CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
(0586) 898165 - 211279

BENVENUTI

Oltre un secolo di esperienza nella responsabilità civile e nella tutela del credito.

Benvenuti!

Crediamo che in un'epoca di continue e profonde innovazioni quale quella in cui viviamo, anche la professione dell'avvocato, come le altre, debba adeguarsi ai tempi.

Desideriamo pertanto coniugare l'esperienza professionale maturata  dallo Studio in oltre cento anni di attività con i moderni strumenti tecnologici per offrire un servizio rapido ed efficace di ausilio, consulenza ed assistenza per ogni necessità o questione di natura legale.

Consultando le singole sezioni avrete notizie sulle prevalenti attività dello Studio.

Abbiamo fatto settori di elezione la responsabilita' civile, la responsabilita' penale, la tutela ed il recupero del credito, il diritto bancario ed il diritto assicurativo;  non abbiamo tuttavia tralasciato l'impegno in altre varie aree del diritto civile, quali il diritto immobiliare, le procedure concorsuali, i procedimenti di esdebitazione, il diritto di famiglia, il diritto dei trasporti, prestando atresì particolare attenzione alle più recenti novità in materia di informazione tecnologica e di commercio elettronico.

Operiamo direttamente presso le circoscrizioni del Tribunale di Livorno e del Tribunale di Pisa; possiamo comunque assisterVi dinanzi alle altre Autorità Giudiziarie di ogni ordine e grado, grazie alla nostra rete di corrispondenti.

Potrete prendere un primo contatto compilando l'apposito modulo nella sezione contatti, oppure chiamarci direttamente per concordare un appuntamento.

Saremo lieti di aiutarVi.

 

Avvocati Lascialfari e Pritelli

 

ARTICOLI E NOTIZIE

Notizie da Ex Parte Creditoris

FALLIMENTO: ammissibile l’istanza anche dopo la decorrenza dei termini per la risoluzione del concordato

15/07/2019 09:30:41
Provvedimento segnalato dall’Avv. Cristina Iamartino del Foro di Roma Nell’ipotesi di impresa già ammessa al concordato preventivo poi omologato, ed in caso di inadempimento dei debiti concorsuali, il creditore insoddisfatto può senz’altro avanzarne istanza di fallimento, ai sensi dell’art. 6 l.fall., a prescindere dall’intervenuta risoluzione del detto concordato, essendo ormai venuto meno – dopo la […] L'articolo FALLIMENTO: ammissibile l’istanza anche dopo la decorrenza dei termini per la...


Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

equo compenso - incontro Pd

11/07/2019 19:37:20


Notizie da Ex Parte Creditoris

MUTUO FONDIARIO: il superamento del limite di finanziabilità non può essere provato con le stime OMI

11/07/2019 09:00:27
La perizia della banca acquisita in sede di stipula del contratto di mutuo fondiario non può essere contestata con le stime dell’OMI, le quali sono meri valori presuntivi ed indiziari inidonei da sole a determinare un maggior valore e devono essere integrate da altri elementi probatori, per essere considerate ragionevolmente attendibili. Le quotazioni OMI non […] L'articolo MUTUO FONDIARIO: il superamento del limite di finanziabilità non può essere provato con le stime OMI sembra essere il ...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Micromobilità: cosa prevede il decreto che consente l’uso di monopattini e hoverboard in città

16/07/2019 00:00:00
Il decreto 4 giugno 2019, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 162 del 12 luglio 2019, “apre” alla sperimentazione dei dispositivi di micromobilità elettrica e saranno i sindaci delle città interessate a delimitare le aree in cui avviarla avendo cura di disciplinare le modalità di utilizzo dei suddetti dispositivi. Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti precisa anche che i dispositivi contemplati dal decreto non potranno circolare ovunque, ma solo in ambito urbano e limitatamente a dete...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Mutuo per acquisto prima casa o studio legale: fino a 1.000 euro da Cassa Forense

12/07/2019 00:00:00
Cassa Forense ha indetto per il 2019 un bando per l’assegnazione di contributi per il rimborso delle spese connesse alla concessione di mutui ipotecari, accesi nell’anno 2018 o 2019, per l’acquisto di unità immobiliari non di lusso da utilizzare quale prima casa nel comune di residenza o primo e unico studio professionale nel circondario dell’Ordine di appartenenza. La domanda per l’assegnazione del contributo, sottoscritta dal richiedente, deve essere inviata entro il 16 gennaio 2020.


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Elezioni circondariali avvocati: legittima la limitazione a due mandati consecutivi

11/07/2019 00:00:00
Con la sentenza n. 173 del 2019 il Giudice delle leggi ha dichiarato, in riferimento agli artt. 2, 3, 18, 48, 51 e 118 Cost., la non fondatezza delle questioni di legittimità costituzionale relative all’art. 3, comma 3, secondo periodo, della legge 12 luglio 2017, n. 113 e all’art. 11-quinquies del d.l. 14 dicembre 2018, n. 135, come inserito dalla legge di conversione 11 febbraio 2019, n. 12, nella parte in cui rispettivamente prevedono, per i consiglieri degli ordini circondariali forensi, il ...


Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA: la sanzione di gratuità ex art. 1815 co. 2 cc presuppone necessariamente la valutazione dell’elemento psicologico

11/07/2019 09:30:29
Procedimento patrocinato da De Simone Law Firm L’art. 1815 co. 2 c.c. con la locuzione “se sono convenuti interessi usurari” ha riguardo alla realizzazione della fattispecie di reato sanzionata dall’art. 644 co. 1 c.p. comprendente l’elemento soggettivo e oggettivo dell’usura. Pertanto, per l’applicazione della sanzione civile indiretta ivi prevista, è necessario sia l’elemento soggettivo della […] L'articolo USURA: la sanzione di gratuità ex art. 1815 co. 2 cc presuppone necessariamente la ...


Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

riforma processo penale

10/07/2019 21:11:17


Notizie da Ex Parte Creditoris

LEASING NAUTICO: il versamento del maxicanone iniziale del 50% è una prassi amministrativa

12/07/2019 09:30:07
Provvedimento segnalato dal dott. Marco Viola Il regime forfettario si ritiene correttamente applicato, nei contratti di leasing, quando vi è una clausola di riscatto anticipato se contrattualmente prevista. Con riferimento, invece, ai canoni di «prelocazione», corrisposti in una fase antecedente alla materiale consegna ed all’utilizzo dell’imbarcazione, in quanto non ancora in grado di navigare (o […] L'articolo LEASING NAUTICO: il versamento del maxicanone iniziale del 50% è una prassi amm...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Se il ricorso per cassazione è inammissibile, opera la sanzione ex art. 96, comma 3 c.p.c.

11/07/2019 00:00:00
Secondo la Cassazione, ordinanza 25 giugno 2019, n. 16898, costituisce una ipotesi di “abuso del processo”, sanzionabile ai sensi dell’art. 96, comma 3 c.p.c., il ricorso per cassazione che contenga censure inammissibili, in parte perché contrastanti con il principio di autosufficienza ed in parte perché volte ad ottenere riesame nel merito dell'intera controversia.


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

In caso di detenzione sine titulo, va risarcito il danno figurativo

17/07/2019 00:00:00
In caso di detenzione sine titulo, può essere risarcito il danno figurativo, riferito, cioè, al valore locativo del bene, che può essere desunto da indici atti a provare il pregiudizio derivante dall'indisponibilità materiale dei beni da parte dell'avente diritto. E’ quanto si legge nell’ordinanza della Cassazione 12 luglio .2019, n. 18740.


Notizie da Ex Parte Creditoris

NOTIFICA A MEZZO PEC: nulla se proveniente o destinata a un indirizzo non risultante nel ReGindE

12/07/2019 09:00:27
L’indirizzo del destinatario al quale deve essere trasmessa la copia informatica dell’atto, ai fini della notificazione a mezzo della posta elettronica certificata, è per i soggetti i cui recapiti sono inseriti nel Registro generale degli indirizzi elettronici gestito dal Ministero della giustizia (Reginde), unicamente quello risultante da tale registro. Ne consegue, ai sensi dell’art. 160 […] L'articolo NOTIFICA A MEZZO PEC: nulla se proveniente o destinata a un indirizzo non risultante nel...


Notizie da Ex Parte Creditoris

USURA – MUTUO: il tasso soglia si calcola applicando la maggioranza del 2,1%

16/07/2019 09:00:58
Provvedimento segnalato dall’Avv. Paolo Damini del Foro di Parma con nota di accompagnamento La distinzione, convenzionale tra interessi corrispettivi e moratori (liquidata apoditticamente dalla S.C. come un “aforisma scolastico privo di fondamento storico e sistematico”), non può dirsi ancora definitivamente consegnata all’archeologia giuridica e la sentenza della S.C. 27442/2018 non rende conclusivamente conto del perché […] L'articolo USURA – MUTUO: il tasso soglia si calcola applicando l...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Una piscina non è mai “condominiale”

12/07/2019 00:00:00
Il Tribunale di Termini Imerese, con sentenza 8 gennaio 2019, n. 7, ha accertato la natura non condominiale di una piscina sulla base della sua collocazione rispetto al restante complesso immobiliare. In realtà, le piscine non realizzano mai un nesso di condominialità agli effetti dell’art. 1117 c.c., in quanto non sono, per loro natura, caratterizzate da una relazione di accessorietà rispetto alle unità immobiliari di proprietà esclusiva.


Notizie da Ex Parte Creditoris

CONTO CORRENTE: alla mancata produzione degli estratti conto si può sopperire diversamente a seconda che il correntista sia convenuto o attore

15/07/2019 09:00:56
Procedimento patrocinato dallo Studio Legale Paolo Laterza & Associati Nei rapporti bancari di conto corrente, una volta che sia stata esclusa la validità della pattuizione di interessi ultralegali o anatocistici a carico del correntista e si riscontri la mancanza di una parte degli estratti conto, il primo dei quali rechi un saldo iniziale a debito […] L'articolo CONTO CORRENTE: alla mancata produzione degli estratti conto si può sopperire diversamente a seconda che il correntista sia conve...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

In caso di pluralità di locatori, non v’è litisconsorzio necessario

15/07/2019 00:00:00
Secondo la Cassazione, sentenza 4 luglio 2019, n. 17933, in caso di pluralità di locatori, ciascuno di essi gode di pieni poteri gestori e - presumendosi, in difetto di prova contraria, il consenso degli altri locatori- può agire al fine di ottenere il rilascio dell'immobile, dovendosi pertanto escludere la necessità di integrazione del contraddittorio.


Notizie da Ex Parte Creditoris

CESSIONE IN BLOCCO DEI CREDITI: la produzione dell’avviso di pubblicazione in G.U. dimostra la titolarità

16/07/2019 09:30:58
Provvedimento segnalato dall’Avv. Teodoro Carsillo del Foro di Roma In tema di cessione in blocco dei crediti da parte di una banca, è sufficiente a dimostrare la titolarità del credito in capo al cessionario la produzione dell’avviso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale recante l’indicazione per categorie dei rapporti ceduti in blocco, senza che occorra una […] L'articolo CESSIONE IN BLOCCO DEI CREDITI: la produzione dell’avviso di pubblicazione in G.U. dimostra la titolarità sembra e...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Rinviare a dopo le ferie la firma del contratto non è rottura delle trattative

16/07/2019 00:00:00
Nel valutare se sia applicabile la clausola generale dell'art. 1337 c.c., il giudice di merito, dopo aver individuato il comportamento della parte che si assume contrario ai doveri di correttezza, deve altresì considerare l'idoneità di tale comportamento ad ingenerare nella controparte l'idea di una rottura ingiustificata delle trattive, valutazione nella quale non si può prescindere dal comportamento tenuto dalla parte adempiente. E’ quanto si legge nell’ordinanza n. 8748 del 12 lgulio 2019 del...


Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

tavolo processo civile

11/07/2019 20:55:44


Notizie da Ex Parte Creditoris

RICORSO PER CASSAZIONE: è procedibile anche se sentenza e relata mancano della attestazione di conformità

17/07/2019 09:30:44
1) il deposito in cancelleria, nel termine di venti giorni dall’ultima notifica, di copia analogica della decisione impugnata predisposta in originale telematico e notificata a mezzo PEC priva di attestazione di conformità del difensore L. n. 53 del 1994, ex art. 9, commi 1-bis e 1-ter, oppure con attestazione priva di sottoscrizione autografa, non comporta […] L'articolo RICORSO PER CASSAZIONE: è procedibile anche se sentenza e relata mancano della attestazione di conformità sembra essere ...

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO