CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
(0586) 898165 - 211279

BENVENUTI

Oltre un secolo di esperienza nella responsabilità civile e nella tutela del credito.

Benvenuti!

Crediamo che in un'epoca di continue e profonde innovazioni quale quella in cui viviamo, anche la professione dell'avvocato, come le altre, debba adeguarsi ai tempi.

Desideriamo pertanto coniugare l'esperienza professionale maturata  dallo Studio in oltre cento anni di attività con i moderni strumenti tecnologici per offrire un servizio rapido ed efficace di ausilio, consulenza ed assistenza per ogni necessità o questione di natura legale.

Consultando le singole sezioni avrete notizie sulle prevalenti attività dello Studio.

Abbiamo fatto settori di elezione la responsabilita' civile, la responsabilita' penale, la tutela ed il recupero del credito, il diritto bancario ed il diritto assicurativo;  non abbiamo tuttavia tralasciato l'impegno in altre varie aree del diritto civile, quali il diritto immobiliare, le procedure concorsuali, i procedimenti di esdebitazione, il diritto di famiglia, il diritto dei trasporti, prestando atresì particolare attenzione alle più recenti novità in materia di informazione tecnologica e di commercio elettronico.

Operiamo direttamente presso le circoscrizioni del Tribunale di Livorno e del Tribunale di Pisa; possiamo comunque assisterVi dinanzi alle altre Autorità Giudiziarie di ogni ordine e grado, grazie alla nostra rete di corrispondenti.

Potrete prendere un primo contatto compilando l'apposito modulo nella sezione contatti, oppure chiamarci direttamente per concordare un appuntamento.

Saremo lieti di aiutarVi.

 

Avvocati Lascialfari e Pritelli

 

ARTICOLI E NOTIZIE

Notizie da Ex Parte Creditoris

CONTRATTI BANCARI: requisito della forma scritta rispettato se sottoscritto solo dal correntista

11/12/2019 09:15:44
È possibile cogliere, anche nei contratti bancari come nei contratti di intermediazione finanziaria, una scelta legislativa rivolta a favorire, attraverso la previsione del requisito formale, la più estesa ed approfondita conoscenza, da parte del cliente, del contenuto del regolamento contrattuale predisposto dalla controparte ed a cui lo stesso si accinge ad aderire. Una volta che […] L'articolo CONTRATTI BANCARI: requisito della forma scritta rispettato se sottoscritto solo dal correntista...


Notizie da Ex Parte Creditoris

SOVRAINDEBITAMENTO: no al piano del consumatore che preveda il pagamento rateizzato in 14 anni del credito ipotecario

12/12/2019 09:00:29
Non è omologabile il piano del consumatore che preveda il pagamento rateizzato del credito ipotecario nell’arco di 14 anni dalla omologa senza che sia prevista la liquidazione dei beni sui quali sussiste la causa di prelazione, per contrasto con la statuizione di cui all’art. 8 co. 4 della legge n. 3/2012. Non può essere omologato […] L'articolo SOVRAINDEBITAMENTO: no al piano del consumatore che preveda il pagamento rateizzato in 14 anni del credito ipotecario sembra essere il primo su ....


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Parcheggio a pagamento “incustodito”: gestore non responsabile in caso di furto

11/12/2019 00:00:00
Il gestore concessionario del Comune di un parcheggio senza custodia non è responsabile del furto del veicolo in sosta nell'area all'uopo predisposta. È quanto si legge nell’ordinanza del 6 dicembre 2019, n. 31979 della Cassazione.


Notizie da Ex Parte Creditoris

LITISPENDENZA: sussiste fra l’opposizione a precetto e l’opposizione all’esecuzione se le due azioni sono fondate su fatti costitutivi identici

12/12/2019 09:30:04
Sussiste litispendenza fra l’opposizione a precetto e l’opposizione all’esecuzione successivamente proposta avverso il medesimo titolo esecutivo, quando le due azioni sono fondate su fatti costitutivi identici, concernenti l’inesistenza del diritto di procedere all’esecuzione forzata, e sempre che le cause pendano innanzi a giudici diversi. Invece, nell’ipotesi – più probabile – in cui le due opposizioni, […] L'articolo LITISPENDENZA: sussiste fra l’opposizione a precetto e l’opposizione all...


Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

Tar Marche, Equo compenso

12/12/2019 10:29:50


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

La condanna ex art. 96, comma 3 c.p.c. presuppone la soccombenza totale

12/12/2019 00:00:00
Secondo la Cassazione, ordinanza 9 dicembre 2019, n. 32090, l'ipotesi di condanna ex art. 96 terzo comma c.p.c. richiede un duplice presupposto: quello positivo della soccombenza totale della parte e quello negativo della non compensazione, seppure parziale delle spese di lite. Pertanto, deve escludersi la possibilità di condanna nei confronti della parte che risulti totalmente o parzialmente vittoriosa ovvero, nel caso di soccombenza totale, quando vi sia stata compensazione totale o parziale d...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Parziale difformità dell’immobile rispetto alla concessione: legittima la sentenza ex art. 2932 c.c.

13/12/2019 00:00:00
Nel caso in cui l'immobile, munito di regolare concessione e di permesso di abitabilità, non annullati né revocati, abbia un vizio di regolarità urbanistica non oltrepassante la soglia della parziale difformità rispetto alla concessione (nella specie, per la presenza di un aumento, non consistente, della volumetria fuori terra realizzata, non risolventesi in un organismo integralmente diverso o autonomamente utilizzabile), non sussiste alcuna preclusione all'emanazione della sentenza costitutiva...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

È ammessa la consulenza tecnica d’ufficio c.d. percipiente

11/12/2019 00:00:00
Nelle controversie che, per il loro contenuto, richiedono si proceda ad un accertamento tecnico, il mancato espletamento di una consulenza, specie a fronte di una istanza di parte in tal senso, costituisce una grave carenza nell’accertamento dei fatti da parte del giudice di merito, che si traduce in un vizio della motivazione della sentenza, integrando ipotesi di motivazione apparenti ovvero assente. È quanto si legge nell’ordinanza n. 30890 della Cassazione del 27 novembre 2019, n. 30980.


Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

Protocollo di intesa tra Cnf e Unhcr

13/12/2019 16:47:13


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Omesso accertamento clinico strumentale? Esclusa la prova dell’esaustività della diagnosi

13/12/2019 00:00:00
Nei casi di responsabilità medica per omessa o ritardata diagnosi, l’incertezza circa l’esistenza di una causa che rendeva al convenuto impossibile adempiere alla prestazione rimane a carico del convenuto stesso: pertanto, l’omissione di una radiografia al torace del paziente (entrato nel nosocomio con dolore al torace, dimesso dopo un’ora con diagnosi di toracoalgia e morto pochi giorni dopo per rottura di aneurisma dell’aorta), impedisce alla struttura sanitaria convenuta di provare che la dia...


Notizie da Ex Parte Creditoris

CONTO CORRENTE COINTESTATO: la delega al coniuge senza consenso non comporta responsabilità per la banca

12/12/2019 09:15:27
Provvedimento segnalato da Donato Giovenzana – Legale d’impresa – con nota di accompagnamento Il consenso della moglie alla delega è desumibile dalla mancata contestazione degli estratti conto dai quali si deduce che il marito operava sul Conto Famiglia, dall’utilizzo promiscuo del carnet degli assegni e da altre circostanze elencate dalla corte. Il riempimento in più […] L'articolo CONTO CORRENTE COINTESTATO: la delega al coniuge senza consenso non comporta responsabilità per la banca semb...


Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

Cina istituisce rete avvocati via della seta

10/12/2019 18:12:50


Notizie da Ex Parte Creditoris

MUTUO FONDIARIO: la censura sulla nullità per superamento del limite di finanziabilità è inammissibile nel ricorso per cassazione

11/12/2019 09:30:35
La censura sulla nullità per superamento del limite di finanziabilità è inammissibile nel ricorso per Cassazione. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, sez. I civ., Pres. Didone – Rel. Terrusi, con la sentenza n. 24441 del 30.09.2019. Nell’ambito di una controversia sorta fra una società creditrice contro il fallimento di una società sua debitrice, […] L'articolo MUTUO FONDIARIO: la censura sulla nullità per superamento del limite di finanziabilità è inammissibile nel ricorso per cassazion...


Notizie da Ex Parte Creditoris

LEASING: la legge 124 del 2017 ha tipizzato la locazione finanziaria quale fattispecie autonoma

11/12/2019 09:00:59
Procedimento patrocinato dallo Studio Legale Filesi Con la legge n. 124 del 4 agosto 2017 (“Legge annuale per il mercato e la concorrenza”) è stato sancito il superamento della duplicità tipologica del leasing traslativo e di godimento. La nuova normativa ha quindi tipizzato la locazione finanziaria quale fattispecie autonoma, distinta dalla vendita con riserva di […] L'articolo LEASING: la legge 124 del 2017 ha tipizzato la locazione finanziaria quale fattispecie autonoma sembra essere il ...


Notizie da Ex Parte Creditoris

FIDEIUSSIONI – ANTISTRUST: possibile nullità parziale ove conformi al modello ABI

13/12/2019 10:00:19
L’illiceità accertata dalla Banca d’Italia di alcune clausole di un modello standardizzato approvato da un’intesa bancaria non è idonea a determinare l’integrale nullità dei contratti “a valle” riconducibili allo schema contrattuale censurato dalla Banca d’Italia ma semmai solo la nullità parziale relativa alle singole clausole. Questo il principio espresso dal Tribunale di Ancona, Giudice Maria […] L'articolo FIDEIUSSIONI – ANTISTRUST: possibile nullità parziale ove conformi al modello ABI ...


Notizie da Ex Parte Creditoris

LICENZIAMENTO DIPENDENTE BANCA: è legittimo per omessa segnalazione di numerose operazioni sospette, anche se assolto in sede penale

13/12/2019 10:30:57
Provvedimento segnalato dal Dott. Donato Giovenzana, Legale d’impresa È legittimo il licenziamento di un dipendente bancario per mancato rispetto delle norme antiriciclaggio, anche nell’ipotesi in cui questi sia stato assolto in sede penale dal reato di favoreggiamento reale con la formula «perché il fatto non sussiste». Questo il principio espresso dalla Corte di Cassazione, sezione […] L'articolo LICENZIAMENTO DIPENDENTE BANCA: è legittimo per omessa segnalazione di numerose operazioni sos...


Notizie da Il Quotidiano Giuridico

Modifica delle tabelle millesimali: sempre sufficiente la sola maggioranza qualificata

12/12/2019 00:00:00
L’art. 1138 cod. civ. stabilisce che il regolamento di condominio deve contenere, tra l’altro, le norme inerenti alla ripartizione delle spese secondo i diritti e gli obblighi spettanti a ciascun condomino, previsti dal precedente art. 1118 cod. civ.; la formazione e la modifica delle tabelle millesimali è prevista dagli artt. 68 e 69 disp. att. c.c.


Notizie da Ex Parte Creditoris

DISCONOSCIMENTO FOTOCOPIA: deve essere tempestivo in qualsiasi tipo di giudizio

13/12/2019 10:15:35
L’avviso di ricevimento della notifica a mezzo posta è un atto pubblico e la sua contestazione esige la querela di falso. La mancata produzione del documento in originale non esonera la parte interessata dall’onere di proporre querela avverso la fotocopia non disconosciuta. In mancanza di deroghe espresse previste dalla legge, il disconoscimento della fotocopia deve […] L'articolo DISCONOSCIMENTO FOTOCOPIA: deve essere tempestivo in qualsiasi tipo di giudizio sembra essere il primo su .


Notizie da C.N.F e F.I.I.F.

Bonafede a Mascherin (Cnf): Si’ a riconvocazione tavoli riforme

11/12/2019 18:49:51

GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO