CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
(0586) 898165 - 211279

Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Negoziazione assistita: domanda improcedibile se partecipa il solo difensore

07/02/2020 00:00:00
Secondo il Tribunale di Salerno, sentenza 16 dicembre 2019, n. 3993, l’ordine del giudice è da ritenersi osservato soltanto in caso di presenza della parte (o di un suo delegato), accompagnata dal difensore e non anche in caso di comparsa del solo difensore, anche quale “delegato della parte” dal momento che “l’attività che porta all’accordo conciliativo ha natura personalissima e non è delegabile.


Notizie da Ex Parte Creditoris

NOTIFICAZIONE DI UN ATTO GIUDIZIARIO IN UN ALTRO STATO UE: gli elementi informativi del modulo standard

03/02/2020 09:30:58
In tema di notificazione di un atto giudiziario in altro Stato membro dell’Unione Europea ai sensi del Regolamento (CE) n. 1393 del 2007, per la verifica del perfezionamento della notifica sono sufficienti gli elementi informativi riportati nel certificato di espletamento delle formalità previsto dall’art. 10 del citato Regolamento e redatto secondo il “modulo standard” dell’Allegato […] L'articolo NOTIFICAZIONE DI UN ATTO GIUDIZIARIO IN UN ALTRO STATO UE: gli elementi informativi del modulo...


Notizie da Ex Parte Creditoris

LEASING IMMOBILIARE: pretesa violazione del patto commissorio e pretesa nullità dell’intero rapporto

13/02/2020 09:00:49
In presenza di comportamenti concludenti dell’istituto di credito idonei a dimostrare la sua volontà di avvalersi di un contratto, la omessa sottoscrizione del documento da parte dell’istituto di credito non determina la nullità del contratto per difetto della forma scritta. Con la legge n. 124 del 4 agosto 2017 (“Legge annuale per il mercato e […] L'articolo LEASING IMMOBILIARE: pretesa violazione del patto commissorio e pretesa nullità dell’intero rapporto sembra essere il primo su .


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Legittima la sospensione del difensore di fiducia che non partecipa alle udienze

13/02/2020 00:00:00
Costituisce illecito disciplinare, sanzionato con la sospensione dall’esercizio della professione per la durata di mesi tre, la condotta dell’avvocato, il quale non abbia partecipato a due udienze quale difensore di fiducia di distinti imputati, senza allegare alcun legittimo impedimento e senza nominare, altresì, un sostituto processuale. A confermarlo è la Cassazione con sentenza 4 febbraio 2020, n. 2506.


Notizie da Ex Parte Creditoris

MEDIAZIONE: obbligatoria la partecipazione della parte nel procedimento

19/02/2020 09:30:05
Provvedimento segnalato dall’Avv. Ernesto Giardino del Foro di Cosenza Quando l’assenza personale riguarda la parte attrice/istante in mediazione, la condizione di procedibilità di cui all’art. 5, D. Lgs. n. 28/10 non può considerarsi soddisfatta. Sono da considerarsi illegittime tutte quelle condotte contrarie alla ratio legis della mediazione o poste in essere dalle parti al solo […] L'articolo MEDIAZIONE: obbligatoria la partecipazione della parte nel procedimento sembra essere il primo ...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La nomina del C.T.U. non costituisce motivo di revocazione

12/02/2020 00:00:00
L'errore di fatto che legittima l'impugnazione per revocazione ex art. 395 c.p.c. consiste in una falsa percezione della realtà, in un errore, cioè, obbiettivamente ed immediatamente rilevabile, e tale da aver indotto il giudice ad affermare l'esistenza di un fatto decisivo incontestabilmente escluso dagli atti o dai documenti di causa, ovvero l'inesistenza di un fatto decisivo positivamente accertato in tali atti o documenti (sempre che tale fatto non abbia costituito un punto controverso sul q...


Notizie da Ex Parte Creditoris

APPELLO: nullo se notificato alla parte personalmente e non al procuratore domiciliatario

24/01/2020 09:30:59
La notifica dell’impugnazione effettuata alla parte personalmente e non al suo procuratore nel domicilio dichiarato o eletto, è nulla e inesistente, che viene sanata “ex tunc” in caso di costituzione in giudizio. Questo il principio ripreso dalla Corte d’Appello dell’Aquila, con la sentenza n. 2107 del 20 dicembre 2019, resa in una controversia fra un […] L'articolo APPELLO: nullo se notificato alla parte personalmente e non al procuratore domiciliatario sembra essere il primo su .


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Inammissibile la dichiarazione di interruzione del giudizio sospeso

29/01/2020 00:00:00
In costanza di sospensione, non può essere compiuto alcun atto del processo, ivi compreso il compimento di atti diretti a disporne l'eventuale interruzione. A confermarlo è la Cassazione con ordinanza 24 gennaio 2020, n. 1580.


Notizie da Ex Parte Creditoris

MUTUI IPOTECARI PER L’ACQUISTO PRIMA CASA: le sei condizioni per la rinegoziazione del debitore-consumatore esecutato

18/02/2020 09:30:49
Il d.l. 26 ottobre 2019, n. 124 (c.d. “decreto fiscale”), ha previsto nuove disposizioni relativamente ai mutui ipotecari per l’acquisto di beni immobili destinati ad assumere la qualifica di prima casa e sui quali grava una procedura esecutiva. Viene definita una disciplina temporanea relativamente ai mutui in favore del mutuatario inadempiente già esecutato, prevedendo, a […] L'articolo MUTUI IPOTECARI PER L’ACQUISTO PRIMA CASA: le sei condizioni per la rinegoziazione del debitore-consumat...


Notizie da Ex Parte Creditoris

DOMANDA RICONVENZIONALE CREDITORIA: chi la propone deve provare l’esistenza e l’entità del credito

18/02/2020 09:00:36
Provvedimento segnalato dall’Avv. Lorenzo Valente Renda del Foro di Lecce Chi propone una domanda riconvenzionale, di natura creditoria, deve provare l’esistenza e l’entità del credito. L’opponente a decreto ingiuntivo, convenuto in senso sostanziale rispetto alla domanda creditoria formante oggetto del provvedimento monitorio, assume la posizione, anche sotto il profilo dell’onus probandi, di attore, in ordine […] L'articolo DOMANDA RICONVENZIONALE CREDITORIA: chi la propone deve provare l’...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Senza una corretta informazione al cliente, la provvigione non è dovuta

27/01/2020 00:00:00
Il legislatore, tramite l'art. 1759, comma 1 c.c., ha imposto al mediatore di comunicare alle parti le circostanze a lui note, relative alla valutazione e alla sicurezza dell'affare, che possono influire sulla conclusione dello stesso, norma che la giurisprudenza più recente, ha interpretato con sempre maggior rigore, ampliando notevolmente l’ambito di operatività dell’obblighi informativi del mediatore da considerare, dopo la legge n. 39 del 3 febbraio 1989 un professionista tenuto ad una dil...


Notizie da Ex Parte Creditoris

Rimesse bancarie ed eccezione di prescrizione – Convegno del 24 febbraio 2020 presso la CCIAA di Salerno

13/02/2020 13:49:34
L’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno e l’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno hanno organizzato un convegno sul tema dell’eccezione di prescrizione nelle rimesse bancarie. Un argomento sul quale proprio lo scorso anno, con la sentenza a Sezioni Unite n. 15895/2019, si è pronunciata la Corte di Cassazione. Dopo […] L'articolo Rimesse bancarie ed eccezione di prescrizione – Convegno del 24 febbraio 2020 presso la CCIAA di Salerno ...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Vendita di moto usata: va risolto il contratto in caso di difetto di accensione

17/02/2020 00:00:00
Poiché l'esercizio dell'azione redibitoria è legittimato soltanto da vizi concretanti un inadempimento di non scarsa importanza, i quali non sono distinti in base a ragioni strutturali, ma solo in funzione della loro capacità di rendere la cosa inidonea all' uso cui era destinata o dì diminuirne in modo apprezzabile il valore, secondo un apprezzamento di fatto riservato al giudice del merito, va risolto il contratto di compravendita di una moto usata, che presenti problemi di avviamento, da tant...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Revoca della patente: da quando decorrono i 3 anni per conseguirne una nuova?

24/01/2020 00:00:00
La quaestio juris affrontata dal Tribunale di Bologna con ordinanza del 30 settembre 2019, attiene ad una fattispecie in cui a seguito della disposta revoca della patente di guida, quale sanzione amministrativa accessoria alla condanna penale, si discute del dies a quo del termine triennale previsto dall’art. 219 ter c.d.s., al fine di stabilire la decorrenza del periodo previsto ex lege necessario prima che l’interessato possa conseguire una nuova patente, giungendo alla conclusione che il sudd...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

È valido il precetto, anche se manca la data di notifica del decreto iniguntivo

03/02/2020 00:00:00
Se è indubbio che il precetto fondato su un decreto ingiuntivo non opposto e privo dell'indicazione della data di notifica di quest'ultimo, sia nullo, è altresì vero come non possa escludersi che, avuto riguardo alle particolarità della fattispecie concreta, nello specifico e concreto caso, tale omissione possa non avere ingenerato alcun equivoco od incertezza nel debitore (ad esempio, perché non esistevano altri rapporti di dare-avere tra questi ed il suo creditore; oppure perché il credito era...


Notizie da Ex Parte Creditoris

VENDITA FORZATA: L’aggiudicatario non può chiedere la riduzione del prezzo di vendita lamentando vizi “quantitativi”

24/01/2020 09:00:21
Provvedimento segnalato dall’Avv. Urbano Fabio Cardarelli del Foro di Napoli In tema di vendita forzata, l’aggiudicatario che, attraverso l’opposizione agli atti esecutivi, lamenti vizi “quantitativi” dell’immobile, non può invocare la riduzione del prezzo di vendita ex art. 2921 co. 2 c.c. (c.d. evizione parziale). La giurisprudenza di legittimità, infatti, ritiene che l’elemento caratterizzante l’evizione sia […] L'articolo VENDITA FORZATA: L’aggiudicatario non può chiedere la riduzione de...


Notizie da Ex Parte Creditoris

VENDITA FORZATA: il “controllo” delle attività del professionista delegato

11/02/2020 15:41:35
Con la riforma delle procedure esecutive immobiliari del 2015 (Decreto Legge n. 83 del 27 giugno 2015, convertito in legge n. 132 del 6 agosto 2015) la delega delle operazioni di vendita ad un professionista iscritto negli appositi elenchi è divenuta la “regola”, alla quale il giudice dell’esecuzione può derogare solo quando “ravvisi l’esigenza di […] L'articolo VENDITA FORZATA: il “controllo” delle attività del professionista delegato sembra essere il primo su .


Notizie da Ex Parte Creditoris

MEDIAZIONE OBBLIGATORIA: l’improcedibilità, per mancato esperimento, è eccepibile non oltre la prima udienza

22/01/2020 09:00:15
L’improcedibilità della domanda, per mancato esperimento del procedimento di mediazione, deve essere eccepita dal convenuto a pena di decadenza, o rilevata d’ufficio dal giudice, non oltre la prima udienza del giudizio di primo grado. Questo è il principio espresso dalla Corte di cassazione, Sez. III, Pres. Vivaldi – Rel. Scoditti, con la sentenza n. 32797 […] L'articolo MEDIAZIONE OBBLIGATORIA: l’improcedibilità, per mancato esperimento, è eccepibile non oltre la prima udienza sembra esser...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Volo annullato da compagnia aerea straniera? Decide il giudice italiano

18/02/2020 00:00:00
Con la rilevantissima ordinanza del 13 febbraio 2020, n. 3561, le Sezioni unite della Corte di cassazione, risolvono una importante e delicata questione in tema di giurisdizione affermando che sussiste quella del giudice italiano allorquando un cittadino di nazionalità per l’appunto italiana introduca un’azione risarcitoria nei confronti di una compagnia aerea straniera (ovvero avente sede all’estero, come la Ryanair nel caso di specie), dovendo prevalere l’applicazione della Convenzione di Mon...


Notizie da Ex Parte Creditoris

SPESE CTU: il mancato acconto è manifestazione di disinteresse alla prosecuzione del giudizio

22/01/2020 09:30:50
Procedimento patrocinato dall’Avv. Giuseppe Bertolino e dal ctp dott.ssa Silvana Mascellaro dello Studio Mascellaro Fanelli Il mancato versamento dell’acconto disposto in favore del consulente tecnico, in assenza di un documentato legittimo impedimento, non può non essere inteso che quale manifestazione di disinteresse alla prosecuzione del giudizio da valutare severamente, anche in considerazione del disposto costituzionale […] L'articolo SPESE CTU: il mancato acconto è manifestazione di di...

ARTICOLI E NOVITA'
Civile

Civile, Obbligazioni
credito esecuzione immobiliare processo civile

Equitalia condannata per silenzio rifiuto sulla richiesta di accesso agli atti

15/11/2013 11:26:32
Equitalia è stata recentemente condannata per silenzio rifiuto in relazione alla richiesta di accesso agli atti del procedimento formulata da un contribuente. Tale comportamento viola infatti un diritto fondamentale del cittadino.


Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”


Civile, Contratti assicurativi
assicurazione responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Assicurazione e clausole claims made

22/01/2013 12:41:05
Le clausole claims made hanno lo scopo di fornire una più precisa delimitazione temporale della garanzia, offrendo, in deroga alla previsione dell’art. 1917 cod. civ., copertura solo a quei sinistri per cui la richiesta di ristoro venga presentata per la prima volta durante il periodo di vigenza della polizza, indipendentemente dal momento in cui si sia verificato il comportamento lesivo.


Civile
processo civile

Effetti della mancata riproposizione delle domande in sede di precisazione delle conclusioni definitive.

21/01/2013 11:34:32
La mancata riproposizione, in sede di precisazione delle conclusioni, di una domanda in precedenza formulata non autorizza alcuna presunzione di rinuncia tacita. 


Civile
processo civile

Estensione al chiamato in causa della domanda attrice

26/11/2012 09:22:24
Presupposti per l'estensione al terzo chiamato in causa delle domande svolte dall'attore nei confronti del convenuto.


Maggiori dettagli >>
Condominio

Condominio, Responsabilità extra-contrattuale
beni condominiali condominio danno patrimoniale risarcimento danni rovina edificio

Responsabilità per il crollo del solaio condominiale

16/11/2012 09:56:52
 La Corte di Cassazione riafferma il principio secondo cui il danno cagionato dal crollo di volte, soffitti o solai si ripartisce ex art. 1125 c.c. se la responsabilità è del condominio, mentre se è responsabile il singolo proprietario si seguono i principi della responsabilità extra-contrattuale.


Civile, Condominio
assemblea condominiale beni condominiali condominio delibera condominiale fideiussione

PARCHEGGIO CONDOMINIALE TURNARIO

06/11/2012 10:37:37
E' legittima la delibera con cui l'assemblea di condominio introduce la turnazione nell'utilizzo dei posti auto condominiali in quanto costituisce una utile soluzione quando la natura estrinseca del bene immobile sia incompatibile con un uso simultaneo da parte di tutti i comproprietari.


Civile, Condominio
amministratore di condominio beni condominiali condominio locazioni processo civile

La legittimazione ad agire in giudizio per lo sfratto spetta non al condominio, ma ai singoli condomini quali proprietari dell’immobile locato.

31/10/2012 09:07:24
Confermata la sussistenza della legittimazione attiva in capo ai singoli condomini quali proprietari dell’immobile, in luogo del condominio.


Maggiori dettagli >>
Obbligazioni

Civile, Obbligazioni
credito esecuzione immobiliare processo civile

Equitalia condannata per silenzio rifiuto sulla richiesta di accesso agli atti

15/11/2013 11:26:32
Equitalia è stata recentemente condannata per silenzio rifiuto in relazione alla richiesta di accesso agli atti del procedimento formulata da un contribuente. Tale comportamento viola infatti un diritto fondamentale del cittadino.


Civile, Obbligazioni
esdebitazione processo civile vendite giudiziarie

EQUITALIA: LA CARTELLA ESATTORIALE NOTIFICATA DIRETTAMENTE DAL CONCESSIONARIO DELLA RISCOSSIONE TRIBUTI E’ INESISTENTE

31/10/2012 19:27:59
Equitalia non può notificare al debitore cartelle esattoriali servendosi direttamente del servizio postale, in quanto deve avvalersi dei soggetti abilitati previsti dalla legge.


Civile, Obbligazioni, Responsabilità extra-contrattuale
danno patrimoniale lesioni personali responsabilità civile risarcimento danni rivalsa assicurativa sinistri stradali

Lesione aquiliana del credito e sul danno del datore di lavoro per invalidità del dipendente.

26/10/2012 10:31:47
Responsabilità civile - Credito (lesione dei diritti di) - Credito (lesione del)


Maggiori dettagli >>
Contratto

Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Su concorso di fattori naturali e condotte umane.

16/11/2012 09:37:44
La Corte di Cassazione, in controtendenza con il trend diffuso nel settore della responsabilità medica, apre a favore del danneggiante, sollevandolo dal peso dei fattori estranei allo sua condotta.


Civile, Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
assicurazione danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali

05/11/2012 18:58:26
Nell'ambito dell'iter di conversione del D.L. 13-9-2012 n. 158 contente "Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute", pubblicato nella Gazz. Uff. 13 settembre 2012, n. 214, si è tenuta alla Camera dei Deputati l'audizione del Direttore Generale ANIA.


Maggiori dettagli >>
Appalto

Appalto, Responsabilità extra-contrattuale
appalto condominio risarcimento danni

APPALTO PRIVATO E DANNI AI TERZI

06/11/2012 10:24:25
L'appaltatore è responsabile diretto e unico dei danni derivati a terzi nella esecuzione dell'opera, salva la possibile corresponsabilità del committente per culpa in eligendo o qualora sia dimostrato che l’appaltatore operava quale nudus minister.


Maggiori dettagli >>
Contratti bancari

Civile, Contratti bancari
conto corrente credito esecuzione mobiliare fideiussione finanziamento processo civile

Il pignoramento di strumenti finanziari

26/10/2012 08:45:48
ESECUZIONE FORZATA - MOBILIARE - PRESSO IL DEBITORE - PIGNORAMENTO PRESSO IL DEBITORE - IN GENERE - Titoli di credito - Forma del pignoramento - Presso il debitore - Sussistenza - Presso il terzo - Esclusione - Fondamento - Titoli di credito in deposito - Espropriazione presso terzi - Ammissibilità - Fondamento - Fattispecie in tema di demtarializzazione ai sensi del d.lgs. n. 213 del 1998.


Maggiori dettagli >>
Responsabilità extra-contrattuale

Penale, Responsabilità extra-contrattuale
processo penale responsabilità sanitaria

Responsabilità sanitaria in ambito penale: La buona prassi e le linee guida servono a tutelare gli esercenti la professione medica

11/09/2013 16:01:30
La Corte di Cassazione, con la sentenza n.16237 del 9 aprile 2013, ha affermato che il sanitario potrà avvalersi del nuovo e più favorevole parametro di valutazione della propria condotta professionale, introdotto dalla legge Balduzzi, solo se si è attenuto a direttive solidamente fondate e riconosciute dalla comunità scientifica.   


Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”


Condominio, Responsabilità extra-contrattuale
beni condominiali condominio danno patrimoniale risarcimento danni rovina edificio

Responsabilità per il crollo del solaio condominiale

16/11/2012 09:56:52
 La Corte di Cassazione riafferma il principio secondo cui il danno cagionato dal crollo di volte, soffitti o solai si ripartisce ex art. 1125 c.c. se la responsabilità è del condominio, mentre se è responsabile il singolo proprietario si seguono i principi della responsabilità extra-contrattuale.


Contratto, Responsabilità extra-contrattuale
danno biologico danno non patrimoniale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Su concorso di fattori naturali e condotte umane.

16/11/2012 09:37:44
La Corte di Cassazione, in controtendenza con il trend diffuso nel settore della responsabilità medica, apre a favore del danneggiante, sollevandolo dal peso dei fattori estranei allo sua condotta.


Appalto, Responsabilità extra-contrattuale
appalto condominio risarcimento danni

APPALTO PRIVATO E DANNI AI TERZI

06/11/2012 10:24:25
L'appaltatore è responsabile diretto e unico dei danni derivati a terzi nella esecuzione dell'opera, salva la possibile corresponsabilità del committente per culpa in eligendo o qualora sia dimostrato che l’appaltatore operava quale nudus minister.


Maggiori dettagli >>
Contratti assicurativi

Civile, Contratti assicurativi
assicurazione responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Assicurazione e clausole claims made

22/01/2013 12:41:05
Le clausole claims made hanno lo scopo di fornire una più precisa delimitazione temporale della garanzia, offrendo, in deroga alla previsione dell’art. 1917 cod. civ., copertura solo a quei sinistri per cui la richiesta di ristoro venga presentata per la prima volta durante il periodo di vigenza della polizza, indipendentemente dal momento in cui si sia verificato il comportamento lesivo.


Maggiori dettagli >>
Penale

Penale, Responsabilità extra-contrattuale
processo penale responsabilità sanitaria

Responsabilità sanitaria in ambito penale: La buona prassi e le linee guida servono a tutelare gli esercenti la professione medica

11/09/2013 16:01:30
La Corte di Cassazione, con la sentenza n.16237 del 9 aprile 2013, ha affermato che il sanitario potrà avvalersi del nuovo e più favorevole parametro di valutazione della propria condotta professionale, introdotto dalla legge Balduzzi, solo se si è attenuto a direttive solidamente fondate e riconosciute dalla comunità scientifica.   


Responsabilità extra-contrattuale, Penale, Civile
danno biologico danno non patrimoniale lesioni personali responsabilità civile responsabilità professionale responsabilità sanitaria risarcimento danni

Legge Balduzzi e responsabilità medica (art 3, L. 8 novembre 2012 n. 189)

11/09/2013 10:25:08
“L'esercente la professione sanitaria che nello svolgimento della propria attivita' si attiene a linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunita' scientifica non risponde penalmente per colpa lieve. In tali casi resta comunque fermo l'obbligo di cui all'articolo 2043 del codice civile. Il giudice, anche nella determinazione del risarcimento del danno, tiene debitamente conto della condotta di cui al primo periodo”


Civile, Penale
danno non patrimoniale lesioni personali processo penale responsabilità civile risarcimento danni

OMICIDIO COLPOSO

26/10/2012 09:05:31
RESPONSABILITA' DA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI - OMICIDIO COLPOSO


Maggiori dettagli >>
Notizie da Ex Parte Creditoris

Notizie da Ex Parte Creditoris

IMU: è soggetto passivo il coniuge assegnatario della casa, anche se il proprietario è un terzo

20/02/2020 09:00:49
L’articolo 4 comma 12 quinques D.L. n. 16/2012 conv. in L. n. 44/2012 sancisce la traslazione della soggettività passiva dell’IMU dal proprietario all’assegnatario dell’alloggio a seguito di separazione, cosicché l’imposizione ricade sempre in capo all’utilizzatore, anche nel caso in cui la proprietà dell’immobile sia di un terzo e non già del coniuge non assegnatario. La […] L'articolo IMU: è soggetto passivo il coniuge assegnatario della casa, anche se il proprietario è un terzo sembra es...


Notizie da Ex Parte Creditoris

RESPONSABILITA’ NOTAIO: è tenuto a fornire informazioni e consigli basati sull’esistente stato degli atti

20/02/2020 09:30:23
Il notaio, incaricato della redazione e autenticazione di un contratto per la compravendita di un immobile, non può limitarsi a procedere al mero accertamento della volontà delle parti e a sovraintendere alla compilazione dell’atto, occorrendo che egli si interessi dell’attività, preparatoria e successiva, necessaria ad assicurare la serietà e la certezza degli effetti tipici dell’atto […] L'articolo RESPONSABILITA’ NOTAIO: è tenuto a fornire informazioni e consigli basati sull’esistente sta...


Notizie da Ex Parte Creditoris

CAPARRA PENITENZIALE: non produce plusvalenza imponibile ed è esentasse

19/02/2020 09:00:12
Non configura plusvalenza tassabile ai sensi degli artt. 6, comma 2 del T.U.I.R. la caparra penitenziale trattenuta dal promittente venditore, qualora non si proceda alla stipula del contratto definitivo di compravendita immobiliare per effetto dell’esercizio del diritto di recesso da parte del promissario acquirente. Questo il principio espresso dalla Corte di Cassazione, Sez. Trib., Pres. […] L'articolo CAPARRA PENITENZIALE: non produce plusvalenza imponibile ed è esentasse sembra essere ...


Notizie da Ex Parte Creditoris

MEDIAZIONE: obbligatoria la partecipazione della parte nel procedimento

19/02/2020 09:30:05
Provvedimento segnalato dall’Avv. Ernesto Giardino del Foro di Cosenza Quando l’assenza personale riguarda la parte attrice/istante in mediazione, la condizione di procedibilità di cui all’art. 5, D. Lgs. n. 28/10 non può considerarsi soddisfatta. Sono da considerarsi illegittime tutte quelle condotte contrarie alla ratio legis della mediazione o poste in essere dalle parti al solo […] L'articolo MEDIAZIONE: obbligatoria la partecipazione della parte nel procedimento sembra essere il primo ...


Notizie da Ex Parte Creditoris

DOMANDA RICONVENZIONALE CREDITORIA: chi la propone deve provare l’esistenza e l’entità del credito

18/02/2020 09:00:36
Provvedimento segnalato dall’Avv. Lorenzo Valente Renda del Foro di Lecce Chi propone una domanda riconvenzionale, di natura creditoria, deve provare l’esistenza e l’entità del credito. L’opponente a decreto ingiuntivo, convenuto in senso sostanziale rispetto alla domanda creditoria formante oggetto del provvedimento monitorio, assume la posizione, anche sotto il profilo dell’onus probandi, di attore, in ordine […] L'articolo DOMANDA RICONVENZIONALE CREDITORIA: chi la propone deve provare l’...


Maggiori dettagli >>
Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La diligenza del direttore dei lavori va valutata in concreto

20/02/2020 00:00:00
In tema di responsabilità conseguente a vizi o difformità dell'opera appaltata, il direttore dei lavori per conto del committente, essendo chiamato a svolgere la propria attività in situazioni involgenti l'impiego di peculiari competenze tecniche, deve utilizzare le proprie risorse intellettive ed operative per assicurare, relativamente all'opera in corso di realizzazione, il risultato che il committente-preponente si aspetta di conseguire, onde il suo comportamento deve essere valutato non con ...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Art. 2054 c.c. pienamente applicabile ai terzi trasportati, qualunque sia il titolo del trasporto

20/02/2020 00:00:00
In materia di responsabilità derivante dalla circolazione dei veicoli l'art. 2054 c.c. esprime, in ciascuno dei commi che lo compongono, principi di carattere generale applicabili a tutti i soggetti che da tale circolazione comunque ricevano danni, e quindi anche ai trasportati, quale che sia il titolo del trasporto. A confermarlo è il Tribunale di Catania con sentenza 31 gennaio 2020, n. 423.


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Conciliazione giudiziale o transazione: + 25% al compenso dell’avvocato

19/02/2020 00:00:00
Nel caso in cui il giudizio venga definito, prima della decisione, con una conciliazione giudiziale o una transazione, va riconosciuto all’avvocato sia il compenso per la fase decisionale - non svoltasi – che un aumento del 25% di tale compenso. A chiarirlo è il Tribunale di Verona con ordinanza 9 gennaio 2020.


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La mancanza di un ascensore per disabili costituisce una barriera architettonica

18/02/2020 00:00:00
L'esistenza di un’ampia definizione legislativa e regolamentare di barriere architettoniche e di accessibilità rende la normativa sull'obbligo dell'eliminazione delle prime e sul diritto alla seconda per le persone con disabilità, immediatamente precettiva ed idonea a far ritenere prive di qualsivoglia legittima giustificazione la discriminazione o la situazione di svantaggio in cui si vengano a trovare queste ultime, consentendo loro "il ricorso alla tutela antidiscriminatoria, quando l'accessi...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Volo annullato da compagnia aerea straniera? Decide il giudice italiano

18/02/2020 00:00:00
Con la rilevantissima ordinanza del 13 febbraio 2020, n. 3561, le Sezioni unite della Corte di cassazione, risolvono una importante e delicata questione in tema di giurisdizione affermando che sussiste quella del giudice italiano allorquando un cittadino di nazionalità per l’appunto italiana introduca un’azione risarcitoria nei confronti di una compagnia aerea straniera (ovvero avente sede all’estero, come la Ryanair nel caso di specie), dovendo prevalere l’applicazione della Convenzione di Mon...


Maggiori dettagli >>

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO