito, seppur in virtù di una domanda di mediazione tardivamente presentata, l’azione giudiziale non può mai essere dichiarata improcedibile. È quanto si legge nella sentenza della Corte d’Appello di Firen...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Conciliazione giudiziale o transazione: + 25% al compenso dell’avvocato

19/02/2020 00:00:00
Nel caso in cui il giudizio venga definito, prima della decisione, con una conciliazione giudiziale o una transazione, va riconosciuto all’avvocato sia il compenso per la fase decisionale - non svoltasi – che un aumento del 25% di tale compenso. A chiarirlo è il Tribunale di Verona con ordinanza 9 gennaio 2020.


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Vendita di moto usata: va risolto il contratto in caso di difetto di accensione

17/02/2020 00:00:00
Poiché l'esercizio dell'azione redibitoria è legittimato soltanto da vizi concretanti un inadempimento di non scarsa importanza, i quali non sono distinti in base a ragioni strutturali, ma solo in funzione della loro capacità di rendere la cosa inidonea all' uso cui era destinata o dì diminuirne in modo apprezzabile il valore, secondo un apprezzamento di fatto riservato al giudice del merito, va risolto il contratto di compravendita di una moto usata, che presenti problemi di avviamento, da tant...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Violazione dell’obbligo di acquisire il consenso informato: quali danni sono risarcibili?

13/02/2020 00:00:00
Una tra le sentenze rese dalla terza sezione civile in data 11 novembre 2019, e segnatamente la n. 28985, si occupa dei rimedi esperibili dal paziente, o dai suoi eredi, nei confronti del sanitario che sia intervenuto in assenza di una valida manifestazione di consenso informato, come pure della struttura sanitaria presso la quale egli opera. Individuate le due distinte di voci di pregiudizio non patrimoniale che possono scaturire da siffatta violazione, vale a dire il danno alla salute e quello...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La mancanza di un ascensore per disabili costituisce una barriera architettonica

18/02/2020 00:00:00
L'esistenza di un’ampia definizione legislativa e regolamentare di barriere architettoniche e di accessibilità rende la normativa sull'obbligo dell'eliminazione delle prime e sul diritto alla seconda per le persone con disabilità, immediatamente precettiva ed idonea a far ritenere prive di qualsivoglia legittima giustificazione la discriminazione o la situazione di svantaggio in cui si vengano a trovare queste ultime, consentendo loro "il ricorso alla tutela antidiscriminatoria, quando l'accessi...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Opposizione atti esecutivi: unico rimedio avverso l’estinzione atipica del processo esecutivo

17/02/2020 00:00:00
Nelle ipotesi di provvedimenti che determinano la chiusura anticipata della procedura esecutiva, ovvero di provvedimenti di c.d. estinzione atipica della procedura, l’unico rimedio impugnatorio percorribile è quello dell’opposizione agli atti esecutivi a norma dell’art. 617 c.p.c., essendo il reclamo riservato esclusivamente alle c.d. ipotesi di estinzione tipica del processo esecutivo. È quanto ribadito dal Tribunale di Como – Prima Sezione Civile in una recente pronuncia del 18 dicembre 2019.


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Legittima la sospensione del difensore di fiducia che non partecipa alle udienze

13/02/2020 00:00:00
Costituisce illecito disciplinare, sanzionato con la sospensione dall’esercizio della professione per la durata di mesi tre, la condotta dell’avvocato, il quale non abbia partecipato a due udienze quale difensore di fiducia di distinti imputati, senza allegare alcun legittimo impedimento e senza nominare, altresì, un sostituto processuale. A confermarlo è la Cassazione con sentenza 4 febbraio 2020, n. 2506.

Pagina 1 di 5Primo   Precedente   [1]  2  3  4  5  Prossimo   Ultima   

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO