CHIAMA PER UN PARERE LEGALE
(0586) 898165 - 211279

BENVENUTI

Oltre un secolo di esperienza nella responsabilità civile e nella tutela del credito.

Benvenuti nel portale web del nostro Studio.

Crediamo che in un'epoca di continue e profonde innovazioni quale quella in cui viviamo, anche la professione dell'avvocato, come le altre, debba adeguarsi ai tempi.

Desideriamo pertanto coniugare l'esperienza professionale maturata  dallo Studio in oltre cento anni di attività con i moderni strumenti tecnologici per offrire un servizio rapido ed efficace di ausilio, consulenza ed assistenza per ogni necessità o questione di natura legale.

Consultando le singole sezioni avrete notizie sulle prevalenti attività dello Studio.

Abbiamo fatto settori di elezione la responsabilita' civile, la responsabilita' penale, la tutela ed il recupero del credito, il diritto bancario ed il diritto assicurativo;  non abbiamo tuttavia tralasciato l'impegno in altre varie aree del diritto civile, quali il diritto immobiliare, le procedure concorsuali, i procedimenti di esdebitazione, il diritto di famiglia, il diritto dei trasporti, prestando atresì particolare attenzione alle più recenti novità in materia di informazione tecnologica e di commercio elettronico.

Operiamo direttamente presso le circoscrizioni del Tribunale di Livorno e del Tribunale di Pisa; possiamo comunque assisterVi dinanzi alle altre Autorità Giudiziarie di ogni ordine e grado, grazie alla nostra rete di corrispondenti.

Potrete prendere un primo contatto compilando l'apposito modulo nella sezione contatti, oppure chiamarci direttamente, anche on line, per concordare un appuntamento.

Saremo lieti di aiutarVi.

 

Avvocati Lascialfari e Pritelli

ARTICOLI E NOTIZIE

Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Continuano i ''tormenti'' dei giudici italiani sul caso Contrada: la Corte d’Appello di Palermo dichiara inammissibile l’incidente d’esecuzione proposto in attuazione del ''giudicato europeo''

24/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_3_novita-giurisprudenziali_b.png


Notizie dal Il Sole 24 Ore

Assunti 348 nuovi magistrati

03/02/2017 21:43:47
Arrivano in servizio 348 nuovi magistrati: il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha firmato ieri il loro decreto di nomina, chiudendo così le procedure del concorso che hanno...


Notizie dal Il Sole 24 Ore

Nuove norme Ue, da chiarire il ruolo del «Data officer»

03/02/2017 21:55:44
Eliminare le incertezze e le zone grigie nella nuova normativa Ue sulla privacy, senza aggiungere vincoli e paletti inutili. Accompagnando le aziende, soprattutto le più piccole,...


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

I "fratelli minori" di Bruno Contrada davanti alla Corte di Cassazione

26/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_5_papers_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

La Corte costituzionale ancora non decide sul caso Taricco, e rinvia la questione alla Corte di giustizia

30/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_3_novita-giurisprudenziali_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

La corruzione in Italia nel nuovo rapporto del GRECO (Group of States Against Corruption)

23/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_4_osservatorio-sovranazionale_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

When Cooperation Means Request for Clarification, or Better for “Revisitation”

30/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_3_novita-giurisprudenziali_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Il dolo (eventuale) tra psicologia scientifica e psicologia del senso comune

30/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_5_papers_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Le Sezioni unite ribadiscono: il giudice d’appello, anche nel rito abbreviato, deve assumere la prova dichiarativa ritenuta decisiva per la riforma della sentenza di proscioglimento

20/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_3_novita-giurisprudenziali_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Postilla ad uno scritto in tema di ne bis in idem

30/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_5_papers_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Il controllo del giudice sulla proporzionalità dell’azione dell’amministrazione penitenziaria

25/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_5_papers_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Una riflessione comparata sulle norme in materia di addestramento per finalità di terrorismo

23/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_5_papers_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

La formación y especialización de los agentes implicados en el tratamiento penal de la violencia de género. La situación en España

20/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_5_papers_b.png


Notizie dal Il Sole 24 Ore

La scrittura privata falsa non è reato

02/02/2017 19:42:42
L'uso di una scrittura privata falsa non è previsto dalla legge come reato. Così ha sentenziato la Corte di cassazione nel dispositivo 4951 del 2 febbraio 2017....


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Novità in materia di misure di prevenzione

23/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_5_papers_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Indottrinare al martirio non è reato di associazione con finalità di terrorismo

23/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_3_novita-giurisprudenziali_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Il rapporto 2016 (per il 2014) della ''Commissione Europea per l’Efficienza della Giustizia'' in seno al Consiglio d’Europa

26/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_4_osservatorio-sovranazionale_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

La tutela del diritto alla salute in carcere nella giurisprudenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo

23/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_5_papers_b.png


Notizie da Diritto Penale Contemporaneo

Per le Sezioni unite l’applicazione delle sanzioni sostitutive deve essere espressamente richiesta coi motivi di appello

20/01/2017 00:00:00
http://www.penalecontemporaneo.it/img/ico_esplora_3_novita-giurisprudenziali_b.png

ALESSANDRO LASCIALFARI - GIORGIO PRITELLI - STEFANO PRITELLI - LUCA LASCIALFARI
AVVOCATI IN LIVORNO